Splash Latino - Vitruvio - De Architectura - Liber V - 6

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Vitruvio - De Architectura - Liber V - 6

Brano visualizzato 1191 volte
VIII, 1. Cum haec omnia summa cura sollertiaque explicata sunt, tunc etiam diligentius est animadvertendum, uti sit electus locus, in quo leniter adplicet se vox neque repulsa resiliens incertas auribus referat significationes. Sunt enim nonnulli loci naturaliter inpedientes vocis motus, uti desonantes, qui graece dicuntur ?at?????te?, circumsonantes, qui apud eos nominantur pe???????te?, item resonantes, qui dicuntur a?t?????te?, consonantesque, quos appellant s???????ta?. Dissonantes sunt, in quibus vox prima, cum est elata in altitudinem, offensa superioribus solidis corporibus repulsaque residens in imo opprimit insequentis vocis elationem;
VIII, 2a. circumsonantes autem, in quibus circumvagando coacta exsolvens in medio sine extremis casibus sonans ibi extinguatur incerta verborum significatione; resonantes vero, in quibus, cum in solido tactu percussa resiliat, imagines exprimendo novissimos casus duplices faciat auditu; item consonantes sunt, in quibus ab imis auxiliata cum incremento scandens egrediatur ad aures diserta verborum claritate. Ita si in locorum electione fuerit diligens animadversio, emendatus erit prudentia ad utilitatem in theatris vocis effectus.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Capitolo gli a sesto abitata il [1] si anche Dopo verso aver combattono dal spiegato in e con vivono estrema e che precisione al con tutto li questo questi, vicini bisogna militare, nella ora è prestar per quotidiane, molta L'Aquitania attenzione spagnola), i alla sono del scelta Una settentrione. del Garonna Belgi, luogo le di dove Spagna, si la loro voce verso possa attraverso fiume giungere il di leggera che per senza confine Galli essere battaglie lontani ostacolata leggi. e il il rimbalzare è indietro quali trasmettendo dai all'orecchio dai questi suoni il nel confusi. superano valore Vi Marna Senna sono monti infatti i iniziano alcuni a luoghi nel La Gallia,si che presso per Francia loro la complesso conformazione contenuta naturale dalla si impediscono dalla la della territori propagazione stessi Elvezi dei lontani la suoni, detto per si sono esempio fatto recano quelli Garonna La cosiddetti settentrionale), che dissonanti, forti che sono una si essere chiamano dagli e in cose greco chiamano parte dall'Oceano, katekohyntes, Rodano, di circumsonanti confini quali o parti, con perinkohyntes. gli Dissonanti confina sono importano la quei quella luoghi e i in li cui Germani, fiume il dell'oceano verso gli primo per suono fatto e alzandosi dagli coi viene essi a Di urtare fiume contro Reno, un inferiore affacciano corpo raramente solido molto dai soprastante, Gallia Belgi quindi, Belgi. lingua, respinto, e rimbalza fino verso in Garonna, il estende anche basso tra prende e tra impedisce che delle il divisa Elvezi diffondersi essi loro, del altri più secondo guerra suono; fiume che [2] il gli circumsonanti per sono tendono i invece è quei a e luoghi il sole nei anche quelli. quali tengono e la dal voce e Galli. del Germani costretta che a con del girare gli intorno vicini dividono fino nella quasi a Belgi raramente dissolversi quotidiane, lingua e, quelle civiltà lasciando i di intendere del nella solo settentrione. la Belgi, Galli parte di centrale si della dal parola (attuale con e fiume la non di le per si sillabe Galli iniziali lontani Francia e fiume Galli, finali, il ne è dei rende ai indistinti Belgi, il questi suono nel premiti e valore gli il Senna cenare significato; nascente. risonanti iniziano sono territori, dal i La Gallia,si di luoghi estremi quali in mercanti settentrione. di cui complesso con la quando l'elmo voce si urtando estende città contro territori tra un Elvezi il corpo la razza, solido terza in rimbalza, sono Quando produce i Ormai echi La e che raddoppia verso Eracleide, le una censo sillabe Pirenei il finali; e argenti consonanti chiamano vorrà sono parte dall'Oceano, che quelli di in quali cui con la parte cosa voce, questi i secondata la nudi dal Sequani basso, i non aumenta divide di fiume perdere volume gli di a [1] sotto mano e fa a coi mano i mare che della lo sale portano (scorrazzava e I venga giunge affacciano all'orecchio inizio la chiara dai e Belgi di distinta. lingua, Facendo tutti se dunque Reno, nessuno. attenzione Garonna, alla anche scelta prende del i suo luogo delle io si Elvezi canaglia otterr loro, devi in più teatro abitano fine un che Gillo effetto gli in sonoro ai ottimale i sfruttando guarda qui al e meglio sole su l'effetto quelli. dire della e al voce.

abitano che
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/vitruvio/de_architectura/!05!liber_v/06.lat

[degiovfe] - [2013-03-23 08:50:32]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile