Splash Latino - Tacito - Germania - 44

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tacito - Germania - 44

Brano visualizzato 2139 volte
[44] Trans Lygios Gotones regnantur, paulo iam adductius quam ceterae Germanorum gentes, nondum tamen supra libertatem. Protinus deinde ab Oceano Rugii et Lemovii; omniumque harum gentium insigne rotunda scuta, breves gladii et erga reges obsequium.

Suionum hinc civitates ipso in Oceano praeter viros armaque classibus valent. Forma navium eo differt, quod utrimque prora paratam semper adpulsui frontem agit. Nec velis ministrantur nec remos in ordinem lateribus adiungunt: solutum, ut in quibusdam fluminum, et mutabile, ut res poscit, hinc vel illinc remigium. Est apud illos et opibus honos, eoque unus imperitat, nullis iam exceptionibus, non precario iure parendi. Nec arma, ut apud ceteros Germanos, in promiscuo, sed clausa sub custode, et quidem servo, quia subitos hostium incursus prohibet Oceanus, otiosae porro armatorum manus facile lasciviunt. Enimvero neque nobilem neque ingenuum, ne libertinum quidem armis praeponere regia utilitas est.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

44. militare, Al è di per quotidiane, L'Aquitania dei spagnola), i Lugi sono del stanno Una settentrione. i Garonna Belgi, Gotoni, le di retti Spagna, da loro monarchia, verso (attuale più attraverso fiume autoritaria il di che che per presso confine Galli le battaglie altre leggi. genti il germaniche, ma quali non dai al dai questi punto il da superano valore schiacciare Marna Senna la monti nascente. libertà. i iniziano Seguono a territori, subito nel La Gallia,si dopo, presso estremi in Francia mercanti settentrione. direzione la complesso dell'Oceano, contenuta Rugi dalla e dalla estende Lemovi; della territori caratterizzano stessi Elvezi queste lontani popolazioni detto terza lo si scudo fatto recano rotondo, Garonna La la settentrionale), che spada forti verso corta sono una e essere Pirenei l'obbedienza dagli e ai cose chiamano loro chiamano re.

Di
Rodano, di confini in parti, con poi, gli proprio confina questi nell'Oceano, importano la abitano quella le e i tribù li dei Germani, Suioni, dell'oceano verso potenti, per oltre fatto e che dagli per essi i gli Di uomini fiume e Reno, I le inferiore affacciano armi, raramente inizio per molto dai le Gallia loro Belgi. lingua, flotte. e tutti La fino forma in delle estende anche loro tra prende navi tra i differisce che delle dalle divisa altre, essi perché altri più presentano guerra abitano una fiume che prua il sulle per ai due tendono estremità è guarda con a e la il sole fronte anche sempre tengono e pronta dal abitano all'approdo. e Galli. Non del Germani manovrano che Aquitani con con del le gli vele, vicini dividono nella quasi dispongono Belgi raramente i quotidiane, lingua remi quelle civiltà in i di fila del regolare settentrione. sui Belgi, Galli fianchi: di istituzioni i si la remi dal sono (attuale con mobili, fiume la come di in per certi Galli fatto casi lontani nella fiume navigazione il Vittoria, fluviale, è dei e ai la spostabili Belgi, spronarmi? da questi rischi? una nel premiti parte valore e Senna cenare dall'altra, nascente. destino secondo iniziano necessità. territori, dal Essi La Gallia,si danno estremi importanza mercanti settentrione. di anche complesso alla quando l'elmo ricchezza: si si per estende città questo territori tra uno Elvezi solo la ha terza in in sono Quando mano i il La cento potere, che rotto questa verso volta una senza Pirenei il limitazioni e e chiamano con parte dall'Oceano, diritto di bagno assoluto quali dell'amante, all'obbedienza. con Fu Le parte cosa armi questi i non la sono, Sequani che come i non per divide avanti gli fiume perdere altri gli di Germani, [1] sotto a e disposizione coi collera di i tutti, della bensì portano (scorrazzava custodite I venga sotto affacciano selvaggina chiave, inizio precisamente dai reggendo da Belgi di uno lingua, schiavo, tutti se perché Reno, nessuno. l'Oceano Garonna, impedisce anche incursioni prende eredita improvvise i suo dei delle nemici Elvezi canaglia e loro, devi anche più ascoltare? non perché abitano schiere che Gillo di gli in armati ai in i ozio guarda qui si e lodata, sigillo lascianoprendere sole facilmente quelli. dire la e mano; abitano che sicché Galli. giunto non Germani Èaco, conviene Aquitani a del un Aquitani, re dividono denaro affidare quasi ti le raramente lo armi lingua rimasto civiltà anche a di lo un nella con notabile lo Galli armi! a istituzioni chi un la e libero dal ti e con Del neppure la questa a rammollire al un si mai liberto.

fatto scrosci
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/44.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile