Splash Latino - Tacito - Germania - 38

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tacito - Germania - 38

Brano visualizzato 3551 volte
[38] Nunc de Suebis dicendum est, quorum non una, ut Chattorum Tencterorumve, gens; maiorem enim Germaniae partem obtinent, propriis adhuc nationibus nominibusque discreti, quamquam in commune Suebi vocentur. Insigne gentis obliquare crinem nodoque substringere: sic Suebi a ceteris Germanis, sic Sueborum ingenui a servis separantur. In aliis gentibus seu cognatione aliqua Sueborum seu, quod saepe accidit, imitatione, rarum et intra iuventae spatium; apud Suebos usque ad canitiem horrentem capillum retro sequuntur. Ac saepe in ipso vertice religatur; principes et ornatiorem habent. Ea cura formae, sed innoxia; neque enim ut ament amenturve, in altitudinem quandam et terrorem adituri bella compti, ut hostium oculis, armantur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

38. animi, essere Debbo stato ora fatto cose parlare (attuale chiamano degli dal Svevi, suo che per non motivo gli costituiscono un'altra un Reno, unico poiché quella popolo che come combattono li i o Catti parte o tre i tramonto fatto Tencteri; è occupano e essi infatti provincia, Di la nei fiume maggior e parte Per inferiore della che raramente Germania, loro per estendono Gallia di sole Belgi. più dal e distinti quotidianamente. in quasi tribù coloro estende con stesso tra nomi si tra diversi, loro che pur Celti, chiamandosi, Tutti essi nel alquanto altri loro che differiscono complesso, settentrione Svevi. che il Una da per caratteristica il tendono di o è questa gli a gente abitata è si anche piegare verso tengono i combattono dal capelli in e da vivono del un e lato al con e li gli stringerli questi, vicini in militare, un è Belgi nodo. per Così L'Aquitania gli spagnola), i Svevi sono del si Una settentrione. differenziano Garonna dagli le di altri Spagna, si Germani; loro così, verso (attuale fra attraverso gli il di Svevi, che per i confine Galli liberi battaglie lontani dagli leggi. schiavi. il il Un'usanza del quali genere dai Belgi, si dai questi riscontra il nel presso superano valore altri Marna Senna popoli monti nascente. - i iniziano o a per nel La Gallia,si parentela presso cogli Francia mercanti settentrione. Svevi, la complesso oppure, contenuta quando come dalla spesso dalla estende accade, della territori per stessi Elvezi imitazione lontani - detto terza ma si sono è fatto recano i rara Garonna La e settentrionale), che limitata forti alla sono giovinezza, essere Pirenei mentre dagli gli cose chiamano Svevi chiamano parte dall'Oceano, tirano Rodano, di in confini quali su, parti, fino gli alla confina questi vecchiaia, importano la i quella Sequani loro e i ispidi li divide capelli Germani, e dell'oceano verso spesso per [1] li fatto e legano dagli coi al essi i sommo Di della della fiume portano testa. Reno, I I inferiore affacciano capi raramente inizio li molto dai adornano Gallia anche. Belgi. lingua, La e loro fino Reno, attenzione in Garonna, a estende anche farsi tra prende belli tra è che tutta divisa qui, essi loro, ma altri più innocente; guerra abitano non fiume che si il gli ornano per infatti tendono per è guarda amare a e o il sole farsi anche quelli. amare, tengono e bensì dal per e accrescere del l'imponenza che e con del incutere gli Aquitani, timore vicini dividono agli nella quasi occhi Belgi raramente del quotidiane, nemico, quelle civiltà quando i di vanno del nella alla settentrione. guerra.

Belgi,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/38.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile