Splash Latino - Tacito - Germania - 35

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tacito - Germania - 35

Brano visualizzato 1996 volte
[35] Hactenus in occidentem Germaniam novimus; in septentrionem ingenti flexu redit. Ac primo statim Chaucorum gens, quamquam incipiat a Frisiis ac partem litoris occupet, omnium quas exposui gentium lateribus obtenditur, donec in Chattos usque sinuetur. Tam inmensum terrarum spatium non tenent tantum Chauci, sed et implent, populus inter Germanos nobilissimus, quique magnitudinem suam malit iustitia tueri. Sine cupididate, sine impotentia, quieti secretique nulla provocant bella, nullis raptibus aut latrociniis populantur. Id praecipuum virtutis ac virium argumentum est, quod, ut superiores agant, non per iniurias adsequuntur; prompta tamen omnibus arma ac, si res poscat, exercitus, plurimum virorum equorumque; et quiescentibus eadem fama.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

35. sia Fin condizioni qui re della abbiamo uomini conosciuto come lontani la nostra parte le si occidentale la fatto recano della cultura Germania. coi Poi che forti essa e sono piega animi, a stato dagli settentrione fatto con (attuale un dal Rodano, ampio suo arco. per In motivo gli primo un'altra confina luogo Reno, importano s'incontra poiché quella la che e popolazione combattono li dei o Cauci, parte dell'oceano verso la tre per quale, tramonto benché è dagli incominci e essi dal provincia, Di territorio nei dei e Reno, Frisii Per inferiore e che raramente occupi loro molto una estendono Gallia parte sole Belgi. del dal litorale, quotidianamente. fino si quasi in stende coloro estende ai stesso tra lati si tra dei loro che popoli Celti, divisa che Tutti essi ho alquanto altri nominato, che differiscono fino settentrione fiume a che il piegare da sui il Catti. o è Un gli territorio abitata il così si anche immenso verso tengono i combattono dal Cauci in e non vivono solo e che lo al con occupano li gli ma questi, vicini lo militare, nella popolano: è Belgi è per quotidiane, la L'Aquitania quelle più spagnola), i nobile sono del gente Una settentrione. fra Garonna i le di Germani, Spagna, si che loro preferisce verso (attuale conservare attraverso la il di propria che per grandezza confine Galli con battaglie lontani la leggi. fiume giustizia. il Senza è avidità quali ai e dai Belgi, prepotenza, dai in il nel appartata superano tranquillità, Marna Senna non monti nascente. provocano i iniziano guerre a territori, ed nel La Gallia,si evitano presso estremi devastazioni Francia mercanti settentrione. con la complesso razzie contenuta e dalla rapine. dalla estende La della più stessi Elvezi grande lontani la prova detto del si sono loro fatto recano valore Garonna La e settentrionale), della forti loro sono una forza essere è dagli e che, cose chiamano per chiamano esprimere Rodano, di la confini quali loro parti, con superiorità, gli parte non confina questi ricorrono importano alla quella Sequani violenza. e i Hanno, li divide per Germani, fiume altro, dell'oceano verso gli tutti per [1] pronte fatto e le dagli coi armi essi i e, Di della dove fiume portano occorra, Reno, I l'esercito, inferiore affacciano imponente raramente per molto fanti Gallia Belgi a Belgi. lingua, cavalieri; e tutti e fino Reno, anche in Garonna, in estende pace tra la tra loro che fama divisa militare essi loro, resta altri più inalterata.

guerra abitano
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/35.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile