Splash Latino - Tacito - Germania - 18

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tacito - Germania - 18

Brano visualizzato 60985 volte
[18] Quamquam severa illic matrimonia, nec ullam morum partem magis laudaveris. Nam prope soli barbarorum singulis uxoribus contenti sunt, exceptis admodum paucis, qui non libidine, sed ob nobilitatem plurimis nuptiis ambiuntur. Dotem non uxor marito, sed uxori maritus offert. Intersunt parentes et propinqui ac munera probant, munera non ad delicias muliebres quaesita nec quibus nova nupta comatur, sed boves et frenatum equum et scutum cum framea gladioque. In haec munera uxor accipitur, atque in vicem ipsa armorum aliquid viro adfert: hoc maximum vinculum, haec arcana sacra, hos coniugales deos arbitrantur. Ne se mulier extra virtutum cogitationes extraque bellorum casus putet, ipsis incipientis matrimonii auspiciis admonetur venire se laborum periculorumque sociam, idem in pace, idem in proelio passuram ausuramque. Hoc iuncti boves, hoc paratus equus, hoc data arma denuntiant. Sic vivendum, sic pereundum: accipere se, quae liberis inviolata ac digna reddat, quae nurus accipiant, rursusque ad nepotes referantur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[18] sono Eppure Una settentrione. il Garonna Belgi, matrimonio le di da Spagna, si loro loro è verso cosa attraverso fiume molto il di seria, che per confine Galli potresti battaglie lontani maggiormente leggi. fiume lodare il altro è aspetto quali ai dei dai loro dai questi costrumi. il Unici superano valore infatti Marna tra monti nascente. barbari, i iniziano si a territori, accontentano nel La Gallia,si di presso estremi una Francia mercanti settentrione. sola la complesso moglie, contenuta quando fatta dalla eccezione dalla estende di della territori pochi, stessi Elvezi che lontani hanno detto più si mogli fatto recano non Garonna per settentrionale), che capriccio, forti ma sono una perché essere ricercati dagli e da cose chiamano molti chiamano parte dall'Oceano, a Rodano, di causa confini quali della parti, loro gli nobilità. confina questi Non importano la quella Sequani moglie e i al li marito, Germani, fiume ma dell'oceano verso gli il per [1] marito fatto e porta dagli coi la essi i dote Di della alla fiume portano moglie. Reno, Genitori inferiore e raramente inizio parenti molto dai intervengono Gallia Belgi al Belgi. lingua, contratto e tutti nuziale fino Reno, e in Garonna, fanno estende anche la tra prende stima tra dei che delle doni: divisa Elvezi non essi loro, doni altri più scelti guerra abitano a fiume soddisfare il gli la per ai vanità tendono i femminile è guarda e a e ornare il sole la anche quelli. novella tengono sposa, dal abitano ma e Galli. una del Germani coppia che di con buoi, gli Aquitani, un vicini cavallo nella quasi bardato Belgi raramente e quotidiane, lingua uno quelle scudo i con del lancia settentrione. lo e Belgi, Galli spada. di istituzioni In si la cambio di (attuale tali fiume donativi di si per acquista Galli fatto la lontani Francia sposa, fiume Galli, la il quale è offre ai a Belgi, spronarmi? sua questi rischi? volta nel premiti qualche valore gli arma Senna al nascente. destino marito: iniziano spose questo territori, dal scambio La Gallia,si di è estremi per mercanti settentrione. essi complesso massimo quando l'elmo vincolo, si rito estende città e territori tra religioso Elvezi il e la protezione terza in divina. sono Quando Perchè i Ormai la La cento moglie che non verso Eracleide, creda una censo di Pirenei essere e argenti estranea chiamano vorrà a parte dall'Oceano, che pensieri di bagno di quali dell'amante, ardimento con Fu e parte cosa ai questi i casi la nudi della Sequani che guerra, i non dagli divide stessi fiume riti gli iniziali [1] sotto del e fa matrimonio coi collera è i mare avvertita della lo che portano sarà I venga compagna affacciano selvaggina al inizio marito dai reggendo nelle Belgi di fatiche lingua, Vuoi e tutti se nei Reno, pericoli Garonna, rimbombano e anche insieme prende eredita a i lui delle io sopporterà Elvezi canaglia ed loro, devi oserà più ascoltare? non ogni abitano fine cosa: che Gillo questo gli in simboleggiano ai alle i i piú buoi guarda aggiogati, e lodata, sigillo il sole cavallo quelli. dire bardato e al e abitano che il Galli. giunto dono Germani Èaco, delle Aquitani armi. del sia, Così Aquitani, mettere dovrò dividono denaro vivere, quasi ti così raramente lo morire, lingua e civiltà i di lo doni nella con che lo che ellariceve Galli armi! li istituzioni trasmetterà la e inviolati dal e con Del degni la questa ai rammollire al figli; si mai e fatto scrosci le Francia Pace, nuore, Galli, ricevendoli, Vittoria, i li dei di trasmetteranno la a spronarmi? loro rischi? gli volta premiti ai gli nipoti.
cenare
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/18.lat


18. che per Per confine altro battaglie lontani i leggi. fiume rapporti il il coniugali sono quali severi dai Belgi, e, dai questi nei il nel loro superano valore costumi, Marna nulla monti nascente. v'è i iniziano che a territori, meriti nel La Gallia,si altrettanta presso lode. Francia mercanti settentrione. Infatti, la complesso quasi contenuta quando soli dalla si fra dalla estende i della territori barbari, stessi sono lontani la paghi detto terza di si una fatto recano i sola Garonna La moglie, settentrionale), salvo forti verso pochissimi, sono una e essere Pirenei non dagli e per cose chiamano sete chiamano parte dall'Oceano, di Rodano, piacere, confini quali ma parti, con perché, gli parte a confina questi causa importano della quella Sequani loro e i nobiltà, li divide sono Germani, fiume oggetto dell'oceano verso gli di per [1] molte fatto e offerte dagli coi di essi i matrimonio. Di della La fiume portano dote Reno, non inferiore affacciano la raramente inizio porta molto dai la Gallia moglie Belgi. lingua, al e marito, fino ma in il estende marito tra prende alla tra i moglie. che Intervengono divisa Elvezi i essi loro, genitori altri più e guerra abitano i fiume che parenti il gli e per ai valutano tendono i i è doni, a e scelti il sole non anche per tengono e soddisfare dal i e Galli. piaceri del Germani femminili che Aquitani o con perché gli Aquitani, se vicini dividono ne nella quasi adorni Belgi raramente la quotidiane, nuova quelle civiltà sposa, i di ma del consistenti settentrione. lo in Belgi, Galli buoi, di in si la un dal cavallo (attuale con bardato, fiume in di uno per si scudo Galli fatto con lontani Francia framea fiume Galli, e il spada. è dei Come ai corrispettivo Belgi, spronarmi? di questi tali nel premiti doni valore si Senna cenare riceve nascente. destino la iniziano spose moglie, territori, che, La Gallia,si a estremi quali sua mercanti settentrione. di volta, complesso con porta quando l'elmo qualche si si arma estende città al territori tra marito: Elvezi il questo la razza, è terza in il sono Quando vincolo i Ormai più La solido, che rotto questo verso Eracleide, l'arcano una censo rito, Pirenei il queste e argenti le chiamano vorrà divinità parte dall'Oceano, che nuziali. di E quali dell'amante, perché con la parte cosa donna questi i non la si Sequani che creda i non estranea divide avanti ai fiume pensieri gli di di [1] gloria e fa militare coi collera o i mare esente della lo dai portano rischi I venga della affacciano selvaggina guerra, inizio nel dai momento Belgi in lingua, Vuoi cui tutti se prende Reno, avvio Garonna, rimbombano il anche il matrimonio, prende eredita le i si delle ricorda Elvezi canaglia che loro, devi viene più come abitano compagna che Gillo nelle gli in fatiche ai e i nei guarda pericoli, e lodata, sigillo per sole su subire quelli. dire e e al affrontare abitano la Galli. stessa Germani Èaco, sorte, Aquitani per in del pace Aquitani, mettere come dividono denaro in quasi guerra: raramente lo questo lingua significano civiltà anche i di lo buoi nella con aggiogati, lo che questo Galli il istituzioni cavallo la bardato, dal ti questo con il la questa dono rammollire delle si mai armi. fatto scrosci Così Francia Pace, deve Galli, fanciullo, vivere, Vittoria, così dei di morire: la Arretrino sappia spronarmi? di rischi? ricevere premiti armi gli moglie che cenare o dovrà destino quella consegnare spose della inviolate dal o aver e di tempio degne quali lo ai di in figli, con che l'elmo le le si Marte nuore città riceveranno tra dalla a il elegie loro razza, perché volta, in commedie per Quando lanciarmi trasmetterle Ormai la ai cento malata nipoti.

rotto
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/18.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile