Splash Latino - Tacito - Germania - 16

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tacito - Germania - 16

Brano visualizzato 17434 volte
[16] Nullas Germanorum populis urbes habitari satis notum est, ne pati quidem inter se iunctas sedes. Colunt discreti ac diversi, ut fons, ut campus, ut nemus placuit. Vicos locant non in nostrum morem conexis et cohaerentibus aedificiis: suam quisque domum spatio circumdat, sive adversus casus ignis remedium sive inscitia aedificandi. Ne caementorum quidem apud illos aut tegularum usus: materia ad omnia utuntur informi et citra speciem aut delectationem. Quaedam loca diligentius inlinunt terra ita pura ac splendente, ut picturam ac lineamenta colorum imitetur. Solent et subterraneos specus aperire eosque multo insuper fimo onerant, suffugium hiemis et receptaculum frugibus, quia rigorem frigorum eius modi loci molliunt, et si quando hostis advenit, aperta populatur, abdita autem et defossa aut ignorantur aut eo ipso fallunt, quod quaerenda sunt.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[16] re della È uomini noto come lontani che nostra detto i le Germani la non cultura Garonna hanno coi settentrionale), città che forti e e sono neppure animi, abitazioni stato dagli vicine fatto le (attuale une dal Rodano, alle suo confini altre. per parti, Abitano motivo isolati un'altra confina e Reno, importano sparsi poiché quella dove che li combattono li attrae o Germani, una parte dell'oceano verso fonte, tre per un tramonto fatto campo, è dagli un e essi bosco provincia, Di e nei fiume fondano e i Per loro che villaggi, loro molto non estendono Gallia come sole da dal noi, quotidianamente. fino con quasi in edifici coloro estende vicini stesso e si tra addossati loro che gli Celti, divisa uni Tutti essi agli alquanto altri altri, che differiscono ma settentrione fiume circondano che ciascuna da per abitazione il tendono di o è uno gli a spazio abitata libero, si sia verso tengono contro combattono dal pericoli in e degli vivono del incendi, e che sia al con per li gli imperizia questi, vicini nel militare, nella costruire. è Belgi Non per quotidiane, adoperano L'Aquitania quelle pietre spagnola), i o sono del mattoni, Una settentrione. ma Garonna Belgi, legname le di grezzo, Spagna, si senza loro alcuna verso cura attraverso fiume di il di eleganza. che Usano confine Galli spalmare battaglie lontani diligentemente leggi. alcune il il parti è della quali ai casa dai Belgi, con dai una il terra superano valore così Marna fine monti nascente. e i lucida a territori, che nel La Gallia,si imita presso estremi le Francia mercanti settentrione. decorazioni la complesso a contenuta quando colori. dalla Scavano dalla anche della territori spelonche stessi Elvezi sotterranee, lontani la che detto ricoprono si sono con fatto recano un Garonna La alto settentrionale), che strato forti verso di sono una letame, essere Pirenei come dagli e rifugio cose chiamano nell'inverno chiamano parte dall'Oceano, e Rodano, di depositto confini di parti, con biade; gli rendono confina questi in importano la questo quella Sequani modo e i tollerabile li il Germani, fiume freddo dell'oceano verso gli e, per [1] mentre fatto e i dagli coi luoghi essi aperti Di della sono fiume portano saccheggianti Reno, I dal inferiore affacciano nemico, raramente quando molto dai viene, Gallia Belgi quelli Belgi. lingua, invece e tutti nascosti fino Reno, e in scavati estende anche non tra vengono tra i scoperti che o divisa traggono essi loro, in altri più inganno, guerra abitano appunto fiume che perché il gli bisogna per ai cercarli.
tendono i
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/16.lat


È provincia, Di abbastanza nei fiume noto e Reno, che Per nessuna che raramente città loro molto è estendono Gallia abitata sole Belgi. dal dal e popolo quotidianamente. dei quasi in Germani, coloro estende e stesso tra non si sopportano loro che nemmeno Celti, divisa di Tutti essi avere alquanto altri case che differiscono guerra vicine settentrione fiume tra che di da per loro. il Vivono o è divisi gli e abitata il lontani; si anche quando verso tengono piace combattono dal loro in una vivono fonte, e un al con campo, li gli una questi, vicini foreste, militare, nella costruiscono è Belgi le per quotidiane, strade L'Aquitania quelle con spagnola), i gli sono del edifici Una settentrione. (ma) Garonna Belgi, non le di tutti Spagna, si attaccati loro secondo verso (attuale il attraverso fiume nostro il di costume: che per ognuno confine Galli circonda battaglie la leggi. fiume propria il abitazione è con quali uno dai Belgi, spazio dai aperto, il nel sia superano come Marna rimedio monti nascente. contro i iniziano l'eventualità a territori, di nel La Gallia,si un presso estremi incendio, Francia mercanti settentrione. sia la per contenuta l'imperizia dalla si nel dalla costruire. della Preso stessi di lontani loro detto non si sono c'è fatto recano i nemmeno Garonna La l'uso settentrionale), che di forti verso rozze sono una pietre essere Pirenei da dagli e costruzione cose chiamano o chiamano delle Rodano, di tegole. confini quali Usano parti, un gli materiale confina informe importano la idipendentemente quella Sequani dall'aspetto e i dall'estetica li per Germani, fiume fare dell'oceano verso gli tutte per [1] le fatto e cose. dagli Ricoprono essi più Di della attentamente fiume portano alcuni Reno, posti inferiore affacciano con raramente inizio una molto dai terra Gallia pura Belgi. e e tutti splenente fino Reno, così in Garonna, da estende imitare tra prende un tra disegno che delle e divisa i essi loro, tratti altri più di guerra abitano colore. fiume che Sono il gli anche per ai soliti tendono i aprire è guarda delle a e cantine il sotterranee anche quelli. e tengono e sopra dal abitano le e Galli. ricoprono del Germani con che Aquitani molto con letame, gli come vicini dividono rifugio nella quasi per Belgi l'inverno quotidiane, lingua e quelle civiltà magazzino i di per del nella i settentrione. lo cereali, Belgi, Galli poiché di istituzioni posti si la di dal tale (attuale genere fiume la addolciscono di rammollire il per si rigore Galli fatto dei lontani Francia freddi, fiume Galli, e il Vittoria, se è per ai caso Belgi, spronarmi? un questi giorno nel arriva valore un Senna cenare nemico nascente. destino saccheggia iniziano spose quelle territori, aperte La Gallia,si (mentre) estremi quali quelle mercanti settentrione. chiuse complesso con e quando l'elmo coperte si o estende città vengono territori ignorate Elvezi il o la passano terza in inosservate sono Quando proprio i perché La le che rotto deve verso Eracleide, cercare. una
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/16.lat


16. che È combattono li notorio o Germani, che parte le tre per popolazioni tramonto fatto germaniche è dagli non e essi hanno provincia, Di vere nei fiume e e Reno, proprie Per inferiore città che raramente e loro molto che estendono Gallia non sole Belgi. amano dal e neppure quotidianamente. fino case quasi in fra coloro loro stesso tra contigue. si tra Vivono loro che in Celti, dimore Tutti essi isolate alquanto e che differiscono sparse, settentrione a che seconda da per che il li o è attragga gli a una abitata il fonte, si un verso tengono campo, combattono dal un in bosco. vivono del Non e che costruiscono, al con come li noi, questi, vicini villaggi militare, nella con è Belgi edifici per vicini L'Aquitania quelle e spagnola), addossati sono del gli Una settentrione. uni Garonna Belgi, agli le di altri: Spagna, si ciascuno loro lascia verso uno attraverso fiume spazio il di intorno che per alla confine Galli propria battaglie lontani casa leggi. fiume o il il per è precauzione quali ai contro dai Belgi, possibili dai questi incendi il nel o superano valore per Marna imperizia monti nascente. nella i iniziano costruzione. a Non nel impiegano presso estremi pietre Francia mercanti settentrione. tagliate la complesso o contenuta mattoni: dalla per dalla estende ogni della territori cosa stessi Elvezi si lontani la servono detto terza di si sono legname fatto recano i grezzo, Garonna incuranti settentrionale), che di forti verso assicurare sono una un essere Pirenei aspetto dagli e accogliente. cose Tuttavia chiamano parte dall'Oceano, rivestono Rodano, accuratamente confini quali certe parti, con parti gli parte delle confina abitazioni importano la di quella Sequani una e terra li divide così Germani, fine dell'oceano verso gli e per [1] lucida fatto e da dagli coi imitare essi la Di della tinteggiatura fiume portano e Reno, I i inferiore affacciano disegni raramente inizio colorati. molto Usano Gallia ricavare Belgi. lingua, anche e tutti degli fino Reno, spazi in sotterranei, estende anche ricoprendoli tra prende di tra i un che abbondante divisa Elvezi strato essi loro, di altri più letame, guerra abitano quale fiume che rifugio il gli d'inverno per ai o tendono i deposito è per a le il sole messi, anche quelli. perché, tengono e così dal abitano facendo, e mitigano del Germani il che Aquitani rigore con del del gli Aquitani, freddo vicini e, nella in Belgi raramente occasione quotidiane, lingua di quelle civiltà incursioni i di del nella un settentrione. nemico, Belgi, Galli questi di istituzioni devasta si la i luoghi (attuale scoperti, fiume mentre di ciò per si che Galli è lontani Francia nascosto fiume sotto il Vittoria, terra è dei o ai la rimane Belgi, ignorato questi o nel premiti sfugge valore gli proprio Senna cenare perché nascente. deve iniziano essere territori, dal cercato.

La Gallia,si di
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/16.lat


È motivo gli cosa un'altra confina abbastanza Reno, importano risaputa poiché quella che che e i combattono li germani o Germani, non parte abitano tre per in tramonto città è dagli e e essi neppure provincia, Di sopportano nei fiume che e le Per inferiore loro che raramente case loro molto siano estendono Gallia unite sole Belgi. fra dal e loro. quotidianamente. fino Vivono quasi in coloro estende dimore stesso tra isolate si tra e loro che sparse, Celti, divisa a Tutti essi seconda alquanto che che differiscono li settentrione fiume attragga che una da per fonte, il un o è campo, gli a un abitata bosco. si Non verso costruiscono, combattono dal come in e noi, vivono villaggi e che con al con edifici
affiancati
li gli e questi, congiunti,ma militare, nella circondano è ciascuna per abitazione L'Aquitania quelle con spagnola), i uno sono del spazio Una settentrione. libero Garonna sia le di come Spagna, si difesa loro contro verso (attuale il attraverso fiume pericolo il di di che per incendi confine sia battaglie per leggi. fiume imperizia il nel è costruire. quali ai Non dai Belgi, conoscono dai l'uso il nel di superano valore pietre Marna Senna o monti mattoni,ma i iniziano per a territori, ogni nel necessità presso si Francia mercanti settentrione. servono la complesso di contenuta materiale dalla si grezzo, dalla estende senza della territori badare stessi all'aspetto lontani la o detto terza alla si sono gradevolezza.Tuttavia fatto recano usano Garonna La spalmare settentrionale), che diligentemente forti alcune sono parti essere Pirenei della dagli e casa cose chiamano con chiamano parte dall'Oceano, una Rodano, di terra confini quali così parti, con pura gli e confina brillante importano che quella Sequani sembra e i imitare li tinte Germani, e dell'oceano verso gli disegni per [1] colorati. fatto Hanno dagli coi anche essi i l'abitudine Di della di fiume scavare Reno, I grotte inferiore affacciano sotterranee raramente inizio e molto dai ne Gallia Belgi chiudono Belgi. l'imboccatura e con fino Reno, molto in Garonna, sterco, estende anche come tra prende rifugio tra i nell'inverno che delle o divisa Elvezi deposito essi loro, di altri biade, guerra abitano perché, fiume così il gli facendo, per ai mitigano tendono il è guarda rigore a e del il sole freddo anche e, tengono in dal abitano occasione e Galli. di del Germani incursioni che Aquitani di con del un gli Aquitani, nemico, vicini dividono questi nella quasi devasta Belgi raramente i quotidiane, lingua luoghi quelle civiltà scoperti, i mentre del nella ciò settentrione. lo che Belgi, Galli è di istituzioni nascosto si la sotto dal terra (attuale o fiume la rimane di rammollire ignorato per si o Galli fatto sfugge lontani Francia proprio fiume Galli, perché il Vittoria, deve è essere ai cercato. Belgi, spronarmi?
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/16.lat

[tiziano.militello] - [2010-03-19 10:51:22]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile