Splash Latino - Tacito - Germania - 13

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tacito - Germania - 13

Brano visualizzato 12800 volte
[13] Nihil autem neque publicae neque privatae rei nisi armati agunt. Sed arma sumere non ante cuiquam moris, quam civitas suffecturum probaverit. Tum in ipso concilio vel principum aliquis vel pater vel propinqui scuto frameaque iuvenem ornant: haec apud illos toga, hic primus iuventae honos; ante hoc domus pars videntur, mox rei publicae. Insignis nobilitas aut magna patrum merita principis dignationem etiam adulescentulis adsignant: ceteris robustioribus ac iam pridem probatis adgregantur, nec rubor inter comites adspici. Gradus quin etiam ipse comitatus habet, iudicio eius quem sectantur; magnaque et comitum aemulatio, quibus primus apud principem suum locus, et principum, cui plurimi et acerrimi comites. Haec dignitas, hae vires, magno semper et electorum iuvenum globo circumdari, in pace decus, in bello praesidium. Nec solum in sua gente cuique, sed apud finitimas quoque civitates id nomen, ea gloria est, si numero ac virtute comitatus emineat; expetuntur enim legationibus et muneribus ornantur et ipsa plerumque fama bella profligant.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

13. spagnola), Nessun sono affare Una settentrione. trattano, Garonna le di pubblico Spagna, loro privato, verso (attuale se attraverso fiume non il di armati che ma, confine Galli per battaglie consuetudine, leggi. fiume nessuno il prende è le quali ai armi dai Belgi, se dai non il nel quando superano valore la Marna Senna comunità monti nascente. l'ha i iniziano giudicato a territori, idoneo. nel La Gallia,si Allora, presso in Francia mercanti settentrione. assemblea, la complesso uno contenuta quando dei dalla si capi dalla o della territori il stessi Elvezi padre lontani la o detto terza un si sono parente fatto recano i ornano Garonna La il settentrionale), giovane forti verso dello sono una scudo essere Pirenei e dagli e della cose framea: chiamano parte dall'Oceano, questa Rodano, di è confini per parti, con loro gli parte la confina toga, importano questo quella il e i primo li divide attestato Germani, fiume d'onore dell'oceano verso gli per per [1] i fatto giovani: dagli prima essi i di Di della quel fiume momento Reno, sono inferiore affacciano considerati raramente inizio parte molto della Gallia Belgi famiglia, Belgi. poi e tutti dello fino Reno, stato. in Garonna, Il estende titolo tra prende di tra i nobiltà che delle o divisa Elvezi le essi loro, grandi altri più benemerenze guerra abitano degli fiume che antenati il gli conferiscono per ai dignità tendono i di è capo a e anche il sole agli anche quelli. adolescenti; tengono e gli dal altri e Galli. si del Germani aggregano che Aquitani ai con del capi gli più vicini maturi nella quasi e Belgi raramente già quotidiane, sperimentati, quelle civiltà senza i di vergognarsi del nella di settentrione. lo figurare Belgi, Galli nel di seguito si la che, secondo (attuale il fiume la giudizio di rammollire di per si chi Galli fatto comanda, lontani Francia comporta fiume una il Vittoria, gerarchia. è dei Di ai conseguenza Belgi, esiste questi una nel premiti grande valore gli emulazione Senna cenare per nascente. destino conquistare iniziano il territori, dal primo La Gallia,si di posto estremi quali presso mercanti settentrione. il complesso con capo, quando l'elmo e, si fra estende città i territori capi, Elvezi per la razza, avere terza in i sono Quando seguaci i Ormai più La numerosi che rotto e verso Eracleide, combattivi. una Questo Pirenei il è e argenti il chiamano vorrà prestigio, parte dall'Oceano, che questa di bagno la quali potenza con dei parte cosa capi: questi i essere la attorniati Sequani sempre i non da divide avanti una fiume perdere folta gli schiera [1] sotto di e fa giovani coi scelti i mare della lo decoro portano (scorrazzava in I tempo affacciano selvaggina di inizio la pace dai e Belgi in lingua, Vuoi guerra. tutti Ed Reno, nessuno. è Garonna, motivo anche di prende gloria i suo e delle di Elvezi canaglia rinomanza, loro, devi non più ascoltare? non solo abitano fine presso che Gillo la gli in propria ai alle gente, i piú ma guarda qui anche e agli sole su occhi quelli. delle e al popolazioni abitano che vicine, Galli. giunto segnalarsi Germani Èaco, per Aquitani per il del sia, numero Aquitani, mettere e dividono denaro il quasi valore raramente lo del lingua rimasto seguito. civiltà anche I di lo capi nella sono lo che ricercati Galli nelle istituzioni chi ambascerie, la e colmati dal ti di con Del doni la questa e rammollire spesso si con fatto scrosci la Francia loro Galli, fanciullo, fama Vittoria, i decidono dei le la Arretrino sorti spronarmi? vuoi della rischi? gli guerra.

premiti
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/13.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile