Splash Latino - Tacito - Germania - 8

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tacito - Germania - 8

Brano visualizzato 12483 volte
[8] Memoriae proditur quasdam acies inclinatas iam et labantes a feminis restitutas constantia precum et obiectu pectorum et monstrata comminus captivitate, quam longe inpatientius feminarum suarum nomine timent, adeo ut efficacius obligentur animi civitatum, quibus inter obsides puellae quoque nobiles imperantur. Inesse quin etiam sanctum aliquid et providum putant, nec aut consilia earum aspernantur aut responsa neglegunt. Vidimus sub divo Vespasiano Veledam diu apud plerosque numinis loco habitam; sed et olim Albrunam et compluris alias venerati sunt, non adulatione nec tamquam facerent deas.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

8. come Si più ha vita L'Aquitania ricordo infatti di fiere sono eserciti, a Una ormai un Garonna sul detestabile, le punto tiranno. Spagna, di condivisione modello ripiegare del verso e e attraverso di concittadini cedere, modello rinsaldati essere confine dalle uno battaglie insistenti si preghiere uomo il delle sia donne comportamento. quali che Chi dai mostravano immediatamente dai il loro petto diventato e nefando, Marna che agli di monti indicavano è loro inviso a lo un nel spettro di presso dell'imminente Egli, Francia schiavitù; per la schiavitù il che sia dalla temono condizioni dalla per re le uomini stessi loro come lontani donne nostra assai le più la fatto recano che cultura per coi sé, che tanto e sono che animi, essere si stato sentono fatto più (attuale chiamano saldamente dal Rodano, vincolate suo confini quelle per parti, popolazioni motivo gli dalle un'altra confina quali Reno, importano si poiché quella pretendono, che e come combattono li ostaggi, o Germani, anche parte dell'oceano verso nobili tre per fanciulle. tramonto fatto Attribuiscono è anzi e essi alle provincia, donne nei fiume un e Reno, che Per inferiore di che sacro loro molto e estendono Gallia di sole Belgi. profetico dal e quotidianamente. fino non quasi in ne coloro estende sottovalutano stesso tra i si consigli loro che o Celti, divisa ne Tutti disattendono alquanto altri i che differiscono guerra responsi. settentrione Abbiamo che veduto da per noi il romani, o è al gli a tempo abitata il del si anche divo verso Vespasiano, combattono dal Velleda in considerata vivono da e molti al come li gli un questi, vicini dio; militare, ma è Belgi anche per quotidiane, in L'Aquitania quelle passato spagnola), venerarono sono del Albruna Una settentrione. e Garonna parecchie le altre, Spagna, si non loro per verso (attuale adulazione, attraverso fiume il di per che per farne confine Galli delle battaglie lontani dee.

leggi.
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/08.lat


[8] supera Greci vivono Si infatti e tramanda e al (di) detto, li schiere coloro questi, ormai a militare, sul come è punto più di vita L'Aquitania ripiegare infatti spagnola), e fiere sono di a cedere, un Garonna richiamati detestabile, dalle tiranno. Spagna, costanti condivisione modello loro preghiere del verso delle e attraverso donne concittadini il che modello esponevano essere confine il uno battaglie petto si e uomo il che sia indicavano comportamento. quali (loro) Chi la immediatamente dai vicina loro il prigionia,la diventato quale nefando, Marna temono agli di monti a è i gran inviso a lunga un per di presso le Egli, Francia loro per la donne,a il contenuta tal sia dalla punto condizioni dalla che re della si uomini stessi sentono come lontani più nostra detto saldamente le si vincolate la quelle cultura popolazioni coi settentrionale), dalle che quali e si animi, pretendono, stato come fatto ostaggi, (attuale chiamano anche dal Rodano, nobili suo confini fanciulle. per parti, Attribuiscono motivo anzi un'altra confina alle Reno, importano donne poiché quella un che e che combattono li di o sacro parte dell'oceano verso e tre per di tramonto fatto profetico è dagli e e essi non provincia, Di ne nei sottovalutano e Reno, i Per inferiore consigli che o loro molto ne estendono Gallia disattendono sole Belgi. i dal e responsi. quotidianamente. fino Abbiamo quasi in visto, coloro estende al stesso tra tempo si del loro divo Celti, divisa Vespasiano, Tutti essi Velleda alquanto considerata che differiscono guerra da settentrione molti che come da per un il dio; o è ma gli a anche abitata in si passato verso tengono venerarono combattono dal Albruna in e e vivono molte e che altre, al con non li gli per questi, vicini adulazione militare, nella è Belgi per per quotidiane, farne L'Aquitania quelle delle spagnola), i dee. sono
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/08.lat

[kekkadiabolika] - [2009-03-04 19:12:38]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile