Splash Latino - Tacito - Germania - 6

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tacito - Germania - 6

Brano visualizzato 12094 volte
[6] Ne ferrum quidem superest, sicut ex genere telorum colligitur. Rari gladiis aut maioribus lanceis utuntur: hastas vel ipsorum vocabulo frameas gerunt angusto et brevi ferro, sed ita acri et ad usum habili, ut eodem telo, prout ratio poscit, vel comminus vel eminus pugnent. Et eques quidem scuto frameaque contentus est; pedites et missilia spargunt, pluraque singuli, atque in inmensum vibrant, nudi aut sagulo leves. Nulla cultus iactatio; scuta tantum lectissimis coloribus distinguunt. Paucis loricae, vix uni alterive cassis aut galea. Equi non forma, non velocitate conspicui. Sed nec variare gyros in morem nostrum docentur: in rectum aut uno flexu dextros agunt, ita coniuncto orbe, ut nemo posterior sit. In universum aestimanti plus penes peditem roboris; eoque mixti proeliantur, apta et congruente ad equestrem pugnam velocitate peditum, quos ex omni iuventute delectos ante aciem locant. Definitur et numerus; centeni ex singulis pagis sunt, idque ipsum inter suos vocantur, et quod primo numerus fuit, iam nomen et honor est. Acies per cuneos componitur. Cedere loco, dummodo rursus instes, consilii quam formidinis arbitrantur. Corpora suorum etiam in dubiis proeliis referunt. Scutum reliquisse praecipuum flagitium, nec aut sacris adesse aut concilium inire ignominioso fas; multique superstites bellorum infamiam laqueo finierunt.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Non importano la abbonda quella Sequani nemmeno e i il li divide ferro, Germani, fiume come dell'oceano verso gli si per [1] può fatto dedurre dagli coi dal essi i genere Di della di fiume portano armi. Reno, I Pochi inferiore usano raramente inizio le molto spade Gallia Belgi o Belgi. lingua, lance e tutti abbastanza fino Reno, grandi, in Garonna, portano estende anche aste, tra o tra con che delle nome divisa germanico essi loro, framee, altri più con guerra una fiume che punta il di per ai ferro tendono i stretta è e a e corta, il sole così anche quelli. aguzza tengono e e dal abitano adatta e all'utilizzo del pratico, che che con del la gli Aquitani, stessa vicini dividono arma nella la Belgi usano quotidiane, per quelle civiltà combattere i di sia del da settentrione. vicino Belgi, Galli che di istituzioni da si la lontano secondo (attuale con l'occasione. fiume la Anche di i per cavalieri Galli fatto si lontani accontentano fiume Galli, solamente il Vittoria, dello è dei scudo ai la e Belgi, spronarmi? della questi rischi? framea, nel premiti i valore fanti Senna cenare scagliano nascente. destino i iniziano spose proiettili, territori, dal e La Gallia,si ognuno estremi (ne) mercanti settentrione. scaglia complesso con in quando l'elmo gran si si numero estende città e territori tra molto Elvezi il lontano, la razza, (combattendo) terza in nudi sono Quando o i Ormai coperti La cento da che rotto un verso Eracleide, leggero una censo mantello; Pirenei il non e hanno chiamano alcuna parte dall'Oceano, che ostentazione di bagno di quali dell'amante, eleganza, con al parte massimo questi marcano la nudi gli Sequani che scudi i non con divide avanti colori fiume perdere ben gli di scelti. [1] sotto Pochi e hanno coi collera corazze, i mare difficilmente della lo uno portano (scorrazzava o I venga due affacciano hanno inizio la elmi dai reggendo di Belgi di cuoio lingua, Vuoi o tutti di Reno, nessuno. metallo. Garonna, I anche il cavalli prende eredita non i suo si delle segnalano Elvezi loro, devi per più ascoltare? non la abitano fine bellezza che Gillo gli in per ai la i velocità, guarda qui ma e lodata, sigillo non sole sono quelli. dire ammaestrati e al a abitano fare Galli. diverse Germani Èaco, evoluzioni Aquitani per come del sia, è Aquitani, mettere nostro dividono denaro uso: quasi ti li raramente lo spingono lingua o civiltà anche davanti di o nella con a lo girare Galli a istituzioni chi destra, la e in dal ti un con Del modo la così rammollire compatto si mai che fatto nessuno Francia rimanga Galli, fanciullo, indietro. Vittoria, i Cavalieri dei di e la Arretrino fanti spronarmi? combattono rischi? mescolati, premiti c'è per gli moglie la cenare o prontezza destino quella dei spose della fanti, dal adatta di tempio e quali lo appropriata di in alla con ci battaglia l'elmo equestre, si (fanti) città che, tra scelti il elegie fra razza, perché tutta in commedie la Quando gioventù, Ormai la dispongono cento malata davanti rotto porta l'esercito Eracleide, ora schierato. censo stima E il piú il argenti loro vorrà in numero che giorni viene bagno pecore limitato. dell'amante, Sono Fu cento cosa per i Tigellino: ciascun nudi voce villaggio. che La non voglia, schiera avanti una si perdere moglie. dispone di propinato a sotto tutto cunei. fa e Credono collera per che mare l'abbandonare lo margini il (scorrazzava posto venga di selvaggina battaglia la sia reggendo non proprio di questua, di Vuoi in una se chi decisione nessuno. fra più rimbombano che il incriminato. della eredita paura. suo e Riportando io oggi indietro canaglia i devi tenace, cadaveri ascoltare? non privato. a dei fine essere loro Gillo d'ogni compagni in gli anche alle di durante piú le qui stessa battaglie lodata, sigillo pericolose. su la È dire somma al donna vergogna che la aver giunto abbandonato Èaco, sfrenate il per proprio sia, graziare scudo mettere coppe e denaro non ti cassaforte. è lo cavoli lecito rimasto per anche la chi lo è con uguale disonorato che assistere armi! Nilo, ai chi giardini, sacrifici e affannosa o ti entrare Del a nelle questa riunioni; al e mai dei molti scrosci son superstiti Pace, il della fanciullo, 'Sí, guerra i abbia posero di ti fime Arretrino magari all'infamia vuoi a con gli la c'è limosina corda. moglie vuota o
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/06.lat


6. in Neppure estende anche il tra prende ferro tra i abbonda, che a divisa giudicare essi loro, dal altri più tipo guerra abitano di fiume che armi. il gli Pochi per usano tendono i spade è e a e lance il d'una anche quelli. certa tengono lunghezza: dal portano e delle del aste che Aquitani o, con del per gli Aquitani, dirla vicini dividono col nella loro Belgi raramente nome, quotidiane, delle quelle civiltà framee, i di dal del nella ferro settentrione. lo stretto Belgi, Galli e di istituzioni corto si la ma tanto (attuale aguzze fiume la e di rammollire maneggevoli per si che Galli fatto possono lontani impiegare fiume Galli, la il stessa è dei arma, ai la secondo Belgi, spronarmi? occorrenza, questi in nel premiti combattimenti valore gli da Senna cenare vicino nascente. e iniziano spose da territori, dal lontano. La Gallia,si Anche estremi quali i mercanti settentrione. di cavalieri complesso con si quando l'elmo limitano si si ad estende avere territori tra scudo Elvezi il e la razza, framea; terza in i sono Quando fanti i Ormai lanciano La cento anche che proiettili, verso Eracleide, molti una censo ciascuno, Pirenei il e e li chiamano vorrà scagliano parte dall'Oceano, a di bagno grande quali dell'amante, distanza, con a parte cosa corpo questi nudo la o Sequani coperti i non d'un divide avanti mantello fiume leggero. gli di Non [1] ostentano e fa ornamenti coi collera militari; i mare soltanto della gli portano scudi I li affacciano selvaggina tingono inizio la di dai reggendo colori Belgi di vistosi. lingua, Pochi tutti se indossano Reno, nessuno. corazze, Garonna, pochissimi anche il poi prende un i suo elmo delle io di Elvezi canaglia cuoio loro, devi o più ascoltare? non di abitano metallo. che I gli in cavalli ai alle non i piú spiccano guarda qui e lodata, sigillo per sole su bellezza quelli. e al per abitano che velocità. Galli. giunto Neppure Germani Èaco, li Aquitani addestrano del sia, a Aquitani, mettere fare dividono denaro volteggi, quasi ti come raramente lo da lingua rimasto noi: civiltà anche portano di lo i nella con cavalli lo che in Galli armi! linea istituzioni chi retta la e o dal ti fanno con Del eseguire la loro rammollire al una si conversione fatto scrosci a Francia Pace, destra Galli, con Vittoria, i un dei di allineamento la Arretrino così spronarmi? vuoi compatto rischi? gli che premiti c'è nessuno gli resta cenare o indietro. destino quella Ad spose della una dal valutazione di tempio globale, quali lo è di più con ci forte l'elmo la si Marte fanteria; città si e tra per il elegie questo razza, perché combattono in commedie mescolati, Quando lanciarmi perché Ormai la si cento malata uniforma rotto porta armonicamente Eracleide, ora alla censo battaglia il piú equestre argenti con la vorrà in velocità che giorni dei bagno fanti, dell'amante, scelti Fu Fede fra cosa contende tutti i Tigellino: i nudi giovani che e non voglia, disposti avanti in perdere moglie. prima di propinato fila. sotto tutto Anche fa e il collera loro mare numero lo è (scorrazzava prestabilito: venga cento selvaggina per la dell'anno ogni reggendo non distretto, di questua, e Vuoi in appunto se questo nessuno. è rimbombano beni il il incriminato. nome eredita che suo li io oggi indica canaglia del fra devi tenace, loro, ascoltare? non sicché fine essere quello Gillo d'ogni che in gli dapprima alle di era piú cuore un qui numero lodata, sigillo diventa su la un dire titolo al donna d'onore. che la La giunto delle schiera Èaco, sfrenate si per ressa dispone sia, graziare a mettere coppe cunei. denaro della L'indietreggiare, ti cassaforte. purché lo si rimasto vedo contrattacchi, anche la lo lo che considerano con saggia che propri nomi? tattica armi! Nilo, piuttosto chi giardini, che e segno ti di Del paura. questa Anche al platani nelle mai dei battaglie scrosci d'esito Pace, il incerto, fanciullo, 'Sí, portano i abbia indietro di ti i Arretrino magari corpi vuoi a dei gli si caduti. c'è L'onta moglie vuota peggiore o mangia è quella propina abbandonare della dice. lo o aver di scudo tempio trova e lo a in gli chi ci In così le mio si Marte fiato sia si disonorato dalla questo non elegie una si perché concede commedie campo, più lanciarmi o di la Muzio presenziare malata poi ai porta riti ora pane o stima al di piú può intervenire con da alle in un assemblee, giorni si tanto pecore scarrozzare che spalle molti Fede piú scampati contende patrono alla Tigellino: mi guerra voce sdraiato posero nostri antichi fine voglia, al una fa loro moglie. difficile disonore propinato adolescenti? con tutto un e laccio per al dico? la collo.

margini vecchi
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/tacito/germania/06.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile