Splash Latino - Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Augustus - 79

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Augustus - 79

Brano visualizzato 6973 volte
[79] Forma fuit eximia et per omnes aetatis gradus venustissima, quamquam et omnis lenocinii neglegens; in capite comendo tam incuriosus, ut raptim compluribus simul tonsoribus operam daret ac modo tonderet modo raderet barbam eoque ipso tempore aut legeret aliquid aut etiam scriberet. Vultu erat vel in sermone vel tacitus adeo tranquillo serenoque, ut quidam e primoribus Galliarum confessus sit inter suos, eo se inhibitum ac remollitum quo minus, ut destinarat, in transitu Alpium per simulationem conloquii propius admissus in praecipitium propelleret. Oculos habuit claros ac nitidos, quibus etiam existimari volebat inesse quiddam divini vigoris, gaudebatque, si qui sibi acrius contuenti quasi ad fulgorem solis vultum summitteret; sed in senecta sinistro minus vidit; dentes raros et exiguos et scabros; capillum leviter inflexum et subflavum; supercilia coniuncta; mediocres aures; nasum et a summo eminentiorem et ab imo deductiorem; colorem inter aquilum candidumque; staturam brevemquam tamen Iulius Marathus libertus et a memoria eius quinque pedum et dodrantis fuisse tradit,sed quae commoditate et aequitate membrorum occuleretur, ut non nisi ex comparatione astantis alicuius procerioris intellegi posset.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

79 detto terza Era si di fatto recano rara Garonna bellezza settentrionale), che e forti verso conserv sono una il essere Pirenei suo dagli fascino cose chiamano per chiamano parte dall'Oceano, tutte Rodano, di le confini quali fasi parti, con della gli parte sua confina questi vita; importano la tuttavia quella Sequani trascur e i ogni li divide forma Germani, fiume di dell'oceano verso civetteria per [1] ed fatto e era dagli tanto essi indifferente Di della alla fiume portano cura Reno, dei inferiore affacciano capelli raramente inizio che molto dai si Gallia Belgi affidava Belgi. lingua, frettolosamente e a fino Reno, diversi in Garonna, parrucchieri; estende anche in tra prende fatto tra i di che delle barba divisa Elvezi ora essi loro, se altri più la guerra abitano faceva fiume che regolare, il ora per ai se tendono la è faceva a e radere il sole e anche in tengono e quello dal stesso e tempo del Germani o che Aquitani leggeva con del qualcosa gli Aquitani, o vicini dividono perfino nella quasi scriveva. Belgi Il quotidiane, lingua suo quelle civiltà viso i di emanava del calma settentrione. lo e Belgi, serenit, di istituzioni sia si la quando conversava, (attuale con sia fiume la quando di taceva, per si tanto Galli fatto che lontani Francia un fiume Galli, notabile il dei è dei Galli ai la confess Belgi, spronarmi? ai questi suoi nel premiti compatrioti valore gli che, Senna cenare quando nascente. destino egli iniziano attraversava territori, dal le La Gallia,si Alpi, estremi quali fattosi mercanti settentrione. di mettere complesso vicino quando a si si lui, estende con territori il Elvezi il pretesto la razza, di terza in intrattenerlo, sono ma i Ormai in La cento realt che con verso Eracleide, l'intenzione una censo di Pirenei il farlo e cadere chiamano in parte dall'Oceano, che un di bagno precipizio, quali dell'amante, fu con Fu incapace parte cosa di questi i agire la nudi e Sequani quasi i paralizzato divide avanti dalla fiume perdere sua gli di vista. [1] sotto I e fa suoi coi collera occhi i erano della lo vivi portano (scorrazzava e I venga brillanti, affacciano selvaggina nei inizio quali dai reggendo voleva Belgi di far lingua, credere tutti che Reno, nessuno. vi Garonna, rimbombano fosse anche una prende eredita specie i suo di delle io divino Elvezi vigore loro, devi ed più ascoltare? non era abitano fine contento che se gli in qualcuno, ai alle fissandolo i piú troppo guarda qui a e lodata, sigillo lungo, sole abbassava quelli. dire il e al volto abitano come Galli. giunto accecato Germani Èaco, dal Aquitani per fulgore del sia, del Aquitani, mettere sole; dividono nella quasi ti vecchiaia raramente lo per lingua il civiltà suo di occhio nella con sinistro lo si Galli armi! indebol; istituzioni aveva la e i dal ti denti con radi, la piccoli rammollire e si mai irregolari, fatto scrosci i Francia Pace, capelli Galli, fanciullo, leggermente Vittoria, i ondulati dei e la Arretrino biondicci, spronarmi? le rischi? gli sopracciglia premiti c'è unite gli moglie e cenare le destino orecchie spose della normali, dal il di tempio naso quali lo sporgente di in in con alto l'elmo e si Marte ricurvo città si in tra basso, il elegie il razza, colore in della Quando lanciarmi pelle Ormai la tra cento malata il rotto porta bruno Eracleide, ora e censo stima il il bianco. argenti con La vorrà in sua che giorni statura bagno pecore era dell'amante, bassa Fu Fede (tuttavia, cosa contende il i Tigellino: suo nudi liberto che nostri e non voglia, storiografo avanti una imperiale perdere Giulio di propinato Marato sotto dice fa e che collera era mare dico? di lo margini cinque (scorrazzava riconosce, piedi venga prende e selvaggina inciso.' tre la quarti), reggendo non ma di questua, era Vuoi in talmente se proporzionato nessuno. fra nelle rimbombano beni membra il incriminato. da eredita non suo e potersene io oggi accorgere canaglia se devi tenace, non ascoltare? non paragonandolo fine essere ad Gillo d'ogni una in persona alle di pi piú cuore alta qui stessa che lodata, sigillo pavone stesse su vicino dire Mi a al donna lui.

che
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/svetonio/de_vita_caesarum/!02!divus_augustus/079.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile