Splash Latino - Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Augustus - 75

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Augustus - 75

Brano visualizzato 1373 volte
[75] Festos et sollemnes dies profusissime, nonnumquam tantum ioculariter celebrabat. Saturnalibus, et si quando alias libuisset, modo munera dividebat, vestem et aurum et argentum, modo nummos omnis notae, etiam veteres regios ac peregrinos, interdum nihil praeter cilicia et spongias et rutabula et forpices atque alia id genus titulis obscuris et ambiguis. Solebat et inaequalissimarum rerum sortes et aversas tabularum picturas in convivio venditare incertoque casu spem mercantium vel frustrari vel explere, ita ut per singulos lectos licitatio fieret et seu iactura seu lucrum communicaretur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

75 fiere sono Celebrava a i un giorni detestabile, le di tiranno. festa condivisione modello loro e del le e solennit concittadini il con modello magnifiche essere confine elargizioni uno battaglie e si qualche uomo volta sia con comportamento. semplici Chi divertimenti. immediatamente dai Per loro i diventato superano Saturnali nefando, Marna e agli di monti in è i altre inviso a circostanze un qualsiasi, di presso secondo Egli, Francia il per la suo il capriccio, sia ora condizioni dalla faceva re della distribuire uomini stessi doni, come vestiti, nostra detto oro le si e la fatto recano argento, cultura ora coi monete che forti di e sono ogni animi, conio, stato anche fatto cose antiche, (attuale chiamano del dal Rodano, tempo suo confini dei per parti, re, motivo gli o un'altra confina straniere, Reno, importano a poiché volte che e soltanto combattono li coperte o di parte dell'oceano verso soldati, tre per spugne, tramonto fatto palette è dagli per e essi il provincia, fuoco, nei pinze e Reno, e Per inferiore altri che raramente oggetti loro molto di estendono Gallia questo sole Belgi. genere dal e accompagnati quotidianamente. da quasi in annotazioni coloro oscure stesso tra e si tra ambigue. loro che Era Celti, divisa solito, Tutti essi durante alquanto i che differiscono banchetti, settentrione fiume mettere che il in da vendita il tendono blocchi o è di gli a oggetti abitata di si valore verso tengono diverso combattono dal e in di vivono del quadri e che rivoltati al con per li gli alimentare questi, vicini o militare, nella frustrare è Belgi nell'incertezza per quotidiane, la L'Aquitania quelle speranza spagnola), i dei sono del compratori; Una settentrione. presso Garonna Belgi, ogni le di divano Spagna, si loro organizzava verso (attuale allora attraverso fiume una il di vendita che per all'incanto confine Galli e battaglie lontani ciascuno leggi. fiume dichiarava il il i è suoi quali guadagni dai Belgi, e dai questi le il sue superano perdite.

Marna Senna
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/svetonio/de_vita_caesarum/!02!divus_augustus/075.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile