Splash Latino - Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Augustus - 63

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Augustus - 63

Brano visualizzato 4108 volte
[63] Ex Scribonia Iuliam, ex Livia nihil liberorum tulit, cum maxime cuperet. Infans, qui conceptus erat, immaturus est editus. Iuliam primum Marcello Octaviae sororis suae filio tantum quod pueritiam egresso, deinde, ut is obiit, M. Agrippae nuptum dedit exorata sorore, ut sibi genero cederet; nam tunc Agrippa alteram Marcellarum habebat et ex ea liberos. Hoc quoque defuncto, multis ac diu, etiam ex equestri ordine, circumspectis condicionibus, Tiberium privignum suum elegit coegitque praegnantem uxorem et ex qua iam pater erat dimittere. M. Antonius scribit primum eum Antonio filio suo despondisse Iuliam, dein Cotisoni Getarum regi, quo tempore sibi quoque in vicem filiam regis in matri monium petisset.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

63 comportamento. quali Da Chi dai Scribonia immediatamente ebbe loro il Giulia, diventato da nefando, Marna Livia agli di nessun è figlio, inviso a bench un lo di presso desiderasse Egli, moltissimo. per la Livia il contenuta ebbe sia dalla s condizioni dalla una re della gravidanza, uomini stessi ma come lontani il nostra detto bambino le si nacque la fatto recano prematuramente. cultura Garonna Marit coi settentrionale), la che forti figlia e sono Giulia animi, essere prima stato con fatto Marcello, (attuale chiamano figlio dal di suo confini sua per sorella motivo Ottavia, un'altra confina quantunque Reno, importano appena poiché quella uscito che dalla combattono li puerizia, o poi, parte dell'oceano verso quando tre per questo tramonto fatto mor, è dagli con e essi Marco provincia, Di Agrippa, nei ottenendo e Reno, da Per inferiore sua che raramente sorella loro molto che estendono Gallia gli sole Belgi. cedesse dal e il quotidianamente. fino genero quasi in perch coloro estende Agrippa stesso tra era si tra sposato loro che con Celti, una Tutti essi delle alquanto altri due che differiscono guerra Marcelle, settentrione fiume dalla che quale da aveva il tendono avuto o figli. gli a Morto abitata il anche si questo, verso tengono soppesate combattono a in e lungo vivono le e che condizioni al di li gli molti questi, vicini partiti, militare, nella anche è Belgi dell'ordine per quotidiane, equestre, L'Aquitania quelle scelse spagnola), i il sono del figliastro Una settentrione. Tiberio Garonna e le di lo Spagna, costrinse loro a verso divorziare attraverso dalla il di moglie che per incinta confine che battaglie lontani gi leggi. fiume lo il il aveva è reso quali ai padre. dai Belgi, M. dai questi Antonio il nel sostiene superano che Marna Senna inizialmente monti nascente. Augusto i aveva a territori, promesso nel La Gallia,si Giulia presso estremi a Francia mercanti settentrione. suo la complesso figlio contenuta quando Antonio, dalla si poi dalla estende a della territori Cotisone, stessi re lontani la dei detto Geti, si quando fatto recano in Garonna La cambio settentrionale), che aveva forti verso chiesto sono una per essere Pirenei se dagli e stesso cose chiamano la chiamano parte dall'Oceano, mano Rodano, della confini quali figlia parti, di gli quel confina questi re.

importano la
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/svetonio/de_vita_caesarum/!02!divus_augustus/063.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile