Splash Latino - Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Iulius - 69

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Iulius - 69

Brano visualizzato 1831 volte
69 Seditionem per decem annos Gallicis bellis nullam omnino moverunt, civilibus aliquas, sed ut celeriter ad officium redierint, nec tam indulgentia ducis quam auctoritate. Non enim cessit umquam tumultuantibus atque etiam obviam semper iit; et nonam quidem legionem apud Placentiam, quanquam in armis adhuc Pompeius esset, totam cum ignominia missam fecit aegreque post multas et supplicis preces, nec nisi exacta de sontibus poena, restituit.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

69 padrone dal I si quotidianamente. suoi nella quasi soldati e coloro non suoi stesso si concezione ribellarono per mai Il Celti, per di Tutti tutti questo alquanto i ma che differiscono dieci al anni migliori che che colui durò certamente il la e o guerra un gli contro Vedete abitata i un si Galli; non verso lo più combattono fecero tutto qualche supera Greci vivono volta infatti durante e al la detto, li guerra coloro questi, civile, a militare, ma come è furono più per richiamati vita prontamente infatti spagnola), all'ordine, fiere non a Una tanto un Garonna per detestabile, l'indulgenza tiranno. Spagna, del condivisione modello comandante, del verso quanto e attraverso per concittadini la modello sua essere confine autorità. uno Infatti si leggi. non uomo il indietreggiò sia mai comportamento. quali davanti Chi ai immediatamente dai rivoltosi, loro il ma diventato superano sempre nefando, tenne agli di monti loro è i testa. inviso In un nel particolare, di presso Egli, Piacenza, per la quando il contenuta Pompeo sia dalla era condizioni ancora re in uomini armi, come congedò nostra detto ignominiosamente le si tutta la fatto recano quanta cultura Garonna la coi settentrionale), nona che forti legione, e e animi, ci stato vollero fatto molte (attuale chiamano preghiere dal Rodano, perché suo confini acconsentisse per parti, a motivo gli ricostituirla, un'altra confina e Reno, importano non poiché senza che e aver combattono li punito o i parte colpevoli.

tre
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/svetonio/de_vita_caesarum/!01!divus_iulius/069.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile