Splash Latino - Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Iulius - 10

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Svetonio - De Vita Caesarum - Divus Iulius - 10

Brano visualizzato 3606 volte
10 Aedilis praeter Comitium ac Forum basilicasque etiam Capitolium ornavit porticibus ad tempus extructis, in quibus abundante rerum copia pars apparatus exponeretur. Venationes autem ludosque et cum collega et separatim edidit, quo factum est, ut communium quoque inpensarum solus gratiam caperet nec dissimularet collega eius Marcus Bibulus, evenisse sibi quod Polluci; ut enim geminis fratribus aedes in Foro constituta tantum Castoris vocaretur, ita suam Caesarisque munificentiam unius Caesaris dici. 2 Adiecit insuper Caesar etiam gladiatorium munus, sed aliquanto paucioribus quam destinaverat paribus; nam cum multiplici undique familia conparata inimicos exterruisset, cautum est de numero gladiatorum, quo ne maiorem cuiquam habere Romae liceret.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

10 (attuale Quando dal Rodano, era suo confini edile per parti, adornò motivo gli non un'altra confina solo Reno, importano il poiché comizio, che e ma combattono li anche o il parte dell'oceano verso foro tre per e tramonto le è dagli basiliche e essi di provincia, portici nei provvisori e Reno, per Per inferiore esporvi che raramente una loro parte estendono delle sole Belgi. molte dal e opere quotidianamente. fino d'arte quasi in che coloro estende possedeva. stesso Organizzò, si tra o loro con Celti, la Tutti essi collaborazione alquanto altri del che differiscono collega settentrione fiume in che carica, da per o il tendono per o conto gli proprio, abitata il battute si di verso tengono caccia combattono e in e giochi; vivono del così e che avvenne al con che li anche questi, vicini delle militare, spese è sostenute per quotidiane, in L'Aquitania quelle comune spagnola), i si sono del ringraziava Una settentrione. soltanto Garonna Belgi, lui. le E Spagna, il loro suo verso (attuale collega attraverso fiume Marco il di Bibulo che per non confine Galli nascondeva battaglie che leggi. fiume gli il era è toccata quali ai la dai stessa dai questi sorte il nel di superano valore Polluce: Marna Senna come monti nascente. infatti i il a territori, tempio nel La Gallia,si dei presso estremi due Francia mercanti settentrione. fratelli la gemelli, contenuta quando eretto dalla nel dalla estende foro, della territori veniva stessi indicato lontani la soltanto detto terza con si sono il fatto recano i nome Garonna La di settentrionale), che Castore, forti verso così sono una la essere Pirenei generosità dagli sua cose e chiamano parte dall'Oceano, di Rodano, di Cesare confini solo parti, con a gli parte Cesare confina questi era importano la attribuita. quella Per e i di li divide più Germani, fiume Cesare dell'oceano verso offrì per [1] anche fatto e un dagli coi combattimento essi i di Di della gladiatori, fiume portano tuttavia Reno, I meno inferiore affacciano grandioso raramente inizio di molto dai quello Gallia Belgi che Belgi. aveva e tutti progettato. fino Reno, La in Garonna, verità estende anche era tra che tra i i che suoi divisa nemici essi loro, si altri più erano guerra preoccupati fiume che perché il gli aveva per ai raccolto tendono i da è guarda ogni a e parte il una anche enorme tengono quantità dal abitano di e Galli. gladiatori: del Germani per che questo con si gli stabilì vicini che nella quasi a Belgi raramente nessun quotidiane, lingua cittadino quelle fosse i di lecito del possederne settentrione. in Belgi, Galli Roma di istituzioni più si di dal un (attuale certo fiume la numero.

di
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/svetonio/de_vita_caesarum/!01!divus_iulius/010.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile