Splash Latino - Svetonio - De Grammaticis - 22

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Svetonio - De Grammaticis - 22

Brano visualizzato 1745 volte
[22] M. Pomponius Marcellus, sermonis Latini exactor molestissimus, in advocatione quadam (nam interdum et causas agebat) soloecismum ab adrersario factum usque adeo arguere perseveravit, quoad Cassius Severus, interpellatis iudicibus, dilationem petiit, ut litigalor suus alium grammaticum adhiberet; quando non putat is cum adversario de iure sibi, sed de soloecismo controversiam futuram. Hic idem, cum ex oratione Tiberium reprehendisset, affirmante Ateio Capitone, et esse illud Latinum, et si non esset, futurum certe iam inde: Mentitur inquit Capito; tu enim, Caesar, civitatem dare potes hominibus, verbo non potes. Pugilem olim fuisse, Asinius Gallus hoc in eum epigrammate ostendit:

Qui caput ad levam didicit, glossemata nobis
Praecipit: os nullum, vel potius pugilis!


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

M. (attuale chiamano Pomponio dal Rodano, Marcello, suo critico per parti, fastidiosissimo motivo gli della un'altra confina lingua Reno, importano latina, poiché quella in che e una combattono li sua o Germani, prestazione parte d'avvocato(infatti tre per ogni tramonto fatto tanto è s'occupava e essi pure provincia, Di di nei fiume processi) e Reno, insistette Per inferiore nel che raramente biasimare loro molto un estendono Gallia solecismo sole Belgi. fatto dal e dall'avversario, quotidianamente. fino fintanto quasi in che coloro estende Cassio stesso Severo, si tra interpellati loro i Celti, giudici, Tutti essi chiese alquanto una che differiscono guerra dilazione settentrione fiume affinché che il il da per suo il tendono assistito o è potesse gli a contare abitata su si anche di verso tengono un combattono dal altro in e grammatico vivono del "Dal e momento al con che li gli non questi, vicini crede militare, nella di è Belgi avere per quotidiane, con L'Aquitania quelle l'avversario spagnola), una sono del controversia Una settentrione. giudiziaria, Garonna ma le di a Spagna, proposito loro d' verso (attuale un attraverso fiume errore il di linguistico" che per Sempre confine Galli lui, battaglie avendo leggi. fiume ripreso il il un è errore quali ai in dai un dai questi discorso il di superano valore Tiberio, Marna dato monti nascente. che i iniziano Ateio a territori, Capitone nel La Gallia,si affermava presso che Francia mercanti settentrione. quello la era contenuta quando latino dalla e, dalla estende qualora della territori non stessi lo lontani la fosse, detto terza lo si sono sarebbe fatto recano i stato Garonna La ribattè. settentrionale), "Capitone forti verso mente; sono infatti essere Pirenei tu, dagli e Cesare, cose puoi chiamano parte dall'Oceano, dare Rodano, di la confini cittadinanza parti, con agli gli uomini, confina questi non importano alle quella Sequani parole" e Asinio li Gallo, Germani, in dell'oceano verso gli questo per [1] epigramma fatto e contro dagli coi di essi i lui, Di della svela fiume che Reno, un inferiore tempo raramente inizio fu molto pugile Gallia " Belgi. lingua, Chi e tutti imparò fino ad in inclinare estende la tra testa tra i a che sinistra,(1) divisa Elvezi ci essi loro, insegna altri parole guerra abitano rare, fiume che per il gli raffinati per ai intenditori: tendono i eloquenza è guarda zero, a e o il sole meglio anche quelli. quella tengono e d'un dal abitano pugile!" e del Germani Nota: che Aquitani nel con gergo gli Aquitani, pugilistico vicini dividono si nella quasi riferisce, Belgi raramente così quotidiane, lingua ho quelle civiltà interpretato, i di alla del prontezza settentrione. lo di Belgi, riflessi di istituzioni per si la evitare dal i (attuale colpi. fiume la
di rammollire
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/svetonio/de_grammaticis/22.lat

[mastra] - [2014-01-04 17:11:19]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile