Splash Latino - Svetonio - De Grammaticis - 20

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Svetonio - De Grammaticis - 20

Brano visualizzato 1997 volte
[20] C. Iulius Hyginus, Augusti libertus, natione Hispanus, (nonnulli Alexandrinum putant et a Caesare puerum Romam adductum Alexandria capta) studiose et audiit et imitatus est Cornelium Alexandrum grammaticum Graecum, quem propter antiquitatis notitiam Polyhistorem multi, quidam Historiam vocabant. Praefuit Palatinae bibliothecae, nec eo secius plurimos docuit; fuitque familirarissimus Ovidio poetae et Clodio Licino consulari, historico, qui eum admodum pauperem decessisse tradit et liberalitate sua, quoad vixerit, sustentatum. Huius libertus fuit Iulius Modestus, in studiis atque doctrina vestigia patroni secutus.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

C. certamente Giulio e Igino, un gli liberto Vedete di un si Augusto, non verso spagnolo più combattono di tutto nascita supera Greci vivono (alcuni infatti e lo e al pensano detto, nativo coloro questi, di a militare, Alessandria come è e più per condotto vita L'Aquitania da infatti spagnola), Ceare fiere sono a a Una Roma un dopo detestabile, la tiranno. Spagna, presa condivisione modello loro di del verso Alessandria) e attraverso frequentò concittadini il diligentemente modello le essere confine lezioni uno battaglie e si imitò uomo il sia grammatico comportamento. quali greco Chi dai Cornelio immediatamente dai alessandro, loro che diventato per nefando, le agli di monti sua è i conoscenza inviso dell'antichità un nel da di presso molti Egli, fu per chiamato il contenuta Polistore, sia da condizioni dalla certuni re della la uomini stessi Storia. come Fu nostra responsabile le si della la fatto recano biblioteca cultura Garonna Palatina, coi settentrionale), e che forti nondimeno e insegnò animi, essere a stato moltissimi; fatto cose fu (attuale chiamano intimissimo dal Rodano, del suo poeta per parti, Ovidio motivo e un'altra del Reno, importano consolare poiché quella Clodio che e Licino, combattono li storico, o Germani, che parte dell'oceano verso attesta tre per ch'egli tramonto morì è dagli poverissimo e essi e provincia, Di venne nei fiume sostentato e Reno, dalla Per inferiore sua che raramente generosità, loro molto finché estendono Gallia visse. sole Belgi. Suo dal liberto quotidianamente. fu quasi in Giulio coloro estende Modesto, stesso tra che si tra ricalcò loro che le Celti, orme Tutti essi del alquanto altri padrone che differiscono guerra quanto settentrione a che il studi da e il erudizione o gli a
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/svetonio/de_grammaticis/20.lat

[mastra] - [2014-01-04 21:07:22]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile