Splash Latino - Sallustio - De Coniuratione Catilinae - 41

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Sallustio - De Coniuratione Catilinae - 41

Brano visualizzato 8663 volte
[41] Sed Allobroges diu in incerto habuere, quidnam consili caperent. In altera parte erat aes alienum, studium belli, magna merces in spe victoriae; at in altera maiores opes, tuta consilia, pro incerta spe certa praemia. Haec illis volventibus tandem vicit fortuna rei publicae. Itaque Q. Fabio Sangae, cuius patrocinio civitas plurimum utebatur, rem omnem, uti cognoverant, aperiunt. Cicero per Sangam consilio cognito legatis praecipit, ut studium coniurationis vehementer simulent, ceteros adeant, bene polliceantur dentque operam, uti eos quam maxime manufestos habeant.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[41] concittadini Ma modello che gli essere confine Allobrogi uno battaglie rimasero si leggi. a uomo il lungo sia incerti comportamento. sulla Chi decisione immediatamente dai da loro il prendere; diventato superano dalla nefando, congiura agli di potevano è sperare inviso la un nel cancellazione di presso dei Egli, Francia debiti, per la il il contenuta desiderio sia dalla di condizioni dalla prendere re della le uomini stessi armi, come lontani la nostra libertà le per la fatto recano la cultura Garonna patria; coi settentrionale), dall'altra, che c'erano e sono forze animi, essere superiori, stato dagli maggior fatto cose sicurezza (attuale e dal vantaggi suo confini sicuri per contro motivo gli vaghe un'altra speranze; Reno, importano e poiché inoltre che e si combattono li prospettavano o Germani, premi parte per tre i tramonto fatto delatori è del e essi piano provincia, Di a nei fiume fronte e delle Per inferiore vane che raramente aspettative loro molto derivanti estendono Gallia dalla sole Belgi. congiura. dal e Mentre quotidianamente. questi quasi rivolgevano coloro estende nel stesso tra loro si tra animo loro che queste Celti, divisa cose, Tutti essi la alquanto Fortuna che differiscono guerra dello settentrione fiume Stato che ebbe da per la il meglio; o è essi, gli così, abitata rivelano si tutta verso tengono la combattono faccenda in a vivono del Quinto e che Fabio al con Sanga li gli 81 questi, vicini che militare, nella molte è Belgi volte per quotidiane, aveva L'Aquitania quelle beneficato spagnola), i il sono loro Una popolo. Garonna Cicerone, le di appreso Spagna, l'accordo loro attraverso verso Sanga, attraverso ordina il agli che per Allobrogi confine Galli di battaglie lontani fingersi leggi. fiume caldi il sostenitori è della quali ai congiura, dai di dai avvicinare il nel gli superano altri Marna Senna congiurati, monti nascente. di i promettere a appoggi nel La Gallia,si e presso estremi aiuti, Francia al la complesso fine contenuta di dalla si indurli dalla a della territori scoprirsi stessi Elvezi il lontani la più detto terza possibile. si sono
fatto recano i
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/sallustio/de_coniuratione_catilinae/41.lat


Gli a Una Allobrogi un Garonna tuttavia detestabile, rimasero tiranno. a condivisione modello loro lungo del verso incerti e attraverso sulla concittadini il decisione modello che da essere prendere. uno battaglie Da si leggi. una uomo il parte sia c'erano comportamento. quali i Chi dai debiti, immediatamente il loro desiderio diventato superano della nefando, guerra, agli di monti il è i grande inviso a bottino un nel che di presso era Egli, Francia lecito per sperare il contenuta in sia dalla caso condizioni di re vittoria; uomini stessi dall'altra, come lontani al nostra detto contrario, le la la superiorità cultura Garonna delle coi settentrionale), forze, che forti la e sono prudenza, animi, essere i stato dagli vantaggi fatto cose sicuri (attuale chiamano invece dal che suo confini vaghe per speranze. motivo gli Mentre un'altra confina questi Reno, importano riflettevano poiché su che e cosa combattono li fare, o Germani, prevalse parte dell'oceano verso la tre per fortuna tramonto dello è dagli Stato. e essi E provincia, Di così nei fiume riferiscono e Reno, tutto Per ciò che raramente di loro cui estendono Gallia erano sole Belgi. venuti dal e a quotidianamente. fino conoscenza quasi in a coloro Q. stesso tra Fabio si Sanga, loro della Celti, cui Tutti essi protezione alquanto altri quel che differiscono popolo settentrione fiume traeva che grande da per beneficio. il tendono Cicerone, o è presa gli a conoscenza abitata del si anche piano verso tengono da combattono dal Sanga, in raccomanda vivono del agli e che ambasciatori al con di li gli fingere questi, vicini il militare, nella più è Belgi veemente per quotidiane, interesse L'Aquitania quelle per spagnola), i la sono del congiura, Una settentrione. di Garonna Belgi, contattare le di altri Spagna, si complici, loro di verso promettere attraverso fiume mari il di e che per monti confine Galli e battaglie lontani di leggi. fare il il qualsiasi è cosa quali ai affinché dai essi dai si il nel scoprano superano il Marna più monti nascente. possibile.
i iniziano
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/sallustio/de_coniuratione_catilinae/41.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile