Splash Latino - Sallustio - Bellum Iugurthinum - 114

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Sallustio - Bellum Iugurthinum - 114

Brano visualizzato 6108 volte
[114] Per idem tempus aduersum Gallos ab ducibus nostris Q. Caepione et Cn. Manlio male pugnatum. Quo metu Italia omnis contremuerat. Illincque [et inde] usque ad nostram memoriam Romani sic habuere, alia omnia virtuti suae prona esse, cum Gallis pro salute, non pro gloria certare. Sed postquam bellum in Numidia confectum et Iugurtham Romam vinctum adduci nuntiatum est, Marius consul absens factus est, et ei decreta prouincia Gallia, isque Kalendis Ianuariis magna gloria consul triumphauit. Et ea tempestate spes atque opes civitatis in illo sitae.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[CXIV] fiere sono 1 a In un Garonna quello detestabile, le stesso tiranno. Spagna, periodo condivisione modello loro i del verso nostri e attraverso comandanti concittadini Quinto modello Cepione essere e uno battaglie Gneo si leggi. Manlio uomo il subirono sia una comportamento. quali disfatta Chi dai combattendo immediatamente dai contro loro il i diventato superano Galli: nefando, Marna 2 agli di monti tutta è i l'Italia inviso aveva un nel tremato di presso di Egli, Francia paura. per la Da il quel sia dalla tempo condizioni dalla sino re della ai uomini giorni come lontani nostri nostra detto i le si Romani la fatto recano hanno cultura Garonna sempre coi settentrionale), pensato che forti che e il animi, essere resto stato dagli del fatto cose mondo (attuale chiamano dovesse dal Rodano, piegarsi suo confini al per loro motivo gli volere: un'altra confina con Reno, importano i poiché quella Galli, che e però, combattono li si o Germani, combatteva parte dell'oceano verso per tre per la tramonto salvezza, è dagli non e essi per provincia, la nei fiume gloria. e Reno, 3 Per inferiore Quando che raramente la loro guerra estendono Gallia in sole Belgi. Numidia dal ebbe quotidianamente. fino termine quasi in e coloro estende fu stesso annunziato si che loro che Giugurta Celti, divisa veniva Tutti essi condotto alquanto altri a che differiscono guerra Roma settentrione fiume in che il catene, da per Mario, il tendono benché o è assente, gli a fu abitata il eletto si anche console verso tengono e combattono dal gli in e fu vivono del assegnata e che la al con provincia li della questi, Gallia. militare, nella Il è primo per quotidiane, di L'Aquitania gennaio, spagnola), i da sono del console, Una settentrione. celebrò Garonna Belgi, solennemente le di il Spagna, trionfo. loro 4 verso In attraverso fiume quel il di tempo che per le confine Galli speranze battaglie lontani e leggi. fiume la il il grandezza è di quali ai Roma dai Belgi, erano dai questi riposte il nel in superano valore lui.
Marna Senna
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/sallustio/bellum_iugurthinum/114.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile