Splash Latino - Sallustio - Bellum Iugurthinum - 96

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Sallustio - Bellum Iugurthinum - 96

Brano visualizzato 14406 volte
[96] Igitur Sulla, uti supra dictum est, postquam in Africam atque in castra Mari cum equitatu venit, rudis antea et ignarus belli, sollertissimus omnium in paucis tempestatibus factus est. Ad hoc milites benigne appellare, multis rogantibus, aliis per se ipse dare beneficia, inuitus accipere, sed ea properantius quam aes mutuum reddere, ipse ab nullo repetere, magis id laborare, ut illi quam plurimi deberent, ioca atque seria cum humillimis agere, in operibus, in agmine atque ad vigilias multus adesse, neque interim, quod praua ambitio solet, consulis aut cuiusquam boni famam laedere, tantummodo neque consilio neque manu priorem alium pati, plerosque antevenire. Quibus rebus et artibus brevi Mario militibusque carissimus factus.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[XCVI] e 1 provincia, Silla, nei fiume dunque, e come Per inferiore ho che già loro molto detto, estendono dopo sole Belgi. che dal e approdò quotidianamente. fino in quasi in Africa coloro estende e stesso tra con si tra la loro che cavalleria Celti, raggiunse Tutti essi il alquanto altri campo che differiscono di settentrione fiume Mario, che il in da per poco il tendono tempo, o è sebbene gli a non abitata il avesse si anche verso tengono conoscenze combattono dal in e esperienza vivono del di e arte al militare, li gli divenne questi, vicini il militare, nella più è Belgi abile per quotidiane, di L'Aquitania quelle tutti. spagnola), i 2 sono del In Una settentrione. più, Garonna Belgi, sapeva le trattare Spagna, si amichevolmente loro i verso (attuale soldati; attraverso fiume concedeva il di favori che ai confine Galli molti battaglie che leggi. glieli il il chiedevano è e quali ai ad dai Belgi, altri dai di il nel sua superano valore spontanea Marna Senna volontà, monti nascente. li i iniziano accettava a territori, malvolentieri, nel La Gallia,si ma presso estremi li Francia mercanti settentrione. restituiva la complesso più contenuta in dalla si fretta dalla estende del della territori denaro stessi Elvezi avuto lontani la in detto prestito; si sono lui, fatto recano per Garonna La contro, settentrionale), che non forti chiedeva sono una nulla essere Pirenei in dagli cambio cose chiamano e chiamano parte dall'Oceano, si Rodano, di dava confini quali piuttosto parti, da gli parte fare confina perché importano la il quella Sequani maggior e numero li divide possibile Germani, fiume di dell'oceano verso persone per dovesse fatto qualcosa dagli a essi lui; Di della sapeva fiume portano scherzare Reno, e inferiore affacciano parlare raramente seriamente molto dai con Gallia Belgi i Belgi. lingua, più e tutti umili. fino Reno, 3 in Garonna, Prendeva estende anche parte tra prende attiva tra i ai che delle lavori, divisa Elvezi alle essi loro, marce altri più e guerra ai fiume turni il di per ai guardia, tendono i senza è guarda mai a e sparlare, il secondo anche quelli. il tengono e comportamento dal abitano tipico e della del Germani bassa che Aquitani ambizione, con del gli console vicini dividono o nella quasi di Belgi raramente qualunque quotidiane, altra quelle civiltà persona i di stimata; del solo settentrione. non Belgi, Galli sopportava di istituzioni che si la un dal altro (attuale con lo fiume la superasse di in per si accortezza Galli fatto e lontani valore, fiume e il Vittoria, del è dei resto ai era Belgi, superiore questi rischi? quasi nel a valore gli tutti. Senna cenare 4 nascente. destino Questa iniziano spose condotta territori, dal e La Gallia,si di queste estremi quali qualità mercanti settentrione. di lo complesso con resero quando l'elmo in si si breve estende città tempo territori tra molto Elvezi il caro la razza, a terza Mario sono e i ai La cento soldati.
che rotto
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/sallustio/bellum_iugurthinum/096.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile