Splash Latino - Sallustio - Bellum Iugurthinum - 86

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Sallustio - Bellum Iugurthinum - 86

Brano visualizzato 5928 volte
[86] Huiusce modi oratione habita Marius, postquam plebis animos arrectos videt, propere commeatu, stipendio, armis aliisque utilibus nauis onerat, cum his A. Manlium legatum proficisci iubet. Ipse interea milites scribere, non more maiorum neque ex classibus, sed uti libido cuiusque erat, capite censos plerosque. Id factum alii inopia bonorum, alii per ambitionem consulis memorabant, quod ab eo genere celebratus auctusque erat et homini potentiam quaerenti egentissimus quisque opportunissimus, cui neque sua cara, quippe quae nulla sunt, et omnia cum pretio honesta videntur. Igitur Marius cum aliquanto maiore numero, quam decretum erat, in Africam profectus paucis diebus Vticam aduehitur. Exercitus ei traditur a P. Rutilio legato; nam Metellus conspectum Mari fugerat, ne videret ea, quae audita animus tolerare nequiuerat.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[LXXXVI] è dagli 1 e essi Pronunciato provincia, Di un nei fiume discorso e di Per inferiore questo che raramente tenore, loro molto Mario, estendono Gallia vedendo sole Belgi. l'animo dal e della quotidianamente. plebe quasi infervorato, coloro estende si stesso affretta si a loro che caricare Celti, divisa sulle Tutti essi navi alquanto altri vettovaglie, che differiscono guerra denaro settentrione fiume per che le da per paghe, il armi o e gli altro abitata il materiale si utile; verso con combattono esse in e fa vivono del partire e che il al suo li gli luogotenente questi, vicini Aulo militare, nella Manlio. è 2 per quotidiane, Egli L'Aquitania frattanto spagnola), i arruola sono del soldati Una non Garonna Belgi, secondo le di l'uso Spagna, si degli loro antenati verso e attraverso fiume in il di base che per alle confine Galli classi, battaglie lontani ma leggi. fiume accogliendo il tutti i quali ai volontari, dai Belgi, per dai la il nel massima superano valore parte Marna proletari. monti nascente. 3 i iniziano Alcuni a territori, affermavano nel La Gallia,si che presso ciò Francia mercanti settentrione. era la stato contenuta quando fatto dalla si per dalla estende scarsità della territori di stessi Elvezi cittadini lontani abbienti, detto terza altri si sono per fatto recano il Garonna La desiderio settentrionale), di forti verso popolarità sono del essere console, dagli e perché cose chiamano era chiamano parte dall'Oceano, stata Rodano, di proprio confini quali quella parti, con gente gli parte a confina questi dargli importano la onore quella Sequani e e i prestigio. li divide Del Germani, resto, dell'oceano verso gli per per un fatto e uomo dagli coi che essi aspira Di della al fiume portano potere Reno, I i inferiore affacciano migliori raramente inizio sostenitori molto dai sono Gallia i Belgi. lingua, più e tutti bisognosi, fino perché in non estende hanno tra prende beni tra i di che delle cui divisa preoccuparsi essi loro, e altri ritengono guerra abitano onesto fiume che tutto il gli ciò per che tendono è guarda guadagno. a e 4 il sole Mario, anche quelli. dunque, tengono e partito dal per e Galli. l'Africa del Germani con che Aquitani un con contingente gli Aquitani, considerevolmente vicini dividono superiore nella quasi a Belgi quello quotidiane, prescritto, quelle civiltà approda, i di entro del pochi settentrione. lo giorni, Belgi, Galli a di Utica. si 5 Le (attuale consegne fiume vengono di fatte per si dal Galli fatto luogotenente lontani Francia Publio fiume Galli, Rutilio: il Vittoria, Metello, è dei infatti, ai aveva Belgi, evitato questi rischi? la nel premiti presenza valore gli di Senna Mario nascente. destino per iniziano spose non territori, dal vedere La Gallia,si con estremi quali i mercanti settentrione. di suoi complesso con occhi quando l'elmo ciò si si che estende città non territori tra aveva Elvezi il sopportato la razza, neppure terza di sono Quando ascoltare.
i Ormai
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/sallustio/bellum_iugurthinum/086.lat


Tenuta e essi questo provincia, Di discorso, nei fiume Mario e Reno, dopo Per che che raramente vide loro gli estendono animi sole Belgi. della dal e plebe quotidianamente. fino entusiasti, quasi in in coloro estende fretta stesso tra (propere) si tra caricò loro che le Celti, divisa navi Tutti essi di alquanto altri viveri, che differiscono guerra soldi settentrione fiume per che il pagare da per i il soldati, o è armi gli a e abitata il altre si anche risorse verso tengono utili; combattono dal ordinò in e che vivono del il e luogotenente al con A. li gli Manlio questi, partisse militare, nella con è Belgi queste per cose. L'Aquitania Egli spagnola), i stesso sono del arruolò Una settentrione. i Garonna Belgi, soldati, le ma Spagna, si non loro secondo verso (attuale l'uso attraverso fiume degli il di avi che confine per battaglie lontani classi, leggi. fiume ma il il come era quali il dai desiderio dai di il nel ciascuno superano (=accettando Marna Senna i monti volontari), i iniziano la a territori, maggior nel parte presso nullatenenti. Francia Alcuni la ricordavano contenuta che dalla si ciò dalla era della territori stato stessi fatto lontani per detto terza mancanza si sono di fatto recano i persone Garonna La benestanti, settentrionale), che altri forti verso per sono una ambizione essere Pirenei del dagli e console, cose chiamano perché chiamano parte dall'Oceano, era Rodano, di stato confini celebrato parti, con e gli parte accresciuto confina questi da importano la quella quella Sequani gente, e i e li per Germani, un dell'oceano verso gli uomo per [1] che fatto cerca dagli coi di essi i ottenere Di della potere fiume i Reno, I più inferiore affacciano favorevoli raramente erano molto i Gallia Belgi più Belgi. poveri, e tutti che fino Reno, non in aveva estende cose tra prende care, tra i perché che delle non divisa aveva essi loro, niente, altri e guerra tutte fiume che le il cose per ai con tendono i un è guadagno a sembravano il sole onorevoli. anche Quindi tengono e Mario, dal partito e Galli. con del Germani un che Aquitani numero con del alquanto gli Aquitani, maggiore vicini dividono rispetto nella quasi a Belgi quanto quotidiane, lingua era quelle civiltà stato i di decretato, del nella in settentrione. pochi Belgi, Galli giorni di istituzioni giunse si la ad dal Utica. (attuale con L'esercito fiume gli di rammollire fu per si assegnato Galli fatto dal lontani Francia luogotenente fiume Galli, P. il Rutilio; è infatti ai la Metello Belgi, spronarmi? aveva questi rischi? evitato nel premiti la valore presenza Senna cenare di nascente. destino Mario, iniziano spose per territori, dal non La Gallia,si di vedere estremi quali ciò mercanti settentrione. che complesso con il quando l'elmo suo si si animo estende non territori tra aveva Elvezi potuto la tollerare terza in neanche sono di i Ormai ascoltare. La cento che rotto
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/sallustio/bellum_iugurthinum/086.lat

[ema_98] - [2019-06-30 19:41:52]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile