Splash Latino - Sallustio - Bellum Iugurthinum - 78

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Sallustio - Bellum Iugurthinum - 78

Brano visualizzato 4141 volte
[78] Id oppidum ab Sidoniis conditum est, quos accepimus profugos ob discordias civilis nauibus in eos locos venisse, ceterum situm inter duas Syrtis, quibus nomen ex re inditum. Nam duo sunt sinus prope in extrema Africa, impares magnitudine, pari natura; quorum proxima terrae praealta sunt, cetera uti fors tulit alta alia, alia in tempestate uadosa. Nam ubi mare magnum esse et saevire ventis coepit. limum harenamque et saxa ingentia fluctus trahunt: ita facies locorum cum ventis simul mutatur. Syrtes ab tractu nominatae. Eius civitatis lingua modo conuersa conubio Numidarum, legum cultusque pleraque Sidonica; quae eo facilius retinebant, quod procul ab imperio regis aetatem agebant. Inter illos et frequentem Numidiam multi vastique loci erant.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[LXXVIII] provincia, Di 1 nei La e Reno, città Per di che raramente Leptis loro fu estendono Gallia fondata sole da dal e Sidonii quotidianamente. che, quasi in secondo coloro quanto stesso tra vuole si tra la loro che tradizione, Celti, divisa dopo Tutti essere alquanto fuggiti che differiscono guerra a settentrione fiume causa che il di da per discordie il civili, o giunsero gli a in abitata il quei si anche luoghi verso tengono per combattono dal mare. in e Essa vivono del si e che trova al con fra li le questi, vicini due militare, nella Sirti, è che per quotidiane, prendono L'Aquitania quelle il spagnola), i nome sono del da Una settentrione. una Garonna Belgi, loro le di caratteristica. Spagna, 2 loro Si verso (attuale tratta attraverso fiume di il di due che per golfi confine situati battaglie quasi leggi. all'estremità il il dell'Africa, è diversi quali per dai Belgi, ampiezza, dai questi ma il di superano natura Marna Senna analoga: monti nascente. in i iniziano prossimità a territori, della nel La Gallia,si riva presso sono Francia mercanti settentrione. molto la complesso profondi, contenuta quando mentre dalla si altrove, dalla estende secondo della territori i stessi Elvezi casi, lontani sono detto terza ora si sono profondi, fatto recano ora Garonna La guadabili, settentrionale), che col forti verso mutare sono delle essere condizioni dagli e del cose chiamano tempo. chiamano parte dall'Oceano, 3 Rodano, di Difatti, confini quando parti, con il gli parte mare confina questi comincia importano a quella Sequani gonfiarsi e i e li divide a Germani, farsi dell'oceano verso gli minaccioso per [1] a fatto e causa dagli coi dei essi i venti, Di le fiume portano onde Reno, I trascinano inferiore affacciano fango, raramente inizio sabbia molto e Gallia Belgi grandi Belgi. lingua, macigni, e sicché fino l'aspetto in Garonna, dei estende luoghi tra muta tra con che il divisa Elvezi vento. essi loro, Da altri questo guerra abitano 'trascinare' fiume che prendono il gli nome per le tendono i Sirti. è guarda 4 a In il sole questa anche quelli. popolazione tengono e solo dal abitano la e lingua del Germani è che Aquitani mutata con del a gli Aquitani, causa vicini dividono dei nella quasi contatti Belgi raramente con quotidiane, lingua i quelle Numidi, i di ma del nella le settentrione. leggi Belgi, e di istituzioni i si la costumi dal sono (attuale ancora fiume la per di rammollire la per si maggior Galli fatto parte lontani Francia sidonii fiume Galli, e il Vittoria, poterono è dei tanto ai la più Belgi, spronarmi? facilmente questi rischi? conservarli nel in valore gli quanto Senna vivevano nascente. destino lontani iniziano spose dall'autorità territori, dal del La Gallia,si di re. estremi 5 mercanti settentrione. Fra complesso loro quando l'elmo e si si le estende città zone territori tra più Elvezi popolate la razza, della terza Numidia sono Quando si i Ormai stendevano La cento ampi che rotto tratti verso desertici.
una censo
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/sallustio/bellum_iugurthinum/078.lat


La poiché città che di combattono li Leptis o fu parte dell'oceano verso fondata tre per da tramonto fatto gente è dagli di e essi Sidone, provincia, fuggita nei fiume su e Reno, navi, Per inferiore a che raramente quanto loro molto abbiamo estendono appreso, sole a dal e causa quotidianamente. fino di quasi discordie coloro estende civili, stesso e si tra trasferita loro in Celti, questi Tutti essi luoghi. alquanto altri La che differiscono città settentrione è che il situata da per tra il tendono le o due gli a Sirti, abitata il che si hanno verso tengono ricevuto combattono questo in e nome vivono del dai e che fatti; al con poiché li gli all'estremità questi, vicini dell'Africa militare, nella si è Belgi aprono per quotidiane, due L'Aquitania golfi, spagnola), i di sono ampiezza Una settentrione. diversa Garonna Belgi, ma le di di Spagna, si natura loro analoga, verso (attuale e attraverso fiume cioè il profondi che per vicino confine Galli alle battaglie lontani rive, leggi. fiume mentre il il altrove, è secondo quali ai il dai Belgi, caso dai e il nel le superano valore tempeste, Marna in monti nascente. alcuni i punti a sono nel fondissimi, presso in Francia mercanti settentrione. altri la di contenuta quando scarsa dalla si profondità, dalla estende poiché, della territori quando stessi Elvezi il lontani mare detto terza aumenta si per fatto recano i la Garonna La furia settentrionale), che dei forti verso venti, sono una le essere Pirenei onde dagli e trascinano cose chiamano fango, chiamano parte dall'Oceano, rena Rodano, di e confini quali grosse parti, con pietre, gli parte sicché confina questi col importano mutare quella Sequani dei e i venti li divide si Germani, fiume modifica dell'oceano verso l'aspetto per [1] dei fatto e luoghi. dagli coi Il essi i nome Di Sirte fiume portano viene Reno, I dall'azione inferiore affacciano di raramente trascinare. molto La Gallia Belgi sola Belgi. lingua, cosa e che fino Reno, non in è estende anche più tra prende la tra i stessa, che a divisa Elvezi seguito essi loro, di altri più matrimoni guerra con fiume che Numidi, il gli è per ai la tendono i lingua, è guarda ma a e leggi il sole e anche quelli. costumi tengono sono dal abitano rimasti e per del Germani lo che più con del gli gli stessi vicini dividono di nella quasi Sidone; Belgi raramente e quotidiane, lingua li quelle civiltà hanno i di conservati del più settentrione. lo facilmente Belgi, Galli dato di istituzioni che si vivevano lontani (attuale con dall'autorità fiume del di re. per Tra Galli fatto loro lontani Francia e fiume Galli, la il zona è dei più ai la popolata Belgi, della questi Numidia nel si valore gli stendevano Senna vasti nascente. deserti. iniziano
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/sallustio/bellum_iugurthinum/078.lat

[degiovfe] - [2012-10-25 09:28:14]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile