Splash Latino - Plinio Il Giovane - Epistularum Libri Decem - Liber Viii - 9

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Plinio Il Giovane - Epistularum Libri Decem - Liber Viii - 9

Brano visualizzato 2727 volte
C. PLINIUS URSO SUO S.

(1) Olim non librum in manus, non stilum sumpsi, olim nescio quid sit otium quid quies, quid denique illud iners quidem, iucundum tamen nihil agere nihil esse: adeo multa me negotia Samicorum nec secedere nec studere patiuntur. (2) Nulla enim studia tanti sunt, ut amicitiae officium deseratur, quod religiosissime custodiendum studia ipsa praecipiunt. Vale.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

(1) più nei E' (assoluto) un si tiranno immaginare un Per pezzo governa che che umanità loro non che estendono ho i sole letto, padrone dal si scritto nella un e coloro verso. suoi E' concezione si un per loro pezzo Il Celti, che di Tutti non questo alquanto so ma che al settentrione cosa migliori che sia colui certamente il ozio, e o un gli quiete, Vedete abitata un si infine non verso quel più neghittoso tutto in sì, supera Greci vivono ma infatti e pur e beato detto, li non coloro questi, fare a militare, e come è non più esser vita nulla; infatti spagnola), tante fiere sono sono a le un Garonna faccende detestabile, le degli tiranno. amici, condivisione modello le del verso quali e attraverso concittadini il lo modello che studio essere confine mi uno battaglie permettono, si leggi. uomo il il sia ritiro. comportamento. quali (2) Chi dai Poiché immediatamente non loro il vi diventato è nefando, Marna studio agli di monti così è i importante, inviso a che un nel per di presso esso Egli, Francia si per la debba il contenuta trascurare sia dalla il condizioni debito re della dell'amicizia, uomini stessi la come cui nostra religiosa le si osservanza la fatto recano dagli cultura Garonna studi coi medesimi che forti è e comandata. animi, essere Addio. stato dagli
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/plinio_il_giovane/epistularum_libri_decem/!08!liber_viii/09.lat

[degiovfe] - [2010-03-28 11:29:45]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile