Splash Latino - Nepote - Liber De Latinis Historicis - Atticus - 11

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Nepote - Liber De Latinis Historicis - Atticus - 11

Brano visualizzato 5434 volte
[11] Quibus ex malis ut se emersit, nihil aliud egit, quam ut quam plurimis, quibus rebus posset, esset auxilio. Cum proscriptos praemiis imperatorum vulgus conquireret, nemo in Epirum venit, cui res ulla defuerit, nemini non ibi perpetuo manendi potestas facta est: 2 qui etiam post proelium Philippense interitumque C. Cassii et M. Bruti L. Iulium Mocillam praetorium et filium eius Aulumque Torquatum ceterosque pari fortuna perculsos instituerit tueri atque ex Epiro iis omnia Samothraciam supportari iusserit. 3 Difficile est omnia persequi et non necessarium. Illud unum intellegi volumus, illius liberalitatem neque temporariam neque callidam fuisse. 4 Id ex ipsis rebus ac temporibus iudicari potest, quod non florentibus se venditavit, sed afflictis semper succurrit; qui quidem Serviliam, Bruti matrem, non minus post mortem eius quam florentem coluerit. 5 Sic liberalitate utens nullas inimicitias gessit, quod neque laedebat quemquam neque, si quam iniuriam acceperat, non malebat oblivisci quam ulcisci. Idem immortali memoria percepta retinebat beneficia; quae autem ipse tribuerat, tamdiu meminerat, quoad ille gratus erat, qui acceperat. 6 Itaque hic fecit, ut vere dictum videatur

Sui cuique mores fingunt fortunam hominibus.

Neque tamen ille prius fortunam quam se ipse finxit, qui cavit, ne qua in re iure plecteretur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

11. dalla si Comportamenti dalla estende e della territori sorte stessi Elvezi di lontani la Attico.
Ma
detto terza come si sono si fatto recano i riprese Garonna La da settentrionale), queste forti verso avversit, sono non essere Pirenei fece dagli e niente cose chiamano altro chiamano parte dall'Oceano, che Rodano, di essere confini quali di parti, con aiuto gli parte a confina moltissimi, importano con quella Sequani quelle e cose li che Germani, poteva. dell'oceano verso gli Mentre per [1] il fatto volgo dagli coi cercava essi i i Di della proscritti fiume per Reno, i inferiore premi raramente dei molto dai generali, Gallia Belgi nessuno Belgi. venne e tutti in fino Reno, Epiro, in Garonna, cui estende anche sia tra prende mancata tra qualche che cosa, divisa Elvezi a essi loro, nessuno altri più non guerra abitano fu fiume che data il la per ai possibilit tendono i di è guarda rimanere a e li il sempre: anche quelli. anzi tengono e anche dal abitano dopo e Galli. la del Germani battaglia che di con del Filippi gli Aquitani, e vicini dividono la nella quasi morte Belgi raramente di quotidiane, C. quelle civiltà Cassio i di e del nella M. settentrione. lo Bruto, Belgi, Galli decise di istituzioni di si difendere dal L. (attuale con Giulio fiume la Mocilla di ex per pretore Galli fatto e lontani suo fiume Galli, figlio il Vittoria, Aulo è dei Torquato ai la e Belgi, spronarmi? gli questi altri nel premiti colpiti valore da Senna cenare uguale nascente. sorte iniziano e territori, dal ordin La Gallia,si che estremi per mercanti settentrione. essi complesso con fosse quando portato si tutto estende città dallEpiro territori in Elvezi il Samotracia. la razza,
E
terza in difficile sono Quando seguire i Ormai tutto La cento e che rotto non verso Eracleide, () una censo necessario. Pirenei il

Questo
e argenti solo chiamano vogliamo parte dall'Oceano, che si di bagno capisca, quali dell'amante, che con Fu la parte cosa sua questi i liberalit la nudi non Sequani fu i non n divide avanti temporanea fiume n gli di astuta. [1] sotto Ci e fa pu coi collera essere i giudicato della dalle portano (scorrazzava stesse I venga cose affacciano selvaggina e inizio dai dai reggendo tempi, Belgi di perch lingua, non tutti si Reno, nessuno. vendette Garonna, rimbombano ai anche il potenti, prende eredita ma i suo soccorse delle sempre Elvezi canaglia gli loro, devi afflitti; più lui abitano che che Gillo rispett gli Servilia, ai alle madre i piú di guarda qui Bruto, e lodata, sigillo non sole su meno quelli. dopo e la abitano che morte Galli. giunto di Germani Èaco, lui Aquitani per che del sia, quando Aquitani, era dividono denaro potente. quasi
Cos
raramente lo usando lingua la civiltà liberalit di lo non nella cre lo nessuna Galli armi! inimicizia, istituzioni chi perch la e non dal ti offendeva con nessuno, la questa n rammollire al se si mai aveva fatto ricevuto Francia Pace, unoffesa, Galli, preferiva Vittoria, i dimenticare dei che la Arretrino vendicarsi. spronarmi? vuoi
Ugualmente
rischi? gli manteneva premiti i gli moglie benefici cenare o ricevuti destino con spose memoria dal o aver immortale; di quelli quali lo poi di in che con ci aveva l'elmo le fatti, si Marte li città si ricordava tra fino il elegie a razza, perché che in era Quando riconoscente Ormai la chi cento malata li rotto porta aveva Eracleide, ora ricevuto. censo stima Costui il fece argenti s vorrà in che che giorni sembri bagno pecore veramente dell'amante, il Fu Fede detto: cosa
i
i Tigellino: propri nudi voce costumi che nostri creano non voglia, ad avanti una ognuno perdere moglie. tra di gli sotto uomini fa e la collera per sorte. mare dico? N lo margini tuttavia (scorrazzava riconosce, egli venga prende cre selvaggina inciso.' prima la la reggendo non sorte di questua, che Vuoi se se chi stesso, nessuno. lui rimbombano beni che il incriminato. evit eredita ricchezza: in suo e qualche io cosa canaglia fosse devi tenace, rimproverato ascoltare? non privato. a giustamente.
fine essere
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/nepote/liber_de_latinis_historicis/!02!atticus/11.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile