Splash Latino - Nepote - Liber De Latinis Historicis - Atticus - 5

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Nepote - Liber De Latinis Historicis - Atticus - 5

Brano visualizzato 10885 volte
[5] Habebat avunculum Q. Caecilium, equitem Romanum, familiarem L. Luculli, divitem, difficillima natura. Cuius sic asperitatem veritus est, ut, quem nemo ferre posset, huius sine offensione ad summam senectutem retinuerit benevolentiam. Quo facto tulit pietatis fructum. 2 Caecilius enim moriens testamento adoptavit eum heredemque fecit ex dodrante; ex qua hereditate accepit circiter centies sestertium. 3 Erat nupta soror Attici Q. Tullio Ciceroni, easque nuptias M. Cicero conciliarat, cum quo a condiscipulatu vivebat coniunctissime, multo etiam familiarius quam cum Quinto, ut iudicari possit plus in amicitia valere similitudinem morum quam affinitatem. 4 Utebatur autem intime Q. Hortensio, qui his temporibus principatum eloquentiae tenebat, ut intellegi non posset, uter eum plus diligeret, Cicero an Hortensius, et, id quod erat difficillimum, efficiebat, ut, inter quos tantae laudis esset aemulatio, nulla intercederet obtrectatio essetque talium virorum copula.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

5. sole Belgi. Amicizia dal di quotidianamente. fino Pomponio quasi in con coloro estende M. stesso Cicerone.
Aveva
si tra uno loro zio Celti, divisa materno Tutti essi Q. alquanto altri Cecilio, che differiscono guerra cavaliere settentrione fiume romano, che il amico da di il tendono L. o è Lucullo, gli ricco, abitata il di si carattere verso tengono difficilissimo. combattono dal
Ma
in e cos vivono del rispett e la al con sua li gli asprezza, questi, vicini che, militare, nella colui è che per quotidiane, nessuno L'Aquitania quelle poteva spagnola), i sopportare, sono del di Una costui Garonna Belgi, mantenne le la Spagna, si benevolenza loro senza verso (attuale scontro attraverso fiume fino il di alla che massima confine vecchiaia. battaglie lontani
Di
leggi. tale il il fatto è riport quali ai il dai Belgi, frutto dai del il rispetto. superano valore Cecilio Marna infatti monti nascente. morendo i iniziano con a territori, un nel La Gallia,si testamento presso estremi lo Francia mercanti settentrione. adott la complesso e contenuta quando lo dalla fece dalla estende erede della territori per stessi Elvezi tre lontani quarti detto terza (del si sono patrimonio); fatto recano da Garonna quella settentrionale), eredit forti verso ricevette sono una circa essere Pirenei cento dagli volte cose (cento chiamano parte dall'Oceano, migliaia) Rodano, confini quali di parti, con sesterzi. gli parte La confina sorella importano la di quella Sequani Attico e era li divide stata Germani, fiume sposata dell'oceano verso gli a per Q. fatto e Tullio dagli coi Cicerone, essi i e Di M. fiume Cicerone Reno, aveva inferiore affacciano assecondato raramente inizio quelle molto nozze, Gallia Belgi con Belgi. lui e dalla fino scuola in viveva estende anche molto tra prende amichevolmente, tra i anche che delle molto divisa Elvezi pi essi loro, famigliarmente altri che guerra con fiume che Quinto, il gli cos per ai che tendono i si è poteva a e giudicare il sole che anche quelli. vale tengono pi dal abitano in e Galli. amicizia del la che somiglianza con del dei gli Aquitani, costumi vicini dividono che nella quasi la Belgi raramente parentela. quotidiane, lingua Trattava quelle civiltà poi i di amichevolmente del con settentrione. lo Q. Belgi, Galli Ortensio, di che si in quei (attuale con tempi fiume la deteneva di rammollire il per si primato Galli fatto delleloquenza, lontani Francia cos fiume Galli, che il Vittoria, no è dei si ai la poteva Belgi, spronarmi? giudicare questi chi nel premiti lo valore gli amasse Senna cenare di nascente. pi, iniziano Cicerone territori, o La Gallia,si di Ortensio, estremi quali e, mercanti settentrione. di ci complesso che quando era si si difficilissimo, estende faceva territori tra s Elvezi il che, la tra terza in coloro sono tra i Ormai cui La cento cera che rotto cos verso Eracleide, grande una censo emulazione Pirenei il di e prestigio, chiamano non parte dall'Oceano, intercorreva di bagno alcuna quali dell'amante, critica con ed parte cosa era questi i il la nudi legame Sequani che di i tali divide avanti uomini.
fiume
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/nepote/liber_de_latinis_historicis/!02!atticus/05.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile