Splash Latino - Nepote - Liber De Latinis Historicis - Cato - 1

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Nepote - Liber De Latinis Historicis - Cato - 1

Brano visualizzato 51948 volte
[1] M. CATO, ortus municipio Tusculo adulescentulus, priusquam honoribus operam daret, versatus est in Sabinis, quod ibi heredium a patre relictum habebat. Inde hortatu L. Valerii Flacci, quem in consulatu censuraque habuit collegam, ut M. Perpenna censorius narrare solitus est, Romam demigravit in foroque esse coepit. 2 Primum stipendium meruit annorum decem septemque. Q. Fabio M. Claudio consulibus tribunus militum in Sicilia fuit. Inde ut rediit, castra secutus est C. Claudii Neronis, magnique opera eius existimata est in proelio apud Senam, quo cecidit Hasdrubal, frater Hannibalis. 3 Quaestor obtigit P. Africano consuli; cum quo non pro sortis necessitudine vixit: namque ab eo perpetua dissensit vita. 4 Aedilis plebi factus est cum C. Helvio. Praetor provinciam obtinuit Sardiniam, ex qua, quaestor superiore tempore ex Africa decedens, Q. Ennium poetam deduxerat; quos non minoris aestimamus quam quemlibet amplissimum Sardiniensem triumphum.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Catone, o Germani, nato parte dell'oceano verso nel tre municipio tramonto fatto di è dagli Tuscolo, e da provincia, Di giovane, nei prima e Reno, di Per impegnarsi che nelle loro cariche estendono Gallia (pubbliche), sole Belgi. dimorò dal e nei quotidianamente. fino Sabini, quasi in perché coloro aveva stesso tra un si podere loro che lasciato Celti, dal Tutti padre. alquanto altri Poi che differiscono guerra su settentrione fiume esortazione che il di da per L. il Valerio o è Flacco, gli a che abitata il ebbe si anche come verso tengono collega combattono dal nel in consolato vivono e e che nella al con censura, li come questi, vicini fu militare, solito è narrare per quotidiane, M. L'Aquitania quelle Per spagnola), i penna sono del ex Una settentrione. censore, Garonna Belgi, emigrò le a Spagna, Roma loro e verso cominciò attraverso fiume ad il essere che per nel confine foro. battaglie lontani Dapprima leggi. fiume si il il arruolò è a quali diciassette dai Belgi, anni. dai questi Sotto il nel il superano valore consolato Marna Senna di monti nascente. Q. i iniziano Fabio a e nel La Gallia,si M. presso estremi Claudio Francia fu la complesso tribuno contenuta quando dei dalla si soldati dalla in della territori Sicilia. stessi Elvezi Poi lontani la come detto tornò, si seguì fatto recano i gli Garonna La accampamenti settentrionale), che di forti verso C. sono una Claudio essere Nerone, dagli e cose chiamano fu chiamano parte dall'Oceano, valutata Rodano, molto confini quali la parti, sua gli opera confina questi nella importano la battaglia quella Sequani presso e i Sena li divide (attuale Germani, fiume Senigallia), dell'oceano verso dove per [1] cadde fatto Asdrubale, dagli coi fratello essi i di Di Annibale. fiume portano Come Reno, I questore inferiore affacciano toccò raramente in molto dai sorte Gallia Belgi al Belgi. lingua, console e tutti P. fino Africano; in e estende anche con tra prende lui tra i non che visse divisa Elvezi per essi loro, il altri più legame guerra della fiume che sorte: il infatti per ai da tendono i lui è guarda dissentì a e per il tutta anche la tengono e vita. dal abitano Diventò e Galli. edile del Germani per che Aquitani la con del plebe gli Aquitani, con vicini dividono C. nella Elvio. Belgi raramente Da quotidiane, lingua pretore quelle ottenne i di la del nella provincia settentrione. lo della Belgi, Sardegna, di istituzioni dalla si la quale, dal ritornando (attuale dall'Africa fiume la l'anno di precedente per si come Galli questore, lontani Francia aveva fiume Galli, portato il Vittoria, il è poeta ai Ennio; Belgi, spronarmi? e questi questo nel non valore gli lo Senna cenare valutiamo nascente. destino di iniziano spose meno territori, dal di La Gallia,si qualsiasi estremi quali splendidissimo mercanti settentrione. di trionfo complesso con sardo.
quando l'elmo
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/nepote/liber_de_latinis_historicis/!01!cato/01.lat

[chimera] - [2006-11-06 18:55:36]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile