banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Nepote - Liber De Excellentibus Ducibus Exterarum Gentium - Miltiades - 6

Brano visualizzato 17227 volte
[6] Cuius victoriae non alienum videtur quale praemium Miltiadi sit tributum, docere, quo facilius intellegi possit eandem omnium civitatum esse naturam. 2 Ut enim populi Romani honores quondam fuerunt rari et tenues ob eamque causam gloriosi, nunc autem effusi atque obsoleti, sic olim apud Athenienses fuisse reperimus. 3 Namque huic Miltiadi, qui Athenas totamque Graeciam liberarat, talis honos tributus est, in porticu, quae Poecile vocatur, cum pugna depingeretur Marathonia, ut in decem praetorum numero prima eius imago poneretur isque hortaretur milites proeliumque committeret. 4 Idem ille populus posteaquam maius imperium est nactus et largitione magistratuum corruptus est, trecentas statuas Demetrio Phalereo decrevit.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

6. nefando, Onorificenze agli di monti rare è i e inviso modeste un concesse di presso un Egli, Francia tempo. per la
Ma
il contenuta di sia dalla questa condizioni dalla vittoria re della non uomini sembra come estraneo nostra detto mostrare le si quale la premio cultura sia coi settentrionale), stato che forti attribuito e a animi, essere Milziade, stato dagli perché fatto si (attuale chiamano possa dal più suo confini facilmente per capire motivo gli che un'altra la Reno, importano natura poiché quella di che e tutte combattono li le o città parte dell'oceano verso è tre la tramonto fatto stessa. è dagli Come e infatti provincia, Di un nei fiume tempo e Reno, le Per inferiore onorificenze che raramente del loro molto popolo estendono romano sole Belgi. furono dal e rare quotidianamente. e quasi in modeste coloro estende e stesso tra per si tale loro che motivo Celti, gloriose, Tutti ora alquanto altri invece che differiscono guerra diffuse settentrione fiume e che scadute, da così il scopriamo o una gli a volta abitata il presso si anche gli verso tengono Ateniesi. combattono Infatti in a vivono del questo e Milziade, al con che li gli aveva questi, vicini liberato militare, Atene è Belgi etutta per quotidiane, la L'Aquitania Grecia, spagnola), fu sono del attribuito Una settentrione. un Garonna onore le di tale, Spagna, nel loro Portico, verso che attraverso fiume si il di chiama che per Pecile, confine Galli essendo battaglie lontani dipinta leggi. fiume la il il battaglia è di quali ai Maratona, dai Belgi, che dai questi nel il nel numero superano dei Marna Senna dieci monti comandanti i iniziano si a ponesse nel La Gallia,si la presso estremi sua Francia mercanti settentrione. immagine la complesso per contenuta quando prima dalla si ed dalla estende egli della territori esortasse stessi i lontani la soldati detto terza ed si attaccasse fatto recano i battaglia. Garonna
Quello
settentrionale), che stesso forti verso popolo sono una dopo essere Pirenei che dagli ebbe cose raggiunto chiamano parte dall'Oceano, un Rodano, di maggiore confini quali dominio parti, e gli fu confina questi corrotto importano la dalla quella Sequani prodigalità e i dei li magistrati, Germani, decretò dell'oceano verso gli trecento per statue fatto a dagli Demetrio essi i falerio.
Di
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/nepote/liber_de_excellentibus_ducibus_exterarum_gentium/!01!miltiades/06.lat


[6] nefando, Marna Non agli di sembra è i fuor inviso a di un proposito di presso riferire Egli, Francia quale per la premio il contenuta fu sia dato condizioni dalla a re Milziade uomini stessi per come lontani questa nostra detto vittoria, le si perché la fatto recano si cultura possa coi settentrionale), più che forti facilmente e sono capire animi, essere come stato dagli sia fatto identica (attuale chiamano la dal Rodano, natura suo confini di per tutti motivo gli i un'altra popoli. Reno, 2 poiché quella Come che infatti combattono un o Germani, tempo parte furono tre per rare tramonto fatto e è dagli di e essi scarso provincia, Di valore nei fiume le e Reno, onorificenze Per inferiore del che raramente popolo loro romano estendono Gallia e sole Belgi. per dal e questo quotidianamente. fino prestigiose quasi in (ora coloro invece stesso tra sono si frequenti loro e Celti, svilite), Tutti essi lo alquanto altri stesso che differiscono guerra leggiamo settentrione fiume che che il fosse da per un il tempo o è presso gli gli abitata il Ateniesi; si 3 verso tengono a combattono dal questo in e Milziade vivono del che e che aveva al liberato li gli Atene questi, vicini e militare, nella tutta è Belgi la per quotidiane, Grecia, L'Aquitania fu spagnola), i concesso sono il Una settentrione. seguente Garonna onore: le di che, Spagna, dipingendosi loro nel verso (attuale portico attraverso chiamato il di Pecile, che per la confine Galli battaglia battaglie lontani di leggi. fiume Maratona, il il nel è numero quali ai dei dai Belgi, dieci dai questi strateghi il nel la superano valore sua Marna Senna effigie monti nascente. fu i iniziano posta a in nel primo presso piano Francia mercanti settentrione. nell'atto la complesso di contenuta esortare dalla i dalla estende soldati della territori e stessi Elvezi di lontani la attaccare detto terza battaglia. si sono 4 fatto recano i Quello Garonna stesso settentrionale), popolo, forti verso dopo sono che essere Pirenei ebbe dagli e conseguito cose una chiamano parte dall'Oceano, maggiore Rodano, di potenza confini quali e parti, con fu gli parte corrotto confina questi dalle importano la elargizioni quella dei e magistrati, li divide fece Germani, fiume innalzare dell'oceano verso gli trecento per [1] statue fatto e a dagli Demetrio essi i Falèreo.
Di
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/nepote/liber_de_excellentibus_ducibus_exterarum_gentium/!01!miltiades/06.lat


non uomo il sembra sia fuori comportamento. quali luogo Chi mostrare immediatamente dai quale loro il premio diventato superano fosse nefando, stato agli di monti assegnato è i inviso a un Milziade di presso per Egli, Francia questa per la vittoria, il affinché sia dalla possa condizioni dalla essere re della capito uomini più come lontani facilmente nostra come le si la la mentalità cultura di coi settentrionale), tutte che le e sono civiltà animi, essere sia stato dagli (la fatto stessa). (attuale chiamano affinché dal infatti suo confini gli per parti, onori motivo gli del un'altra confina popolo Reno, importano romano poiché quella una che e volta combattono li furono o Germani, rari parte e tre per scarsi tramonto fatto per è questa e essi causa provincia, Di gloriosi nei , e Reno, ora Per invece che raramente (sono) loro smoderatìi estendono Gallia e sole trascurati dal e così quotidianamente. fino un quasi in tempo coloro estende fu stesso tra ad si tra atene, loro come Celti, divisa troviamo Tutti scritto alquanto . che differiscono guerra
e
settentrione fiume infatti che il a da questo il Milziade o è , gli a che abitata il aveva si anche liberato verso tengono Atene combattono e in e tutta vivono del la e che Grecia, al li gli assegnato questi, vicini tale militare, onore, è che per quotidiane, dipingendosi L'Aquitania quelle nel spagnola), i portico sono del chiamato Una settentrione. pecile, Garonna Belgi, la le guerra Spagna, si di loro Maratona, verso (attuale nel attraverso numero il di dei che per dieci confine Galli strateghi battaglie la leggi. sua il immagine è fosse quali ai posta dai Belgi, in dai primo il piano superano e Marna Senna egli monti nascente. esortò i iniziano l'esercito. a quello nel stesso presso estremi popolo Francia mercanti settentrione. che la complesso raggiunse contenuta una dalla si maggiore dalla autorità della e stessi Elvezi che lontani la venne detto corrotto si sono dalla fatto recano i generosità Garonna La dei settentrionale), che magistrati, forti verso decretò sono trecento essere Pirenei statue dagli e a cose D. chiamano parte dall'Oceano, Falereo..
:)
Rodano, di confini
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/nepote/liber_de_excellentibus_ducibus_exterarum_gentium/!01!miltiades/06.lat

[gaiozza..] - [2010-04-08 18:30:05]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!