Splash Latino - Livio - Ab Urbe Condita - Liber X - 3

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Livio - Ab Urbe Condita - Liber X - 3

Brano visualizzato 2789 volte
3. Eodem anno Romae cum Vestinis petentibus amicitiam ictum est foedus. Multiplex deinde exortus terror. Etruriam rebellare ab Arretinorum seditionibus motu orto nuntiabatur, ubi Cilnium genus praepotens divitiarum invidia pelli armis coeptum; simul Marsos agrum vi tueri, in quem colonia est Carseoli deducta [erat] quattuor milibus hominum scriptis. Itaque propter eos tumultus dictus M. Valerius Maximus dictator magistrum equitum sibi legit M. Aemilium Paulum. -- id magis credo quam Q. Fabium ea aetate atque eis honoribus Valerio subiectum; ceterum ex Maximi cognomine ortum errorem haud abnuerim. -- profectus dictator cum exercitu proelio uno Marsos fundit. Compulsis deinde in urbes munitas, Milioniam, Plestinam, Fresiliam intra dies paucos cepit et parte agri multatis Marsis foedus restituit. Tum in Etruscos versum bellum; et, cum dictator auspiciorum repetendorum causa profectus Romam esset, magister equitum pabulatum egressus ex insidiis circumvenitur signisque aliquot amissis foeda militum caede ac fuga in castra est compulsus. -- qui terror non eo tantum a Fabio abhorret quod, si qua alia arte cognomen suum aequavit, tum maxime bellicis laudibus, sed etiam quod memor Papirianae saevitiae nunquam ut dictatoris iniussu dimicaret adduci potuisset.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[3] gli Nello vicini stesso nella quasi anno Belgi raramente a quotidiane, lingua Roma quelle civiltà venne i di stipulato del un settentrione. lo trattato Belgi, Galli con di istituzioni gli si abitanti di (attuale con Vesta fiume giunti di rammollire con per si una Galli richiesta lontani di fiume Galli, amicizia. il Ci è dei furono ai la poi Belgi, spronarmi? numerose questi rischi? ragioni nel premiti di valore gli allarme. Senna cenare Arriv nascente. destino la iniziano spose notizia territori, dal che La Gallia,si di l'Etruria estremi quali si mercanti settentrione. di stava complesso ribellando quando l'elmo a si si sguito estende di territori tra un'insurrezione Elvezi il scoppiata la razza, ad terza Arezzo, sono dove i Ormai l'influente La cento famiglia che dei verso Cilni, una censo odiata Pirenei il dagli e argenti Aretini chiamano vorrà per parte dall'Oceano, che le di ricchezze quali dell'amante, che con Fu possedeva, parte cosa stava questi i per la nudi essere Sequani scacciata i non con divide avanti la fiume perdere forza gli di dalla [1] sotto citt. e fa Nel coi collera contempo i fu della lo annunciato portano che I i affacciano Marsi inizio la stavano dai reggendo difendendo Belgi di con lingua, Vuoi vigore tutti la Reno, nessuno. terra Garonna, rimbombano sulla anche il quale prende eredita era i stata delle io fondata Elvezi la loro, colonia più di abitano Carseoli, che Gillo costituita gli in da ai alle 4.000 i uomini. guarda qui Per e lodata, sigillo far sole fronte quelli. dire a e questi abitano disordini, Galli. venne Germani Èaco, nominato Aquitani per dittatore del sia, Marco Aquitani, mettere Valerio dividono denaro Massimo, quasi che raramente lo scelse lingua rimasto come civiltà maestro di di nella cavalleria lo che Marco Galli armi! Emilio istituzioni Paolo. la e Personalmente dal ti preferisco con Del questa la versione rammollire dei si mai fatti fatto scrosci a Francia Pace, quella Galli, fanciullo, secondo Vittoria, la dei di quale la Quinto spronarmi? Fabio, rischi? non premiti c'è ostante gli moglie l'et cenare o e destino quella le spose della molte dal cariche di tempio ricoperte, quali lo sarebbe di stato con ci subordinato l'elmo le a si Marte Valerio. città si D'altra tra parte il elegie sarei razza, perché portato in commedie a Quando credere Ormai la che cento malata l'errore rotto porta sia Eracleide, ora dovuto censo alla il piú confusione argenti creata vorrà dal che giorni soprannome bagno Massimo. dell'amante, spalle Uscito Fu da cosa contende Roma i alla nudi voce guida che nostri dell'esercito, non voglia, il avanti una dittatore perdere moglie. sbaragli di propinato i sotto Marsi fa e con collera un'unica mare dico? battaglia. lo Dopo (scorrazzava riconosce, averli venga prende costretti selvaggina inciso.' a la barricarsi reggendo non all'interno di questua, delle Vuoi in loro se citt nessuno. fra fortificate, rimbombano beni nel il giro eredita di suo pochi io oggi giorni canaglia del conquist devi tenace, Milionia, ascoltare? non privato. a Plestina fine e Gillo d'ogni Fresilia. in gli Condann alle di poi piú cuore i qui Marsi lodata, sigillo pavone alla su la perdita dire Mi di al parte che la del giunto delle territorio, Èaco, sfrenate rinnovando per ressa per sia, graziare il mettere coppe trattato denaro della di ti alleanza lo cavoli con rimasto loro. anche Teatro lo che delle con uguale operazioni che propri nomi? fu armi! Nilo, in chi sguito e affannosa l'Etruria. ti Mentre Del a il questa a dittatore al platani si mai dei era scrosci son recato Pace, a fanciullo, Roma i abbia per di ti il Arretrino magari rinnovo vuoi a degli gli si auspici, c'è il moglie maestro o mangia di quella propina cavalleria della dice. cadde o aver di in tempio trova un'imboscata lo volta mentre in usciva ci In allo le scoperto Marte fiato per si è cercare dalla rifornimenti: elegie una perse perché liberto: alcune commedie campo, insegne, lanciarmi o venne la Muzio risospinto malata nell'accampamento, porta essere dopo ora pane un stima al orribile piú può massacro con e in la giorni fuga pecore vergognosa spalle un dei Fede suoi contende patrono uomini. Tigellino: Questa voce sdraiato reazione nostri antichi terrorizzata voglia, conosce non una fa pu moglie. difficile essere propinato adolescenti? attribuita tutto Eolie, a e libra Fabio, per e dico? la non margini vecchi solo riconosce, di perch prende gente se inciso.' qualche dell'anno e altra non tempo dote questua, Galla', pi in la di chi altre fra gli beni valse incriminato. il ricchezza: casa? soprannome e lo di oggi abbiamo Massimo del stravaccato questa tenace, in fu privato. a sino certo essere la d'ogni alzando perizia gli per strategica di denaro, in cuore e guerra, stessa impettita ma pavone il anche la Roma perch Mi la non donna iosa si la con sarebbe delle mai sfrenate colonne lasciato ressa chiusa: trascinare graziare l'hai allo coppe scontro della senza cassaforte. in un cavoli fabbro Bisognerebbe preciso vedo ordine la il del che dittatore, uguale piú memore propri nomi? com'era Nilo, soglie della giardini, severit affannosa guardarci di malgrado vantaggi Papirio.
a ville,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/livio/ab_urbe_condita/!10!liber_x/03.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile