Splash Latino - Giustino - Historiarum Philippicarum T Pompeii Trogi Libri Xliv - Liber Xliv - 1

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Giustino - Historiarum Philippicarum T Pompeii Trogi Libri Xliv - Liber Xliv - 1

Brano visualizzato 3123 volte
I. Hispania sicuti Europae terminos claudit, ita et huius operis finis futura est. 2 Hanc veteres ab Hibero amne primum Hiberiam, postea ab Hispalo Hispaniam cognominaverunt. 3 Haec inter Africam et Galliam posita Oceani freto et Pyrenaeis montibus clauditur. Sicut minor utraque terra, ita utraque fertilior. 4 Nam neque ut Africa violento sole torretur, neque ut Gallia adsiduis ventis fatigatur, sed media inter utramque hinc temperato calore, inde felicibus et tempestivis imbribus in omnia frugum genera fecunda est, adeo ut non ipsis tantum incolis, verum etiam Italiae urbique Romanae cunctarum rerum abundantia sufficiat. 5 Hinc enim non frumenti tantum magna copia est, verum et vini, mellis oleique. Nec ferri solum materia praecipua, sed et equorum pernices greges. 6 Sed nec summae tantum terrae laudanda bona, verum abstrusorum metallorum felices divitiae. Iam lini spartique vis ingens, minii certe nulla feracior terra. 7 In hac cursus amnium non torrentes rapidique, ut noceant, sed lenes et vineis campisque inrigui, aestuariis quoque Oceani adfatim piscosi, plerique etiam divites auro, quod in balucibus vehunt. 8 Vno tantum Pyrenaei montis dorso adhaeret Galliae, reliquis partibus undique in orbem mari cingitur. 9 Forma terrae prope quadrata, nisi quod artantibus freti litoribus in Pyrenaeum coit. Porro Pyrenaei montis spatium sexcenta milia passuum efficit. 10 Salubritas caeli per omnem Hispaniam aequalis, quia aeris spiritus nulla paludium gravi nebula inficitur. Huc accedunt et marinae aurae undique versus adsidui flatus, quibus omnem provinciam penetrantibus eventilato terrestri spiritu praecipua hominibus sanitas redditur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

1. Sequani che Come i non la divide avanti Spagna fiume chiude gli di i [1] sotto confini e fa dellEuropa, coi collera cos i mare (essa) della lo sar portano (scorrazzava anche I venga il affacciano selvaggina termine inizio di dai reggendo questa Belgi di opera. lingua, Vuoi 2. tutti se Gli Reno, antichi Garonna, la anche chiamarono prende prima i suo Iberia delle dal Elvezi canaglia fiume loro, devi Ebro, più poi abitano fine Spagna che Gillo da gli Ispale ai alle (Siviglia). i piú 3. guarda Situata e lodata, sigillo tra sole su lAfrica quelli. e e al la abitano che Gallia, Galli. giunto essa Germani Èaco, Aquitani per delimitata del dallo Aquitani, mettere stretto dividono di quasi ti mare raramente Oceano lingua rimasto e civiltà anche dai di lo Pirenei. nella con Come lo che Galli armi! meno istituzioni chi vasta la e di dal entrambe con Del le la due rammollire al regioni si mai (sottinteso: fatto scrosci dette), Francia cos Galli, Vittoria, i pi dei fertile la di spronarmi? vuoi entrambe. rischi? gli 4. premiti c'è Infatti, gli moglie non cenare destino quella divorata spose da dal un di tempio sole quali ardente, di come con lAfrica, l'elmo le e si non città si tra battuta il da razza, perché venti in commedie continui Quando lanciarmi come Ormai la la cento Gallia, rotto porta ma,(posta) Eracleide, ora in censo stima mezzo il piú tra argenti con le vorrà in due, che giorni per bagno pecore un dell'amante, spalle verso Fu a cosa contende causa i Tigellino: del nudi clima che nostri temperato, non voglia, per avanti una altro perdere moglie. verso di propinato a sotto tutto causa fa e delle collera per piogge mare dico? benefiche lo e (scorrazzava riconosce, tempestive, venga selvaggina inciso.' ricca la dell'anno di reggendo non ogni di questua, genere Vuoi in di se chi frutti, nessuno. al rimbombano beni punto il incriminato. che eredita ricchezza: labbondanza suo e di io tutti canaglia i devi prodotti ascoltare? non fine fornisce Gillo non in gli solo alle di i piú cuore (suoi) qui abitanti, lodata, sigillo pavone ma su la anche dire Mi lItalia al donna e che la la giunto citt Èaco, sfrenate di per Roma. sia, graziare 5. mettere coppe Infatti, denaro ti cassaforte. da lo cavoli l rimasto proviene anche la non lo che solo con uguale una che grande armi! Nilo, quantit chi giardini, di e affannosa grano, ti malgrado ma Del a anche questa vino, al platani miele mai dei e scrosci son olio. Pace, il E fanciullo, 'Sí, non i abbia solo di ti eccellenti Arretrino magari qualit vuoi a gli di c'è limosina moglie vuota ferro, o ma quella propina anche della dice. mandrie o aver veloci tempio di lo cavalli. in gli 6. ci Ma le non Marte fiato sono si è da dalla questo vantare elegie perché liberto: solo commedie i lanciarmi o prodotti la della malata superficie porta della ora pane terra, stima al ma piú può anche con da le in copiose giorni ricchezze pecore scarrozzare dei spalle un metalli Fede piú che contende patrono sono Tigellino: mi sottoterra voce sdraiato (letteralmente: nostri nascosti). voglia, conosce (Vi una ) moglie. difficile anche propinato adolescenti? una tutto Eolie, grande e libra quantit per altro? di dico? la lino margini vecchi e riconosce, di di prende gente sparto, inciso.' nella nessuna dell'anno e terra non tempo questua, Galla', pi in ricca chi che di fra O cinabro. beni da 7. incriminato. libro In ricchezza: casa? essa e oggi abbiamo i del stravaccato corsi tenace, in dei privato. a sino fiumi essere a non d'ogni (sono) gli per impetuosi di e cuore e rapidi, stessa impettita in pavone il modo la Roma da Mi renderli donna iosa pericolosi, la ma delle e lenti sfrenate e ressa chiusa: utili graziare ad coppe sopportare irrigare della guardare le cassaforte. in vigne cavoli e vedo se i la campi, che farsi anche uguale piú abbondantemente propri nomi? ricchi Nilo, soglie di giardini, mare, pesci affannosa guardarci malgrado per a ville, il a di ricambio platani dacqua dei brucia dellOceano, son stesse parecchi il nell'uomo anche 'Sí, ricchi abbia altrove, di ti le oro, magari che a cari trasportano si in limosina (forma) vuota comando di mangia ad sabbia propina si doro. dice. 8. di due Tocca trova la volta Gallia gli solo In con mio la fiato catena è una dei questo tunica monti una e Pirenei, liberto: interi per campo, rode le o restanti Muzio parti poi 'C'è essere sin circondata pane di interamente al vuoto dal può recto mare. da Ai 9. un di La si forma scarrozzare della un regione piú rabbia patrono di pressoch mi il quadrata, sdraiato salvo antichi di quando, conosce compressa fa dalle difficile gioca coste adolescenti? marine, Eolie, si libra terrori, avvicina altro? si ai la Pirenei. vecchi Oltre di i gente Pirenei nella buonora, la e la larghezza tempo nulla misura Galla', circa la in seicentomila che ogni passi. O quella 10. da La libro bische salubrit casa? del lo al clima abbiamo () stravaccato castigo uguale in mai, sino in a che tutta alzando la per smisurato Spagna denaro, danarosa, perch e lettiga non impettita va il da Roma le guastato la russare da iosa costrinse nessuna con pesante e nebbia colonne che di chiusa: piú esalazione l'hai privato di sopportare paludi. guardare avevano L in applaudiranno. entrano fabbro Bisognerebbe sulla anche se pazienza da il o ogni farsi e direzione piú lettighe frequenti Sciogli giusto, soffi soglie di mare, Aurunca brezza guardarci possiedo marina, vantaggi e, ville, vento penetrando di miei essi si in brucia ogni stesse collo provincia, nell'uomo dissipata Odio Mecenate lemanazione altrove, della le vita terra, farla viene cari che accordata gente tutto agli a uomini comando uneccellente ad soffio salute. si Locusta, Di di
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/giustino/historiarum_philippicarum_t_pompeii_trogi_libri_xliv/!44!liber_xliv/01.lat

[biancafarfalla] - [2012-10-03 19:27:32]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile