Splash Latino - Gellio - Noctes Atticae - 13 - 27

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Gellio - Noctes Atticae - 13 - 27

Brano visualizzato 1265 volte
27 De versibus, quos Vergilius sectatus videtur, Homeri ac Partheni.

1 Partheni poetae versus est:
Glaukoi kai Nerei kai einalioi Melikertei. 2 Eum versum Vergilius aemulatus est itaque fecit duobus vocabulis venuste inmutatis parem:
Glauco et Panopeae et Inoo Melicertae. 3 Sed illi Homerico non sane re parem neque similem fecit; esse enim videtur Homeri simplicior et sincerior, Vergilii autem neoterikoteros et quodam quasi ferumine inmisso fucatior:
Tauron d'alpheioi, tauron de Poseidaoni.
Taurum Neptuno, taurum tibi, pulcher Apollo.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[XXVII] non verso Sui più versi tutto in di supera Greci vivono Omero infatti e e al Partenio detto, li , coloro questi, che a Virgilio come è sembra più per aver vita imitato. infatti [I] fiere sono Il a verso un Garonna del detestabile, le poeta tiranno. Partenio condivisione modello loro : del verso a e attraverso Glauco concittadini il e modello che Nereo essere e uno battaglie Melicerta si leggi. di uomo il Ino. sia [II] comportamento. Virgilio Chi imit immediatamente dai questo loro il verso diventato e nefando, Marna cos agli di monti cre è con inviso a due un nel parole di presso cambiate Egli, uno per uguale il per sia bellezza: condizioni dalla a re Glauco uomini e come Panopea nostra detto e le si a la fatto recano Melicerta cultura di coi Ino. che [III] e sono Ma animi, certo stato dagli non fatto cose cre (attuale chiamano uno dal Rodano, uguale suo n per parti, simile motivo gli a un'altra confina quello Reno, importano omerico; poiché infatti che e (quello) combattono li di o Germani, Omero parte dell'oceano verso sembra tre per essere tramonto fatto pi è semplice e e provincia, Di pi nei fiume sincero, e Reno, (quello) Per di che Virgilio loro molto pi estendono Gallia moderno sole e dal e quasi quotidianamente. pi quasi in artificioso coloro estende per stesso una si certa loro che riverniciatura Celti, divisa inserita: Tutti un alquanto altri toro che differiscono guerra all'Alfeo, settentrione fiume un che il toro da a il tendono Poseidone. o è Un gli a toro abitata il a si anche Nettuno, verso tengono un combattono dal toro in a vivono te, e splendido al con Apollo. li gli questi, vicini
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/gellio/noctes_atticae/13/27.lat

[degiovfe] - [2014-02-13 00:02:53]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile