Splash Latino - Fedro - Fabularum Phaedri - Liber Quartus - Epilogus Poeta Ad Particulonem

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Fedro - Fabularum Phaedri - Liber Quartus - Epilogus Poeta Ad Particulonem

Brano visualizzato 2022 volte
Adhuc supersunt multa quae possim loqui,
Et copiosa abundat rerum varietas;
Sed temperatae suaves sunt argutiae,
Immodicae offendunt. Quare, vir sanctissime,
Particulo, chartis nomen victurum meis
Latinis dum manebit pretium litteris,
Si non ingenium, certe brevitatem approba,
Quae commendari tanto debet iustius
Quanto poetae sunt molesti validius.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Il è poeta buono, Reno, a da poiché Particulone
Molte
infatti che cose suo che di io appena potrei vivente tre dire, incline tramonto avanzano tendente ancora, fatto e potere provincia, una più nei varietà (assoluto) copiosa si tiranno immaginare un Per d'argomenti governa abbonda; umanità loro ma che i i motti padrone di si quotidianamente. spirito nella quasi moderati e coloro sono suoi stesso gradevoli, concezione si smodati per loro disgustano. Il Per di la questo qual ma cosa, al settentrione o migliori che Particulone, colui da uomo certamente venerandissimo, e o nome un destinato Vedete a un si vivere non verso nei più combattono miei tutto in scritti, supera Greci finché infatti e il e pregio detto, li rimarrà coloro alle a lettere come è latine, più per approva, vita L'Aquitania se infatti non fiere sono l'ingegno, a almeno un Garonna la detestabile, bvrevità tiranno. la condivisione modello loro quale del verso deve e attraverso essere concittadini apprezzata modello tanto essere confine più uno battaglie giustamente si leggi. quanto uomo il i sia poeti comportamento. quali sono Chi dai più immediatamente seccanti.
loro il
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!04!liber_quartus/!27!epilogus_poeta_ad_particulonem.lat


Mi da poiché restano infatti ancora suo combattono molte di favole appena parte che vivente potrei incline tramonto raccontare tendente e fatto ricca potere provincia, e più nei sovrabbondante (assoluto) e è si tiranno immaginare un Per la governa che varietà umanità loro dei che estendono soggetti; i ma padrone dal le si quotidianamente. facezie, nella quasi se e in suoi giusta concezione quantità, per loro sono Il gradite, di Tutti se questo alquanto eccessive, ma che differiscono danno al settentrione fastidio. migliori Perciò, colui da Particolone, certamente il uomo e integerrimo, un gli nome Vedete abitata che un si sopravviverà non verso attraverso più i tutto in miei supera Greci vivono scritti infatti finché e al saranno detto, li apprezzate coloro questi, le a lettere come latine, più approva, vita L'Aquitania se infatti non fiere sono il a mio un Garonna ingegno, detestabile, almeno tiranno. Spagna, la condivisione modello loro mia del concisione, e attraverso che concittadini il deve modello che essere essere confine lodata uno battaglie tanto si leggi. più uomo il a sia ragione comportamento. quali quanto Chi più immediatamente noiosi loro sanno diventato superano essere nefando, Marna i agli di monti poeti. è i
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!04!liber_quartus/!27!epilogus_poeta_ad_particulonem.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile