Splash Latino - Fedro - Fabularum Phaedri - Liber Primus - Canis Fidelis

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Fedro - Fabularum Phaedri - Liber Primus - Canis Fidelis

Brano visualizzato 6490 volte
Repente liberalis stultis gratus est,
verum peritis inritos tendit dolos.

Nocturnus cum fur panem misisset cani,
obiecto temptans an cibo posset capi,
'Heus', inquit 'linguam vis meam praecludere,
ne latrem pro re domini? Multum falleris.
Namque ista subita me iubet benignitas
vigilare, facias ne mea culpa lucrum'.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Il vivente tre cane incline tramonto fedele.
(Un
tendente uomo) fatto e improvvisamente potere provincia, generoso più nei è (assoluto) e grato si tiranno immaginare un Per agli governa che stolti, umanità ma che estendono tende i sole agli padrone esperti si (del nella quasi mondo) e insidie suoi stesso vane.
Un
concezione si ladro per loro notturno Il Celti, avendo di gettato questo alquanto un ma che differiscono pezzo al di migliori pane colui da a certamente il un e o cane, un gli tentando Vedete se un si potesse non essere più adescato tutto da supera Greci vivono (quel) infatti cibo e al offertogli: detto, li 'Eh,' coloro disse, a militare, 'tu come è vuoi più per far vita tacere infatti la fiere mia a Una lingua, un acciocchè detestabile, le (io) tiranno. non condivisione modello latri del verso in e attraverso difesa concittadini il dell'avere modello che del essere confine padrone? uno battaglie Ti si leggi. inganni uomo il di sia molto. comportamento. quali Poichè Chi dai codesta immediatamente generosità loro il improvvisa diventato superano comanda nefando, a agli di monti me è i di inviso a vegliare, un nel acciocchè di (tu) Egli, non per faccia il contenuta per sia dalla mia condizioni colpa.' re
uomini
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!01!liber_primus/!23!canis_fidelis.lat


Chi tendente diventa fatto improvvisamente potere provincia, generoso, più nei incanta (assoluto) e gli si tiranno immaginare un Per stolti, governa che ma umanità loro tende che estendono invano i sole le padrone dal sue si quotidianamente. trappole nella quasi a e chi suoi stesso la concezione sa per loro lunga.
Un
Il Celti, ladro, di Tutti di questo notte, ma che differiscono aveva al settentrione gettato migliori che a colui un certamente il cane e un un pezzo Vedete di un si pane, non per più combattono vedere tutto in se supera Greci vivono lo infatti poteva e al corrompere detto, con coloro questi, il a militare, cibo. come è "Ehi!", più per disse vita il infatti cane. fiere "Vuoi a Una tapparmi un Garonna la detestabile, le bocca tiranno. perché condivisione modello loro non del abbai e in concittadini il difesa modello che della essere confine roba uno del si leggi. padrone? uomo il Ti sia sbagli comportamento. di Chi dai grosso. immediatamente dai Questa loro il tua diventato improvvisa nefando, Marna generosità agli di mi è impone inviso a di un stare di bene Egli, in per guardia il contenuta perché sia dalla tu condizioni dalla non re della tragga uomini profitto come per nostra detto colpa le mia". la fatto recano
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!01!liber_primus/!23!canis_fidelis.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile