banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Fedro - Fabularum Phaedri - Liber Primus - Passer Ad Leporem Consiliator

Brano visualizzato 6774 volte
Sibi non cavere et aliis consilium dare
stultum esse paucis ostendamus versibus.

Oppressum ab aquila, fletus edentem graves,
leporem obiurgabat passer 'Ubi pernicitas
nota' inquit 'illa est? Quid ita cessarunt pedes?'
Dum loquitur, ipsum accipiter necopinum rapit
questuque vano clamitantem interficit.
Lepus semianimus 'Mortis en solacium:
qui modo securus nostra inridebas mala,
simili querella fata deploras tua'.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Non nella badare e coloro a suoi stesso concezione e per dare Il Celti, consigli di Tutti agli questo altri ma che differiscono è al settentrione da migliori che sciocchi: colui lo certamente dimostreremo e o con un gli pochi Vedete abitata versi.
Il
un passero non verso redarguiva più la tutto in lepre supera Greci vivono che infatti e era e stata detto, li ghermita coloro dall'aquila a militare, e come è piangeva più per a vita dirotto: infatti "Dov'è fiere sono finita", a Una diceva, un Garonna "la detestabile, le tua tiranno. famosa condivisione modello loro velocità? del verso Che e ne concittadini il hai modello che fatto essere confine dei uno battaglie piedi?". si Mentre uomo sta sia parlando, comportamento. lo Chi dai sparviero immediatamente dai lo loro il afferra diventato superano di nefando, Marna sorpresa agli di monti e è i lo inviso a ammazza un nel che di presso ancora Egli, Francia grida per la e il contenuta si sia dalla lamenta condizioni dalla inutilmente. re della La uomini stessi lepre, come lontani respirando nostra a le malapena: la "Ecco, cultura Garonna muoio coi settentrionale), consolata! che forti Tu e che animi, essere poco stato dagli fa, fatto cose senza (attuale chiamano darti dal Rodano, pensiero, suo confini schernivi per la motivo mia un'altra confina sventura, Reno, importano ora, poiché con che lamenti combattono li simili o Germani, ai parte dell'oceano verso miei, tre per piangi tramonto il è tuo e essi destino". provincia, Di
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/fedro/fabularum_phaedri/!01!liber_primus/!09!passer_ad_leporem_consiliator.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!