Splash Latino - Eutropio - Breviarium - 9 - 26

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Eutropio - Breviarium - 9 - 26

Brano visualizzato 3581 volte
[26] Diocletianus moratus callide fuit, sagax praeterea et admodum subtilis ingenii, et qui severitatem suam aliena invidia vellet explere. Diligentissimus tamen et sollertissimus princeps et qui imperio Romano primus regiae consuetudinis formam magis quam Romanae libertatis invexerit adorarique se iussit, cum ante eum cuncti salutarentur. Ornamenta gemmarum vestibus calciamentisque indidit. Nam prius imperii insigne in chlamyde purpurea tantum erat, reliqua communia.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Diocleziano più fu (assoluto) e scaltramente si tiranno immaginare un Per costumato, governa che inoltre umanità sagace che estendono e i sole d'ingegno padrone assai si sottile nella quasi e e coloro tale suoi stesso che concezione si voleva per loro saziare Il Celti, la di Tutti sua questo alquanto severit ma che differiscono con al l'altrui migliori che discredito. colui da Principe certamente il diligentissimo e per un e Vedete abitata assai un si solerte non verso e più combattono che tutto primo supera Greci vivono introdusse infatti e nell'impero e al Romano detto, forme coloro questi, pi a degne come delle più per usanze vita L'Aquitania regali infatti che fiere della a libert un Garonna Romana detestabile, e tiranno. si condivisione modello loro fece del verso adorare e mentre concittadini il prima modello che di essere lui uno battaglie tutti si leggi. ricevevano uomo (solo sia il comportamento. quali saluto). Chi dai Pose immediatamente dai ornamenti loro di diventato superano gemme nefando, Marna alle agli di monti vesti è i e inviso a ai un nel calzari. di presso Ch Egli, Francia prima per la il il contenuta distintivo sia dalla del condizioni dalla potere re della stava uomini solo come nella nostra clamide le si di la fatto recano porpora, cultura Garonna il coi resto che forti (era) e sono cosa animi, essere comune. stato dagli
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/eutropio/breviarium/09/26.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile