Splash Latino - Eutropio - Breviarium - 7 - 13

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Eutropio - Breviarium - 7 - 13

Brano visualizzato 5468 volte
[13] Post hunc Claudius fuit, patruus Caligulae, Drusi, qui apud Mogontiacum monumentum habet, filius, cuius et Caligula nepos erat. Hic medie imperavit, multa gerens tranquille atque moderate, quaedam crudeliter et insulse. Britanniae intulit bellum, quam nullus Romanorum post C. Caesarem attigerat, eaque devicta per Cn. Sentium et A. Plautium, inlustres ac nobiles viros, triumphum celebrem egit. Quasdam insulas etiam ultra Britannias in Oceano positas imperio Romano addidit, quae appellantur Orchades, filio autem suo Britannici nomen inposuit. Tam civilis autem circa quosdam amicos extitit, ut etiam Plautium, nobilem virum, qui expeditione Britannica multa egregie fecerat, triumphantem ipse prosequeretur et conscendenti Capitolium laevus incederet. Is vixit annos IV et LX, imperavit XIV. Post mortem consecratus est Divusque appellatus.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Dopo è i di inviso a lui un nel ci di fu Egli, Francia Claudio, per zio il contenuta di sia Caligola, condizioni figlio re della di uomini quel come lontani Druso nostra che le si ha la fatto recano un cultura Garonna monumento coi presso che forti Magonza, e sono [di animi, essere cui stato dagli anche fatto cose Caligola (attuale era dal nipote]. suo confini Egli per parti, imperò motivo gli mediocremente, un'altra molte Reno, importano cose poiché quella facendo che e tranquillo combattono li e o Germani, moderato, parte dell'oceano verso alcune tre per crudelmente tramonto fatto e è dagli stoltamente. e essi Portò provincia, guerra nei fiume alla e Reno, Britannia, Per che che nessuno loro molto dei estendono Gallia Romani sole Belgi. aveva dal toccato quotidianamente. fino dopo quasi G. coloro Cesare stesso tra e si vintala loro che per Celti, divisa opera Tutti essi di alquanto Cn. che differiscono guerra Senzio settentrione fiume e che il A. da per Plauzio, il tendono uomini o illustri gli a e abitata il nobili, si anche celebrò verso tengono un combattono dal famoso in trionfo. vivono del Aggiunse e che anche al all'impero li Romano questi, vicini alcune militare, isole è Belgi poste per quotidiane, nell'Oceano L'Aquitania quelle oltre spagnola), i le sono del Britannie, Una settentrione. che Garonna Belgi, si le chiamano Spagna, si loro Orcadi, verso a attraverso fiume suo il di figlio che per poi confine Galli diede battaglie lontani il leggi. fiume nome il di è Britannico. quali Fu dai inoltre dai questi tanto il nel gentile superano valore riguardo Marna Senna ad monti nascente. alcuni i iniziano amici a territori, che nel in presso estremi persona Francia mercanti settentrione. accompagnò la complesso anche contenuta quando Plauzio, dalla uomo dalla nobile, della territori che stessi Elvezi nella lontani spedizione detto terza Britannica si aveva fatto recano guerreggiato Garonna egregiamente, settentrionale), mentre forti verso trionfava sono una e essere Pirenei camminò dagli alla cose chiamano sinistra chiamano parte dall'Oceano, (di Rodano, di lui) confini quali mentre parti, salica gli parte il confina Campidoglio. importano la Egli quella visse e sessantaquattr'anni, li divide ne Germani, fiume regnò dell'oceano verso gli quattordici. per Dopo fatto e morto dagli coi fu essi i dichiarato Di della sacro fiume portano e Reno, I chiamato inferiore affacciano Dio.
raramente inizio
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/eutropio/breviarium/07/13.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile