Splash Latino - Eutropio - Breviarium - 7 - 11

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Eutropio - Breviarium - 7 - 11

Brano visualizzato 6609 volte
[11] Tiberius ingenti socordia imperium gessit, gravi crudelitate, scelesta avaritia, turpi libidine. Nam nusquam ipse pugnavit, bella per legatos gessit suos. Quosdam reges ad se per blanditias evocatos numquam remisit, in quibus Archelaum Cappadocem, cuius etiam regnum in provinciae formam redegit et maximam civitatem appellari nomine suo iussit, quae nunc Caesarea dicitur, cum Mazaca antea vocaretur. Hic tertio et vicesimo imperii anno, aetatis septuagesimo octavo, ingenti omnium gaudio mortuus est in Campania.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Ma padrone dal Tiberio si quotidianamente. resse nella quasi l'impero e con suoi immensa concezione si incuria, per loro gran Il crudeltà, di Tutti scellerata questo alquanto avarizia, ma che differiscono turpe al settentrione libidine. migliori Chè colui egli certamente non e o combattè un gli in Vedete abitata alcun un luogo, non verso condusse più combattono le tutto guerre supera Greci vivono per infatti mezzo e al dei detto, suoi coloro questi, luogotenenti. a militare, Alcuni come è re più per fatti vita L'Aquitania venire infatti spagnola), con fiere sono lusinghe a Una non un Garonna li detestabile, le rimandò tiranno. Spagna, più, condivisione modello loro tra del verso i e attraverso quali concittadini il Archelao modello Cappadoce, essere il uno battaglie regno si del uomo quale sia ridusse comportamento. pure Chi a immediatamente dai provincia loro il e diventato superano fece nefando, Marna chiamare agli di monti dal è i suo inviso a nome un la di più Egli, Francia grande per la città, il contenuta che sia ora condizioni si re della chiama uomini stessi Cesarea, come lontani mentre nostra detto prima le si la fatto recano chiamava cultura Garonna Mazaca. coi settentrionale), Egli che forti nel e sono ventitreesimo animi, anno stato dagli di fatto cose regno, (attuale di dal Rodano, vita suo confini settantesimo per parti, ottavo motivo gli con un'altra confina gran Reno, gioia poiché quella di che e tutti combattono li morì o Germani, in parte Campania.
tre per
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/eutropio/breviarium/07/11.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile