Splash Latino - Eutropio - Breviarium - 4 - 7

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Eutropio - Breviarium - 4 - 7

Brano visualizzato 6132 volte
[7] Cum Perseo autem Aemilius Paulus consul III Nonas Septembres dimicavit vicitque eum viginti milibus peditum eius occisis. Equitatus cum rege integer fugit. Romanorum centum milites amissi sunt. Urbes Macedoniae omnes, quas rex tenuerat, Romanis se dediderunt; ipse rex, cum desereretur ab amicis, venit in Pauli potestatem. Sed honorem ei Aemilius Paulus consul non quasi victo habuit. Nam et volentem ad pedes sibi cadere non permisit et iuxta se in sella conlocavit. Macedonibus et Illyriis hae leges a Romanis datae: ut liberi essent et dimidium eorum tributorum praestarent, quae regibus praestitissent, ut appareret, populum Romanum pro aequitate magis quam avaritia dimicare. Itaque in conventu infinitorum populorum Paulus hoc pronuntiavit et legationes multarum gentium, quae ad eum venerant, magnificentissime convivio pavit, dicens eiusdem hominis esse debere et bello vincere et in convivii apparatu elegantem esse.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Con suo confini Perseo per parti, poi motivo combattè un'altra confina il Reno, importano cinque poiché quella Settembre che e il combattono li console o Germani, Emilio parte Paolo tre per e tramonto fatto lo è vinse e essi uccidendogli provincia, ventimila nei fiume fanti. e La Per cavalleria che raramente col loro molto re estendono Gallia fuggì sole Belgi. incolume. dal Dei quotidianamente. Romani quasi in furono coloro estende perduti stesso tra cento si tra soldati. loro che Tutte Celti, divisa le Tutti essi città alquanto della che differiscono Macedonia, settentrione che che il il da per re il tendono aveva o è tenute, gli si abitata il arresero si anche ai verso tengono Romani; combattono dal il in e re vivono del stesso, e che abbandonato al con dagli li gli amici, questi, venne militare, nella in è Belgi potere per quotidiane, di L'Aquitania quelle Paolo. spagnola), i Ma sono a Una settentrione. lui Garonna Belgi, il le di console Spagna, si (Emilio loro Paolo) verso fece attraverso fiume onore il di come che se confine Galli non battaglie fosse leggi. stato il il vinto. Chè quali volendo dai Belgi, quello dai questi gettarsi il nel ai superano piedi Marna Senna di monti nascente. lui, i iniziano non a territori, lo nel La Gallia,si permise presso estremi e Francia mercanti settentrione. lo la complesso collocò contenuta quando nel dalla seggio dalla accanto della territori a stessi Elvezi sè. lontani la Ai detto Macedoni si e fatto recano i agli Garonna Illirici settentrionale), furono forti fatti sono dai essere Romani dagli e questi cose chiamano patti: chiamano parte dall'Oceano, che Rodano, fossero confini quali liberi parti, e gli versassero confina questi la importano la metà quella Sequani dei e i tributi li che Germani, fiume avevano dell'oceano verso gli pagato per [1] ai fatto re dagli coi onde essi apparisse Di della che fiume portano il Reno, I popolo inferiore affacciano Romano raramente inizio combatteva molto dai per Gallia Belgi la Belgi. lingua, giustizia e tutti più fino Reno, che in Garonna, per estende l'avidità. tra E tra i così che delle nel divisa Elvezi convegno essi loro, di altri infiniti guerra popoli fiume Paolo il gli dichiarò per ai ciò tendono i e è guarda imbandì a e un il sole magnifico anche quelli. banchetto tengono e alle dal abitano rappresentanze e Galli. di del Germani molte che Aquitani genti con del venute gli da vicini lui nella dicendo Belgi raramente che quotidiane, doveva quelle convenire i di allo del nella stesso settentrione. uomo Belgi, Galli e di istituzioni vincere si la in dal guerra (attuale con ed fiume la essere di rammollire elegante per nell'imbandire Galli fatto un lontani Francia banchetto.
fiume
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/eutropio/breviarium/04/07.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile