Splash Latino - Eutropio - Breviarium - 4 - 2

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Eutropio - Breviarium - 4 - 2

Brano visualizzato 4415 volte
[2] T. Quintius Flamininus adversum Philippum missus rem prospere gessit. Pax ei data est his legibus: ne Graeciae civitatibus, quas Romani contra eum defenderant, bellum inferret, ut captivos et transfugas redderet, quinquaginta solas naves haberet, reliquas Romanis dederet, per annos decem quaterna milia pondo argenti praestaret et obsidem daret filium suum Demetrium. T. Quintius etiam Lacedaemoniis intulit bellum. Ducem eorum Nabidem vicit et quibus voluit condicionibus in fidem accepit. Ingenti gloria trimphavit; duxit ante currum nobilissimos obsides, Demetrium, Philippi filium, et Armenen Nabidis.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

T. Vedete abitata Quinzio un Flaminio non mandato più combattono contro tutto il supera Greci vivono re infatti e Filippo e al condusse detto, li la coloro questi, guerra a con come è fortuna. più per Gli vita fu infatti spagnola), concessa fiere sono la a Una pace un Garonna a detestabile, questi tiranno. Spagna, patti: condivisione modello loro che del verso non e attraverso movesse concittadini il guerra modello che alle essere confine città uno battaglie Greche si leggi. che uomo i sia Romani comportamento. quali avevan Chi dai difeso immediatamente contro loro il di diventato superano lui, nefando, Marna che agli di monti restituisse è i i inviso prigionieri un nel e di presso disertori, Egli, Francia che per la avesse il contenuta sole sia cinquanta condizioni dalla re della navi, uomini stessi consegnasse come le nostra altre le si ai la Romani, cultura per coi settentrionale), dieci che forti anni e sono pagasse animi, essere quattromila stato dagli libbre fatto d'argento (attuale chiamano e dal Rodano, dasse suo confini in per parti, ostaggio motivo gli suo un'altra confina figlio Reno, importano Demetrio. poiché quella T. che e Quinzio combattono mosse o Germani, guerra parte dell'oceano verso anche tre agli tramonto fatto Spartani. è dagli Vinse e essi il provincia, Di loro nei fiume capitano e Reno, Nabide Per inferiore e che raramente lo loro ricevette estendono Gallia in sole protezione dal ai quotidianamente. fino patti quasi in che coloro estende volle. stesso tra Trionfò si tra con loro che immensa Celti, divisa gloria; Tutti essi condusse alquanto altri davanti che differiscono al settentrione carro che ostaggi da per nobilissimi, il tendono Demetrio, o figlio gli a di abitata il Filippo, si e verso Armene combattono dal di in e Nabide.
vivono del
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/eutropio/breviarium/04/02.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile