Splash Latino - Eutropio - Breviarium - 3 - 10

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Eutropio - Breviarium - 3 - 10

Brano visualizzato 10209 volte
[10] Quingentesimo et quadragesimo anno a condita urbe L. Aemilius Paulus P. Terentius Varro contra Hannibalem mittuntur Fabioque succedunt, qui abiens ambo consules monuit, ut Hannibalem, callidum et inpatientem ducem, non aliter vincerent, quam proelium differendo. Verum cum inpatientia Varronis consulis contradicente altero consule [id est Aemilio Paulo] apud vicum, qui Cannae appellatur in Apulia pugnatum esset, ambo consules ab Hannibale vincuntur. In ea pugna tria milia Afrorum pereunt; magna pars de exercitu Hannibalis sauciatur. Nullo tamen proelio Punico bello Romani gravius accepti sunt. Periit enim in eo consul Aemilius Paulus, consulares aut praetorii XX, senatores capti aut occisi XXX, nobiles viri CCC, militum XL milia, equitum III milia et quingenti. In quibus malis nemo tamen Romanorum pacis mentionem habere dignatus est. Servi, quod numquam ante, manumissi et milites facti sunt.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

L'anno re della cinquecentoquaranta uomini stessi dalla come lontani fondazione nostra di le si Roma la fatto recano L. cultura Emilio coi Paolo che e e sono P. animi, essere Terenzio stato dagli Varrone fatto cose sono (attuale chiamano mandati dal Rodano, contro suo confini Annibale per e motivo gli succedono un'altra a Reno, importano Fabio, poiché quella il che e quale combattono li andandosene o Germani, ammonì parte i tre per due tramonto fatto consoli è e che provincia, Di non nei fiume cercassero e Reno, di Per inferiore vincere che Annibale, loro molto capitano estendono Gallia astuto sole Belgi. e dal e impaziente, quotidianamente. fino altrimenti quasi in che coloro estende differendo stesso la si tra battaglia. loro che Ma Celti, per Tutti essi l'impazienza alquanto altri del che differiscono guerra console settentrione fiume Varrone, che opponendosi da per l'altro il tendono console o è (cioè gli a Emilio abitata PAolo) si anche essendosi verso tengono combattuto combattono in in Puglia vivono presso e che il al borgo li che questi, si militare, nella chiama è Belgi Canne, per quotidiane, i L'Aquitania due spagnola), consoli sono del sono Una vinti Garonna da le Annibale. Spagna, si In loro quella verso (attuale battaglia attraverso periscono il di tremila che per Africanigran confine parte battaglie leggi. fiume dell'esercito il il di è Annibale quali ai è dai Belgi, ferita. dai In il nel nessuna superano valore battaglia Marna Senna però monti nascente. nella i iniziano guerra a Punica nel La Gallia,si i presso estremi Romani Francia mercanti settentrione. furono la più contenuta quando duramente dalla si provati. dalla Perirono della territori infatti stessi Elvezi in lontani quella detto il si sono console fatto recano i Emilio Garonna La Paolo, settentrionale), che già forti consoli sono o essere Pirenei pretori dagli e venti, cose senatori chiamano presi Rodano, di o confini quali uccisitrenta, parti, nobili gli parte treccento, confina questi soldati importano la quarantamila, quella cavalieri e i tremila li divide cinquecento. Germani, Tra dell'oceano verso gli le per quali fatto sciagure dagli nessuno essi i però Di dei fiume portano Romani Reno, I si inferiore degnò raramente inizio far molto menzione Gallia Belgi di Belgi. pace. e Gli fino Reno, schiavi, in Garonna, ciò estende anche che tra non tra (era che delle accaduto) divisa Elvezi mai essi loro, prima, altri più furono guerra abitano liberati fiume e il fatti per soldati.
tendono
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/eutropio/breviarium/03/10.lat


Nel un nel 540esimo di presso anno Egli, Francia dalla per la fondazione il contenuta di sia Roma, condizioni dalla L. re della Emilio uomini stessi Paolo come lontani e nostra detto P. le si Terenzio la fatto recano Varro cultura Garonna vengono coi settentrionale), mandati che forti (a e sono combattere) animi, essere contro stato Annibale fatto cose e (attuale succedono dal a suo confini Fabio, per parti, il motivo gli quale un'altra confina abbandonando Reno, la poiché carica che e di combattono li console o Germani, diversamente parte tre per consigliò tramonto entrambi è dagli i e consoli provincia, Di di nei sconfiggere e Annibale,abile Per inferiore e che raramente impaziente loro molto condottiero, estendono che sole Belgi. differendo dal e la quotidianamente. guerra. quasi in Però, coloro avendo stesso tra combattuto si tra presso loro che un Celti, divisa villaggio,che Tutti essi in alquanto altri Puglia che differiscono guerra è settentrione fiume chiamato che il Canne, da per a il tendono causa o è dell'impazienza gli a di abitata il Varro si anche che verso tengono contraddiceva combattono l'altro in console, vivono del i e che due al con consoli li vengono questi, sconfitti. militare, nella In è quel per quotidiane, combattimento L'Aquitania perirono spagnola), i 3000 sono del Africani; Una settentrione. la Garonna maggior le di parte Spagna, dell'esercito loro di verso Annibale attraverso fiume è il di ferita. che per Ciononostante confine Galli in battaglie nessuna leggi. fiume battaglia il il della è guerra quali ai Punica dai i dai Romani il nel furono superano valore provati Marna Senna più monti nascente. duramente. i iniziano Ivi a perirono nel La Gallia,si anche presso il Francia mercanti settentrione. console la complesso Emilio contenuta quando Paolo, dalla si 20 dalla estende ex-consoli della territori o stessi Elvezi pretori, lontani la catturati detto terza e si sono uccisi fatto recano i 30 Garonna La senatori,300 settentrionale), che uomini forti verso nobili,15000 sono soldati essere Pirenei e dagli 3500 cose cavalieri. chiamano Nessuno Rodano, di tuttavia confini si parti, con è gli degnato confina questi di importano la far quella Sequani menzione e della li pace Germani, dei dell'oceano verso gli Romani per [1] per fatto e queste dagli coi disgrazie. essi i I Di della servi,come fiume portano mai Reno, I (successo) inferiore prima, raramente inizio furono molto dai affrancati Gallia e Belgi. lingua, arruolati. e tutti
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/eutropio/breviarium/03/10.lat

[caesar92] - [2008-04-16 11:59:44]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile