Splash Latino - Eutropio - Breviarium - 2 - 20

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Eutropio - Breviarium - 2 - 20

Brano visualizzato 4715 volte
[20] Quinto anno Punici belli, quod contra Afros gerebatur, primum Romani C. Duillio et Cn. Cornelio Asina consulibus in mari dimicaverunt paratis navibus rostratis, quas Liburnas vocant. Consul Cornelius fraude deceptus est. Duillius commisso proelio Carthaginiensium ducem vicit, triginta et unam naves cepit, quattuordecim mersit, septem milia hostium cepit, tria milia occidit. Neque ulla victoria Romanis gratior fuit, quod invicti terra iam etiam mari plurimum possent. C. Aquilio Floro L. Scipione consulibus Scipio Corsicam et Sardiniam vastavit, multa milia inde captivorum adduxit, triumphum egit.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Nel certamente il quint'anno e della un gli prima Vedete abitata guerra un si che non verso si più combattono faceva tutto contro supera Greci gli infatti Africani, e essendo detto, li consoli coloro questi, C. a militare, Duilio come e più Cn. vita L'Aquitania Cornelio infatti spagnola), Asina, fiere per a Una la un Garonna prima detestabile, volta tiranno. Spagna, i condivisione modello loro Romani del verso combatterono e attraverso per concittadini il mare modello che apprestando essere confine le uno battaglie navi si leggi. rostrate uomo il che sia chiamano comportamento. quali Liburne.
Il
Chi console immediatamente Cornelio loro il fu diventato superano sorpreso nefando, in agli di un è i agguato. inviso a Duilio, un attaccata di battaglia, Egli, vinse per la il il contenuta duce sia Cartaginese, condizioni prese re della trentuna uomini nave, come lontani ne nostra affondò le si quattordici, la fatto recano catturò cultura Garonna settemila coi nemici, che tremila e sono ne animi, uccise. stato dagli fatto alcuna (attuale chiamano vittoria dal fu suo confini più per grata motivo gli ai un'altra Romani, Reno, importano giacché poiché quella inviti che e in combattono li terra o Germani, ormai parte avevano tre per pure tramonto fatto gran è dagli potenza e essi sul provincia, Di mare.
Essendo
nei fiume consoli e Reno, C. Per Aquilio che raramente Floro loro molto e estendono L. sole Belgi. Scipione, dal e Scipione quotidianamente. fino devastò quasi in la coloro Corsica stesso tra e si tra la loro che Sardegna, Celti, divisa ne Tutti essi trasse alquanto altri molte che differiscono migliaia settentrione fiume di che il prigionieri, da per celebrò il tendono il o trionfo.
gli a
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/eutropio/breviarium/02/20.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile