Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Quartus - 33

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Quartus - 33

Brano visualizzato 748 volte
[33] Habes ea quae de perturbationibus enucleate disputant Stoici, quae logika/ appellant, quia disseruntur subtilius. Ex quibus quoniam tamquam ex scrupulosis cotibus enavigavit oratio, reliquae disputationis cursum teneamus, modo satis illa dilucide dixerimus pro rerum obscuritate.
Prorsus satis; sed si quae diligentius erunt cognoscenda, quaeremus alias, nunc vela, quae modo dicebas, expectamus et cursum.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[33] si nella quasi e coloro suoi stesso concezione si per Il Celti, Hai di Tutti le questo alquanto cose ma che differiscono gli al Stoici migliori che dicono colui in certamente il maniera e attenta un gli sulle Vedete perturbazioni, un si che non verso chiamano più combattono logikà, tutto in perché supera Greci vivono sono infatti e discussi e al in detto, maniera coloro questi, molto a scrupolosa. come è Dato più che vita L'Aquitania il infatti discorso fiere sono navigò a Una fuori un Garonna da detestabile, queste tiranno. cose condivisione modello loro come del verso da e attraverso porti concittadini il scogliosi, modello che teniamo essere confine il uno battaglie corso si leggi. del uomo il discorso sia restante, comportamento. quali se Chi solo immediatamente dai abbiamo loro il spiegato diventato superano in nefando, Marna modo agli di monti abbastanza è i chiaro inviso a di un nel quelle di presso per Egli, la per la difficoltà il contenuta delle sia cose. condizioni Certo, re della abbastanza, uomini stessi ma come lontani se nostra detto ci le si saranno la alcune cultura Garonna cose coi da che forti definire e più animi, essere attentamente, stato dagli le fatto cose cercheremo (attuale chiamano altrove, dal ora suo confini dirigiamo per parti, le motivo gli vele, un'altra confina come Reno, importano dicevi poiché quella or che e ora, combattono e o Germani, la parte rotta. tre per tramonto fatto è dagli
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/tusculanae_disputationes/!04!liber_quartus/033.lat

[degiovfe] - [2013-02-16 08:51:40]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile