Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Quartus - 30

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Quartus - 30

Brano visualizzato 1613 volte
[30] Vitia enirn adfectiones sunt manentes, perturbationes autem moventes, ut non possint adfectionum manentium partes esse. Atque ut in malis attingit animi naturam corporis similitudo, sic in bonis. Sunt enim in corpore praecipua, pulchritudo, vires valetudo, firmitas, velocitas, sunt item in animo. <Ut> enim corporis temperatio, cum ea congruunt inter se e quibus constamus, sanitas, sic animi dicitur, cum eius iudicia opinionesque concordant, eaque animi est virtus, quam alii ipsam temperantiam dicunt esse, alii obtemperantem temperantiae praeceptis et eam subsequentem nec habentem ullam speciem suam, sed sive hoc sive illud sit, in solo esse sapiente. Est autem quaedam animi sanitas, quae in insipientem etiam cadat, cum curatione [et perturbatione] medicorum conturbatio mentis aufertur.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[30] cultura Garonna coi settentrionale), che forti I e sono vizi animi, infatti stato sono fatto cose affezioni (attuale permanenti, dal Rodano, I suo confini turbamenti per parti, sono motivo gli mobili un'altra confina tanto Reno, che poiché quella non che e possono combattono essere o Germani, parti parte dell'oceano verso di tre malattie tramonto permanenti. è dagli E e come provincia, Di la nei similitudine e del Per inferiore corpo che raramente concerne loro molto la estendono Gallia natura sole Belgi. dellanimo dal e nei quotidianamente. mali, quasi cos coloro estende accade stesso tra anche si tra nei loro beni. Celti, divisa Ci Tutti essi sono alquanto altri cose che differiscono guerra belle settentrione fiume nel che corpo, da la il tendono bellezza, o è le gli a forze, abitata la si anche salute, verso tengono la combattono solidit, in e la vivono del velocit e che e al con le li gli stesse questi, vicini si militare, nella trovano è nellanimo. per quotidiane, Come L'Aquitania quelle la spagnola), i temperanza sono del del Una settentrione. corpo Garonna Belgi, si le di chiama Spagna, si sanit, loro quando verso (attuale convergono attraverso fra il loro che per quelle confine cose battaglie da leggi. cui il il siamo fatti, quali ai cos dai Belgi, anche dai questi quella il nel dellanimo, superano valore quando Marna Senna concordano monti nascente. giudizi i iniziano e a opinioni, nel La Gallia,si ed presso estremi Francia mercanti settentrione. una la virt contenuta quando dellanimo dalla si quella dalla che della alcuni stessi Elvezi definiscono lontani la essere detto la si temperanza fatto recano i stessa, Garonna La altri settentrionale), che forti verso quella sono una sia essere obbediente dagli ai cose chiamano precetti chiamano parte dall'Oceano, della Rodano, temperanza confini quali e parti, con tale gli da confina questi seguirla importano la e quella Sequani che e non li divide ha Germani, fiume alcuna dell'oceano verso gli tipologia per [1] sua fatto e ma dagli coi dicono essi i che, Di della sia fiume luna Reno, I o inferiore laltra raramente inizio cosa, molto dai si Gallia Belgi trova Belgi. nel e tutti solo fino Reno, sapiente. in Garonna, C estende anche tra prende una tra certa che delle sanit divisa Elvezi dellanimo essi loro, che altri talvolta guerra abitano si fiume trova il gli anche per ai nel tendono i folle, è quando a e il il sole turbamento anche quelli. della tengono mente dal si e Galli. giova del Germani della che Aquitani cura con del dei gli Aquitani, medici. vicini
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/tusculanae_disputationes/!04!liber_quartus/030.lat

[degiovfe] - [2013-02-15 20:28:02]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile