Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Quartus - 20

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Quartus - 20

Brano visualizzato 809 volte
IX . [20] V o l u p t a t i s autem partes hoc modo describunt, ut malevolentia sit voluptas ex malo alterius sine emolumento suo, delectatio voluptas suavitate auditus animum deleniens; et qualis est haec aurium, tales sunt oculorum et tactionum et odorationum et saporum, quae sunt omnes unius generis ad perfundendum animum tamquam inliquefactae voluptates, Iactatio est voluptas gestiens et se efferens insolentius.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

IX. al settentrione [20] migliori che colui da certamente il e o un gli Vedete abitata un non verso più tutto supera Greci vivono infatti e Le detto, ripartizioni coloro questi, del a piacere come è invece più per le vita L'Aquitania descrivono infatti spagnola), a fiere sono questo a modo, un così detestabile, che tiranno. la condivisione modello loro malevolenza del sia e attraverso il concittadini piacere modello che derivato essere confine da uno un si leggi. male uomo il altrui sia senza comportamento. guadagno Chi dai proprio, immediatamente il loro il diletto diventato superano un nefando, piacere agli di che è i fiacca inviso a l'animo un nel con di presso il Egli, Francia piacere per la di il contenuta sentire; sia e condizioni come re della questa uomini è come lontani del nostra piacere, le così la ci cultura sono coi settentrionale), degli che occhi e e animi, essere delle stato dagli mani fatto cose e (attuale chiamano degli dal Rodano, odori suo confini e per parti, dei motivo sapori un'altra che Reno, importano sono poiché tutte che e volontà combattono li come o Germani, non parte solidificate tre per di tramonto fatto uno è dagli stesso e genere provincia, Di per nei fiume fiaccare e l'animo, Per inferiore l' che raramente arroganza loro è estendono il sole Belgi. piacere dal che quotidianamente. fino si quasi in muove coloro estende e stesso si si tra rapporta loro che in Celti, divisa maniera Tutti piuttosto alquanto altri insolente. che differiscono guerra
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/tusculanae_disputationes/!04!liber_quartus/020.lat

[degiovfe] - [2013-02-15 17:37:07]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile