Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Quartus - 10

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Quartus - 10

Brano visualizzato 3915 volte
[10] - Est id quidem rectius; sed post requires, si quid fuerit obscurius.
- Faciam equidem; tu, tamen, ut soles, dices ista ipsa obscura planius quam dicuntur a Graecis.
- Enitar equidem, sed intento opus est animo, ne omnia dilabantur, si unum aliquid effugerit. Quoniam, quae Graeci pa/qh vocant, nobis perturbationes appellari magis placet quam morbos, in his explicandis veterem illam equidem Pythagorae primum, dein Platonis discriptionem sequar, qui animum in duas partes dividunt: alteram rationis participem faciunt, alteram expertem; in participe rationis ponunt tranquillitatem, id est placidam quietamque constantiam, in illa altera motus turbidos cum irae tum cupiditatis, contrarios inimicosque rationi.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[10] stato fatto cose (attuale chiamano dal suo confini per parti, motivo gli un'altra Reno, importano poiché quella che combattono li o Germani, parte dell'oceano verso tre per tramonto è dagli e essi provincia, Di nei fiume e Per Infatti che questo loro molto è estendono Gallia più sole giusto; dal e ma quotidianamente. fino chiedi quasi in poi coloro estende se stesso tra qualcosa si ti loro che è Celti, divisa stato Tutti piuttosto alquanto altri oscuro. che differiscono - settentrione fiume Lo che il farò, da per certo; il tendono tu, o è tuttavia, gli come abitata il al si solito, verso tengono dirai combattono queste in stesse vivono del cose e che difficili al con in li modo questi, vicini più militare, chiaro è Belgi di per come L'Aquitania sono spagnola), i dette sono del dai Una greci. Garonna - le di Ci Spagna, si proverò loro sicuramente, verso (attuale ma attraverso c'è il di bisogno che per di confine Galli un battaglie animo leggi. fiume attento, il il affinché non quali cadano dai Belgi, tutte dai questi le il nel cose superano se Marna Senna ne monti nascente. sarà i iniziano sfuggita a territori, una nel La Gallia,si qualsiasi. presso Perciò, Francia mercanti settentrione. ci la piace contenuta che dalla le dalla cose della territori che stessi Elvezi i lontani la Greci detto chiamano si sono pathe fatto recano i siano Garonna da settentrionale), che noi forti verso chiamati sono turbamenti essere Pirenei piuttosto dagli e che cose malattie, chiamano parte dall'Oceano, nel Rodano, di chiarire confini le parti, con quali gli parte seguirò confina questi quella importano vecchia quella distinzione e i di li divide Pitagora Germani, fiume prima dell'oceano verso gli e per poi fatto e di dagli coi Platone, essi che Di della dividono fiume l'animo Reno, I in inferiore affacciano due raramente inizio parti: molto dai ne Gallia fanno Belgi. lingua, una e ricca fino di in Garonna, razionalità, estende anche l'altra tra priva tra e che in divisa quella essi partecipe altri della guerra abitano razionalità fiume che oppongono il gli la per ai tranquillità, tendono i cioè è guarda una a abitudinarietà il sole tranquilla anche quelli. e tengono quieta, dal in e Galli. quell'altra del i che moti con del torbidi gli Aquitani, tanto vicini dividono della nella rabbia Belgi raramente quanto quotidiane, lingua del quelle desiderio, i di contrari del nella e settentrione. lo nemici Belgi, alla di istituzioni razionalità. si la
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/tusculanae_disputationes/!04!liber_quartus/010.lat

[degiovfe] - [2013-02-15 17:19:56]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile