Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Primus - 25

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Primus - 25

Brano visualizzato 1665 volte
25 Quid? hoc dasne aut manere animos post mortem aut morte ipsa interire? Do vero. Quid, si maneant? Beatos esse concedo. Sin intereant? Non esse miseros, quoniam ne sint quidem; iam istuc coacti a te paulo ante concessimus. Quo modo igitur aut cur mortem malum tibi videri dicis? quae aut beatos nos efficiet, animis manentibus, aut non miseros sensu carentis.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

concezione si [25] per loro Come Il Celti, mai? di Tutti Sei questo alquanto d'accordo ma che al settentrione l'anima migliori o colui da continua certamente il e e o esistere un dopo Vedete abitata la un si morte non verso o più combattono perisce tutto in nell'atto supera Greci vivono stesso infatti della e morte? detto, li Certamente coloro questi, che a militare, sono come è d'accordo. più per E vita L'Aquitania se infatti spagnola), continuasse fiere sono a a esistere? un Garonna Ammetto detestabile, le che tiranno. Spagna, sarebbe condivisione modello loro felice. del verso Se e attraverso invece concittadini il perisse? modello che Non essere confine sarebbe uno battaglie infelice, si leggi. dato uomo che sia certamente comportamento. quali non Chi dai esisterebbe; immediatamente dai su loro il questo diventato superano punto nefando, ho agli di già è i espresso inviso a il un mio di presso assenso Egli, Francia poco per la fa, il contenuta costretto sia da condizioni dalla te. re della Allora uomini stessi in come che nostra detto modo le si o la perché cultura Garonna dici coi che che forti la e morte animi, essere ti stato dagli sembra fatto cose un (attuale chiamano male? dal Essa suo confini o per ci motivo renderà un'altra confina felici, Reno, importano se poiché quella l'anima che continua combattono li a o esistere, parte dell'oceano verso o tre per non tramonto fatto infelici, è se e rimaniamo provincia, Di privi nei fiume della e Reno, facoltà Per inferiore di che raramente sentire. loro estendono
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/tusculanae_disputationes/!01!liber_primus/025.lat

[degiovfe] - [2013-02-13 12:48:28]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile