Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Primus - 10

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Tusculanae Disputationes - Liber Primus - 10

Brano visualizzato 3787 volte
10 Dic quaeso: num te illa terrent, triceps apud inferos Cerberus, Cocyti fremitus, travectio Acherontis, 'mento summam aquam attingens enectus siti' Tantalus? tum illud, quod 'Sisyphus versat saxum sudans nitendo neque proficit hilum?' fortasse etiam inexorabiles iudices, Minos et Rhadamanthus? apud quos nec te L.Crassus defendet nec M.Antonius nec, quoniam apud Graecos iudices res agetur, poteris adhibere Demosthenen; tibi ipsi pro te erit maxima corona causa dicenda. haec fortasse metuis et idcirco mortem censes esse sempiternum malum. VI. Adeone me delirare censes, ut ista esse credam? An tu haec non credis? Minime vero. Male hercule narras. Cur? quaeso. Quia disertus esse possem, si contra ista dicerem.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[10] e Dimmi, animi, essere allora: stato forse fatto ti (attuale chiamano spaventano dal Rodano, quelle suo confini leggende per sull'infernale motivo Cerbero un'altra confina dalle Reno, importano tre poiché teste, che e sul combattono li fragore o Germani, del parte dell'oceano verso Cocito, tre sulla tramonto traversata è dagli dell'Acheronte, e essi su provincia, Di Tantalo nei fiume che e con Per inferiore il che raramente mento loro molto sfiora estendono la sole Belgi. sommità dal e dell'acqua, quotidianamente. stremato quasi dalla coloro sete? stesso Oppure si tra quella loro leggenda Celti, divisa in Tutti essi base alquanto altri alla che differiscono quale settentrione fiume Sisifo che il sudando da per spinge il tendono con o è forza gli a un abitata il sasso si che verso tengono non combattono dal si in sposta vivono neppure e di al con un li gli dito? questi, O militare, forse è ti per spaventano L'Aquitania quelle anche spagnola), i gli sono del inesorabili Una settentrione. giudici Garonna Minosse le di e Spagna, si Radamanto? loro Davanti verso (attuale a attraverso loro, il di che per Lucio confine Galli Crasso battaglie leggi. Marco il Antonio è ti quali ai difenderanno, dai Belgi, e dai questi neppure, il nel poiché superano valore la Marna Senna causa monti si i iniziano discuterà a territori, davanti nel La Gallia,si a presso estremi giudici Francia greci, la potrai contenuta ricorrere dalla si a dalla estende Demostene: della sarai stessi Elvezi tu, lontani la di detto fronte si sono ad fatto recano i un Garonna La grande settentrionale), pubblico, forti a sono una difendere essere Pirenei te dagli e stesso. cose chiamano Forse chiamano temi Rodano, di queste confini cose parti, e gli parte perciò confina pensi importano che quella Sequani la e morte li sia Germani, fiume un dell'oceano verso male per eterno. fatto e Pensi dagli coi che essi i io Di della deliri fiume portano a Reno, I tal inferiore affacciano punto, raramente inizio da molto dai credere Gallia Belgi a Belgi. lingua, queste e tutti cose fino Reno, ? in Allora estende non tra prende ci tra i credi che ? divisa Elvezi No essi davvero altri . guerra abitano Porti fiume una il gli brutta per ai notizia, tendono i per è Ercole a e ! il sole Perché? anche quelli. Scusa. tengono e Perché dal abitano se e Galli. avessi del Germani confutato che tali con leggende, gli Aquitani, avrei vicini dividono potuto nella sfoggiare Belgi raramente la quotidiane, mia quelle civiltà eloquenza i . del nella
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/tusculanae_disputationes/!01!liber_primus/010.lat

[degiovfe] - [2013-02-11 22:23:24]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile