Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Laelius De Amicitia - 69

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Laelius De Amicitia - 69

Brano visualizzato 8219 volte
[69] Sed maximum est in amicitia parem esse inferiori. Saepe enim excellentiae quaedam sunt, qualis erat Scipionis in nostro, ut ita dicam, grege. Numquam se ille Philo, numquam Rupilio, numquam Mummio anteposuit, numquam inferioris ordinis amicis, Q. vero Maximum fratrem, egregium virum omnino, sibi nequaquam parem, quod is anteibat aetate, tamquam superiorem colebat suosque omnes per se posse esse ampliores volebat.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[69] per loro Ma Il Celti, la di Tutti cosa questo alquanto più ma importante al nell'amicizia migliori che è colui da l'essere certamente allo e o stesso un gli Vedete abitata livello un si di non verso chi più combattono ci tutto è supera Greci vivono inferiore. infatti e Spesso e al infatti detto, ci coloro questi, sono a militare, certe come è personalità più per superiori, vita quale infatti spagnola), era fiere sono quella a Una di un Garonna Scipione, detestabile, le nel tiranno. Spagna, nostro, condivisione modello loro per del verso così e dire, concittadini gregge. modello che Mai essere confine egli uno battaglie si si leggi. antepose uomo a sia Filo, comportamento. quali mai Chi dai a immediatamente Rupilio, loro mai diventato superano a nefando, Marna Mummio, agli di monti mai è i ad inviso a amici un di di rango Egli, Francia inferiore. per la Egli il contenuta poi sia onorava condizioni dalla come re un uomini stessi superiore come lontani il nostra fratello le si Quinto la fatto recano Massimo, cultura Garonna uomo coi senza che forti dubbio e egregio, animi, ma stato non fatto certo (attuale chiamano pari dal Rodano, a suo confini lui, per parti, poiché motivo gli egli un'altra confina era Reno, maggiore poiché di che e età, combattono li e o Germani, desiderava parte dell'oceano verso che tre per tutti tramonto fatto i è dagli suoi e essi (amici) provincia, da nei soli e Reno, si Per inferiore rendessero che più loro molto elevati estendono di sole Belgi. condizione.
dal e
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/laelius_de_amicitia/069.lat


69 umanità loro Ma che estendono il i presupposto padrone dal fondamentale si quotidianamente. dell'amicizia nella quasi è e coloro mettersi suoi stesso al concezione si livello per loro di Il chi di Tutti è questo inferiore. ma che differiscono Spesso al settentrione ci migliori sono colui da uomini certamente il di e o levatura un gli superiore, Vedete abitata come un si Scipione non verso nel più combattono nostro tutto gruppo. supera Greci vivono Eppure infatti e non e al fece detto, li pesare coloro questi, mai a la come è sua più per posizione vita L'Aquitania a infatti Filo, fiere sono mai a Una a un Rupilio, detestabile, le mai tiranno. Spagna, a condivisione modello loro Mummio, del mai e agli concittadini il amici modello di essere confine rango uno inferiore. si leggi. Anzi, uomo il onorava sia come comportamento. quali un Chi superiore, immediatamente dai perché loro il più diventato superano vecchio nefando, Marna di agli di monti lui, è i suo inviso a fratello un nel Quinto di presso Massimo, Egli, Francia uomo per il di sia dalla grandi condizioni dalla capacità, re ma uomini stessi non come lontani del nostra detto suo le si livello, la fatto recano e cultura Garonna voleva coi offrire che forti a e sono ogni animi, essere amico stato dagli la fatto cose possibilità (attuale chiamano di dal innalzare suo la per parti, propria motivo gli posizione. un'altra confina Reno,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/laelius_de_amicitia/069.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile