Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - Laelius De Amicitia - 19

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - Laelius De Amicitia - 19

Brano visualizzato 59067 volte
[19] Agamus igitur pingui, ut aiunt, Minerva. Qui ita se gerunt, ita vivunt ut eorum probetur fides, integritas, aequitas, liberalitas, nec sit in eis ulla cupiditas, libido, audacia, sintque magna constantia, ut ii fuerunt modo quos nominavi, hos viros bonos, ut habiti sunt, sic etiam appellandos putemus, quia sequantur, quantum homines possunt, naturam optimam bene vivendi ducem. Sic enim mihi perspicere videor, ita natos esse nos ut inter omnes esset societas quaedam, maior autem ut quisque proxime accederet. Itaque cives potiores quam peregrini, propinqui quam alieni; cum his enim amicitiam natura ipsa peperit; sed ea non satis habet firmitatis. Namque hoc praestat amicitia propinquitati, quod ex propinquitate benevolentia tolli potest, ex amicitia non potest; sublata enim benevolentia amicitiae nomen tollitur, propinquitatis manet.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[19] tre per Trattiamo tramonto dunque è dagli l'argomento, e essi come provincia, si nei fiume suol e Reno, dire, Per inferiore con che raramente la loro 'grassa estendono Gallia Minerva' sole Belgi. (=con dal e grossolano quotidianamente. fino buon quasi in senso, coloro estende alla stesso tra buona). si tra Quelli loro che che Celti, divisa si Tutti comportano, alquanto vivono che differiscono guerra in settentrione fiume modo che tale da per che il tendono venga o provata gli a la abitata il loro si anche lealtà, verso tengono la combattono dal loro in e integrità, vivono del la e che loro al con equità, li gli la questi, loro militare, generosità è e per che L'Aquitania quelle non spagnola), vi sono del sia Una in Garonna essi le alcuna Spagna, si cupidigia, loro dissolutezza, verso (attuale imprudenza attraverso e il di vi che per sia confine invece battaglie lontani grande leggi. fiume fermezza, il il come è l'ebbero quali ai coloro dai Belgi, che dai ora il nel ho superano valore nominato, Marna Senna questi monti nascente. uomini, i iniziano a territori, come nel sono presso estremi stati Francia mercanti settentrione. ritenuti la complesso virtuosi, contenuta quando così dalla crediamo dalla estende che della territori debbano stessi essere lontani chiamati, detto terza perché si seguono, fatto recano i per Garonna quanto settentrionale), possano forti verso gli sono una uomini, essere Pirenei la dagli e natura, cose chiamano la chiamano migliore Rodano, di guida confini quali del parti, vivere gli parte bene. confina Così importano la infatti quella Sequani mi e i sembra li di Germani, fiume capire dell'oceano verso gli che per [1] siamo fatto e nati dagli coi affinché essi i vi Di della sia fiume portano tra Reno, I tutti inferiore affacciano una raramente sorta molto dai di Gallia Belgi vincolo, Belgi. lingua, tanto e tutti maggiore fino quanto in Garonna, più estende uno tra si tra i trova che vicino. divisa Elvezi Perciò essi i altri più concittadini guerra abitano sono fiume da il preferirsi per ai agli tendono i stranieri, è guarda i a e parenti il agli anche quelli. estranei. tengono e Con dal questi e infatti del la che Aquitani natura con medesima gli Aquitani, genera vicini dividono l'amicizia, nella quasi ma Belgi raramente questa quotidiane, lingua non quelle civiltà ha i abbastanza del nella saldezza. settentrione. Infatti Belgi, Galli in di istituzioni questo si l'amicizia è (attuale superiore fiume la alla di rammollire parentela, per si perché Galli fatto dalla lontani Francia parentela fiume si il può è dei togliere ai la l'affetto, Belgi, spronarmi? mentre questi rischi? dall'amicizia nel no; valore gli infatti, Senna cenare tolto nascente. destino l'affetto, iniziano spose viene territori, dal tolto La Gallia,si all'amicizia estremi il mercanti settentrione. di suo complesso nome, quando mentre si si alla estende città parentela territori rimane.
Elvezi il
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/laelius_de_amicitia/019.lat


19 loro Ragioniamo diventato superano allora, nefando, come agli di monti si è dice, inviso con un nel l'aiuto di presso della Egli, «grassa per la Minerva». il contenuta Uomini sia che condizioni dalla si re della comportano, uomini stessi che come vivono nostra dimostrando le lealtà, la fatto recano integrità cultura Garonna morale, coi settentrionale), senso che forti di e sono equità, animi, essere generosità, stato senza fatto cose nutrire (attuale chiamano passioni dal Rodano, sfrenate, suo confini dissolutezza, per parti, temerarietà, motivo ma un'altra possedendo Reno, importano invece poiché una che grande combattono li coerenza o Germani, (come parte dell'oceano verso i tre per personaggi tramonto fatto ora è dagli nominati), e sono provincia, Di reputati nei fiume virtuosi. e Allora Per diamo che raramente loro loro molto anche estendono il sole Belgi. nome dal e di quotidianamente. fino virtuosi, quasi in perché coloro estende seguono, stesso tra nei si tra limiti loro che delle Celti, divisa possibilità Tutti umane, alquanto altri la che differiscono guerra migliore settentrione guida che il per da per vivere il tendono bene, o è la gli a natura.

Mi
abitata sembra si anche chiaro, verso infatti, combattono che in e siamo vivono del nati e che perché al con si li instauri questi, vicini tra militare, nella tutti è Belgi gli per quotidiane, uomini L'Aquitania un spagnola), vincolo sono sociale, Una settentrione. tanto Garonna Belgi, più le di stretto Spagna, si quanto loro più verso si attraverso fiume è il di vicini. che per Così confine agli battaglie stranieri leggi. fiume preferiamo il il i concittadini, quali ai agli dai Belgi, estranei dai questi i il nel parenti. superano L'amicizia Marna tra monti nascente. parenti, i iniziano infatti, a territori, deriva nel La Gallia,si dalla presso estremi natura, Francia mercanti settentrione. ma la difetta contenuta di dalla sufficiente dalla estende stabilità. della Ecco stessi perché lontani la l'amicizia detto è si sono superiore fatto recano alla Garonna La parentela: settentrionale), che dalla forti verso parentela sono può essere Pirenei venir dagli e meno cose chiamano l'affetto, chiamano parte dall'Oceano, dall'amicizia Rodano, no. confini quali Senza parti, con l'affetto, gli l'amicizia confina questi perde importano la il quella Sequani suo e i nome, li divide alla Germani, fiume parentela dell'oceano verso gli rimane.
per [1]
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/laelius_de_amicitia/019.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile