Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Re Publica - Liber Ii - 67

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Re Publica - Liber Ii - 67

Brano visualizzato 1417 volte
(67) (Scipio) '<quem> iandudum quaero et ad quem cupio pervenire.' (Laelius) 'prudentem fortasse quaeris?' tum ille (Scipio): 'istum ipsum' (Laelius) 'est tibi ex eis ipsis qui adsunt bella copia, velut a te ipso ordiare.' tum Scipio: 'atque utinam ex omni senatu pro rata parte esset! sed tamen est ille prudens, qui, ut saepe in Africa vidimus, immani et vastae insidens beluae, coercet et regit [beluam] quocumque volt et levi admonitu aut tactu inflectit illam feram.' (Laelius) 'novi et tibi cum essem legatus saepe vidi.' (Scipio) 'ergo ille Indus aut Poenus unam coercet beluam, et eam docilem et humanis moribus adsuetam; at vero ea quae latet in animis hominum quaeque pars animi mens vocatur, non unam aut facilem ad subigendum frenat et domat <beluam>, si quando id efficit, quod perraro potest. namque et illa tenenda est ferox

(*****)


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

(Scipione)... è ". e colui provincia, Di che nei cerco e da Per inferiore lungo che tempo loro e estendono Gallia cui sole sono dal ansioso quotidianamente. fino d'arrivare". quasi in (Lelio) coloro estende "Cerchi stesso tra forse si il loro politico?" Celti, divisa (Scipione) Tutti essi "Proprio alquanto altri lui" che differiscono . settentrione (Lelio) che il "Ma da per ce il tendono n"é o è abbondanza gli a qui abitata il tra si anche i verso presenti, combattono dal a in e cominciare vivono del da e che te al con allora li gli Scipione questi, vicini : militare, "ah, è se per quotidiane, il L'Aquitania quelle Senato spagnola), ne sono del avesse Una settentrione. in Garonna proporzione le altrettanti! Spagna, si ma, loro per verso (attuale venire attraverso fiume all'uomo il di politico, che per non confine lo battaglie lontani è leggi. forse il il colui che, quali ai come dai Belgi, spesso dai vedemmo il nel in superano Africa, Marna Senna sedendo monti su i iniziano d'una a territori, bestia nel La Gallia,si immane presso estremi e Francia formidabile la complesso la contenuta quando domina dalla si e dalla estende la della territori guida stessi Elvezi dovunque lontani la egli detto terza voglia si e fatto recano i con Garonna La un settentrionale), che lieve forti verso cenno sono una o essere Pirenei con dagli e un cose chiamano lieve chiamano parte dall'Oceano, tocco Rodano, di sa confini quali farla parti, con piegare gli a confina questi suo importano la piacere?" quella Sequani (Lelio) e "É, li divide vero Germani, fiume e, dell'oceano verso quand'ero per [1] tuo fatto e generale, dagli io essi ho Di della spesso fiume portano visto Reno, I questo". inferiore affacciano (Scipione) raramente "E molto quell'Indo Gallia o Belgi. quel e tutti Cartaginese fino Reno, non in Garonna, governa estende che tra una tra i sola che delle bestia divisa e essi già altri più addomesticata guerra abitano per fiume che giunta il gli e per ai avvezza tendono a è vivere a fra il sole gli anche uomini; tengono e ma dal quella e parte del Germani dell'anima che Aquitani umana con che gli Aquitani, si vicini dividono chiama nella quasi la Belgi raramente mente, quotidiane, lingua qualunque quelle civiltà essa i di sia, del nella deve settentrione. domare Belgi, Galli e di guidare si la non dal una (attuale con sola fiume belva di rammollire e per facile Galli fatto ad lontani Francia essere fiume Galli, soggiogata, il ma è dei qualcosa ai la che Belgi, ben questi rischi? più nel premiti raramente valore si Senna cenare riesce nascente. a iniziano spose domare. territori, dal Essa La Gallia,si di deve estremi quali soggiogare mercanti settentrione. di quella complesso feroce...
(Mancano
quando l'elmo 2 si si o estende città 4 territori tra fogli Elvezi il interni la razza, del terza in quaderno sono Quando XXIV)
i Ormai
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_re_publica/!02!liber_ii/67.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile