Splash Latino - Cicerone - Rhetorica - De Re Publica - Liber Ii - 42

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Rhetorica - De Re Publica - Liber Ii - 42

Brano visualizzato 1309 volte
(42) (Scipio) sexaginta annis antiquior, quod erat XXXVIIII ante primam olympiadem condita. et antiquissimus ille Lycurgus eadem vidit fere. itaque ista aequabilitas atque hoc triplex rerum publicarum genus videtur mihi commune nobis cum illis populis fuisse. sed quod proprium sit in nostra re publica, quo nihil possit esse praeclarius, id persequar si potero subtilius; quod erit eius modi, nihil ut tale ulla in re publica reperiatur. haec enim quae adhuc exposui ita mixta fuerunt et in hac civitate et in Lacedaemoniorum et in Karthaginiensium, ut temperata nullo fuerint modo.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

(Scipione)... e coloro "Cartagine suoi stesso era concezione si di per loro sessant'anni Il Celti, più di Tutti antica questo alquanto di ma che differiscono Roma, al settentrione perché migliori che era colui stata certamente fondata e o trentanove un gli anni Vedete abitata prima un si della non verso prima più combattono olimpiade. tutto in Licurgo, supera Greci vivono ch'é infatti e assai e al più detto, li antico, coloro questi, aveva a militare, anch'esso come è le più per stesse vita vedute. infatti Quest'equilibrio fiere dunque a Una e un Garonna questa detestabile, le riunione tiranno. Spagna, delle condivisione modello loro tre del verso forme e attraverso mi concittadini il pare modello che che essere confine ci uno battaglie fosse si leggi. comune uomo con sia quei comportamento. quali popoli. Chi dai Ma immediatamente dai io loro il vorrei diventato vedere nefando, Marna con agli di monti maggior è i precisione inviso a quel un nel ch'é di proprio Egli, della per la nostra il contenuta costituzione sia e condizioni forma re della la uomini stessi sua come lontani incontestabile nostra detto originalità. le si Il la fatto recano miscuglio cultura infatti coi di che forti cui e sono s'é animi, parlato stato dagli sin fatto qui, (attuale lo dal si suo confini potrebbe per parti, trovare motivo gli tanto un'altra confina in Reno, importano Roma poiché quanto che e a combattono li Sparta o Germani, e parte a tre per Cartagine tramonto ma è dagli non e essi così provincia, 1'armonioso nei equilibrio.
e Reno,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_re_publica/!02!liber_ii/42.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile