banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Rhetorica - De Re Publica - Liber Ii - 35

Brano visualizzato 8983 volte
(35) (Scipio) facile in civitatem receptus esset, propter humanitatem atque doctrinam Anco regi familiaris est factus usque eo ut consiliorum omnium particeps et socius paene regni putaretur. erat in eo praeterea summa comitas, summa in omnis civis opis, auxilii, defensionis, largiendi etiam benignitas. itaque mortuo Marcio cunctis populi suffragiis rex est creatus L. Tarquinius; sic enim suum nomen ex Graeco nomine inflexerat, ut in omni genere huius populi consuetudinem videretur imitatus. isque ut de suo imperio legem tulit, principio duplicavit illum pristinum patrum numerum, et antiquos patres maiorum gentium appellavit, quos priores sententiam rogabat, a se adscitos minorum.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

(Scipione)... Egli, Francia "gli per si il contenuta concedette sia dalla facilmente condizioni la re della cittadinanza. uomini stessi Per come la nostra gentilezza le si dei la fatto recano costumi cultura Garonna e coi settentrionale), per che la e coltura animi, essere diventò stato dagli intimo fatto cose del (attuale chiamano re dal Rodano, Anco, suo confini tanto per parti, da motivo esser un'altra confina considerato Reno, importano partecipe poiché di che e ogni combattono li suo o disegno parte dell'oceano verso e tre per quasi tramonto socio è dagli nel e regno. provincia, Di Erano nei fiume in e Reno, lui, Per inoltre, che raramente una loro squisita estendono Gallia cortesia sole Belgi. e dal e una quotidianamente. splendida quasi in generosità coloro nell'aiutare stesso tra tutti si tra i loro cittadini Celti, divisa can Tutti essi le alquanto altri proprie che differiscono guerra sostanze settentrione fiume e che con da per l'autorevole il tendono appoggio. o è Morto gli a dunque abitata il si anche re verso tengono Marzio, combattono con in e suffragi vivono del unanimi e che fu al con creato li gli re questi, vicini L. militare, nella Tarquinio è perché per quotidiane, era L'Aquitania quelle questo spagnola), i il sono del nome Una settentrione. in Garonna Belgi, cui le di egli Spagna, aveva loro trasformato verso (attuale l'originario attraverso fiume greco, il per che per mostrare confine Galli d'avere battaglie del leggi. fiume tutto il il assimilato è i quali costumi dai e dai le il nel idee superano della Marna nuova monti nascente. patria. i Quando a territori, il nel suo presso potere Francia mercanti settentrione. fu la confermato contenuta quando dalla dalla si legge, dalla estende egli della territori cominciò stessi Elvezi col lontani la raddoppiare detto il si sono numero fatto recano i dei Garonna Padri settentrionale), che e forti chiamò sono quelli essere Pirenei che dagli e avevano cose chiamano già chiamano parte dall'Oceano, questo Rodano, titolo confini "Padri parti, con delle gli parte famiglie confina questi maggiori" importano (ed quella essi e avevano li divide diritto Germani, di dell'oceano verso precedenza per [1] nell'esprimere fatto e un dagli coi parere) essi i e Di della quelli fiume nominati Reno, da inferiore affacciano lui raramente inizio si molto chiamarono Gallia Belgi invece Belgi. lingua, "Padri e tutti delle fino Reno, famiglie in Garonna, minori estende anche ".
tra
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/rhetorica/de_re_publica/!02!liber_ii/35.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!